Spritz da record a Sorrento: 500 litri per la Notte d’Arte

Posted By : / 246 0

Chiusura con il botto per “Sorrento Notte d’ Arte 2019”, all’esterno della pasticceria-gelateria Primavera è…

Chiusura con il botto per “Sorrento Notte d’ Arte 2019”, all’esterno della pasticceria-gelateria Primavera è stato realizzato spritz da 500 litri fatto con 100 litri di aperol, 180 litri di spuntante, 240 kg di ghiaccio, 20 kg di arance di Sorrento. Realizzato da Tonino dell’incontro e il famoso pasticciere Antonio Cafiero durante l’iniziativa che ha coinvolto le strade della città con la presenza di artisti di strada provenienti da tutta Italia con presenze anche in festival di primissima importanza.
Evento organizzato dal comune di Sorrento nella persona dell’assessore Massimo Coppola direzione artistica Paolo Viva.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Alfonso Signorini e Alberto Urso, vincitore di Amici 2019 ospiti della rassegna letteraria “Positano 2019 Mare, Sole e Cultura” – Giovedì 11 Luglio, ore 21, La Scogliera – Positano

Posted By : / 281 0

L’amore può davvero vincere ogni cosa? A rispondere a questa domanda giovedì 11Luglio(ore 21.00 –…

L’amore può davvero vincere ogni cosa? A rispondere a questa domanda giovedì 11Luglio(ore 21.00 – La Scogliera) sarà il direttore del settimanale CHI, Alfonso Signorini, autore di MA GRANDE COME IL MARE (Mondadori), il romanzo di “Amici” ispirato alla Bohème. All’incontro, che si svolge nell’ambito dellaXXVIIedizione della rassegna letteraria Positano 2019 Mare, Sole e Culturaquest’anno ispirata al tema ’“Orizzonti. Racconti senza confini, parteciperà il  vincitore di “Amici 2019”, Alberto Urso.

 Come in una sorta di fan fiction, Alfonso Signorinicostruisce un racconto intenso e poetico che cattura e commuove fino all’ultima pagina, riuscendo ad avvicinare anche al pubblico giovane una delle opere liriche più romantiche e struggenti di ogni tempo.

Rudy è un cantante lirico tanto bravo quanto determinato, il candidato alla vittoria del talent show più importante d’Italia. Ma un giorno, rimasto per caso da solo, incontra Mimì, cantante dell’altra squadra, e se ne innamora perdutamente. Accanto a lei depone la corazza e si riscopre fragile, fallibile, perché è costretto ad ammettere che ci sono cose che non può controllare. Mimì infatti è malata, di un male misterioso che le cova dentro minacciando il suo percorso verso il successo e forse addirittura la sua vita.

Accanto a loro, nella scuola di “Amici”, un gruppo di giovani artisti pieni di passioni e sentimenti. Come Musetta, ballerina dai sogni disordinati, che torna nella casa dopo l’eliminazione e ritrova Marcello, il cantante più impetuoso del gruppo, che non riesce a perdonarle di averlo lasciato per un ricco produttore cinematografico.

Tra amicizia e rivalità, gelosia e ambizione, si avvicina il giorno del verdetto. La paura di veder sfumare i propri sogni inasprisce i rapporti tra i ragazzi e persino la malattia di Mimì. Cosa riserva loro il destino? L’amore può davvero vincere ogni cosa?

La rassegna chiude lunedì 15Luglio(ore 21.00 – Terrazza Marincanto) con una serata dedicata al tema “Futuro e Orizzonti” che vedrà ospite Enrica Alessi, autrice di PRÊT-À- BÉBÉ (Piemme).  Un incontro sulla più grande sfida che una donna possa affrontare: essere una brava mamma cercando di restare se stessa.  Con la partecipazione straordinaria di Gianluca Mech, inventore del metodo Tisanoreica.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Sorrento Incontra le donne, tra musica e danza

Posted By : / 240 0

Le voci di Flo, Gabriella Martinelli, Marina Mulopulos e Ginevra De Marco e la danza di Emanuela Bianchini. I ritmi di un…

Le voci di FloGabriella MartinelliMarina Mulopulos e Ginevra De Marco e la danza di Emanuela Bianchini. I ritmi di un cantastorie mediterraneo come Enzo Gragnaniello. E poi il Gran Ballo di Pulcinella e La Santa Allegrezza, e l’omaggio di Alfonso Bruno ed Imma Balduccelli alla poesia del sorrentino Aniello Califano, di cui quest’anno ricorrono i 100 anni dalla morte.

Sorrento Incontra torna, nella sua edizione estiva, da 18 luglio all’8 agosto, con la direzione artistica di Mvula Sungani. La rassegna multidisciplinare, promossa dal Comune di Sorrento, guidato dal sindaco Giuseppe Cuomo, in collaborazione con la Fondazione Sorrento e la consulenza del dirigente del Settore Cultura, Antonino Giammarino, proporrà al pubblico otto appuntamenti, tutti ad ingresso libero ed ospitati sulla terrazza della villa comunale Salve D’Esposito, altro grande autore sorrentino di brani entrati nel repertorio delle grandi canzoni napoletane.

L’universo femminile sarà il filo conduttore del cartellone, che sarà inaugurato il 18 luglio, alle ore 19, con una serata omaggio ad Aniello Califano. Un focus, un approfondimento, un tributo per raccontare la vita, la carriera e le curiosità sul grande personaggio. Un viaggio fatto di parole, musica ed immagini emozionerà e divertirà lo spettatore e gli ospiti nel suo ricordo, con la partecipazione di storici e critici musicali e un contributo musicale di Alfonso Bruno ed Imma Balduccelli.

Il 23 luglio, alle 21.15 sarà la volta di Flo, cantautrice e attrice di teatro, una delle personalità più interessanti e versatili della world music d’autore mentre il 24 luglio Sorrento Incontra propone un doppio appuntamento. Alle 18.30, il Gran Ballo di Pulcinella, una parata di maschere, tammorre, danze e ritmi antichi della tradizione popolare campana e, alle 21.15 La Santa Allegrezza, spettacolo di Gianni Aversano e del gruppo Damadakà, incentrato sul repertorio delle tradizioni religiose del Mezzogiorno.

“La pancia è un cervello col buco” è invece il titolo dell’album che dà il titolo al concerto in programma il 31 luglio ore 19. Gabriella Martinelli canterà storie, con ironia e con la sua voce importante che racconta i luoghi, i suoni e i colori che hanno formato la sua crescita artistica.

Sorrento Incontra proseguirà poi l’1 agosto, con Neapolis Mantra, un’opera multidisciplinare a cura del Centro di Produzione Teatro Comunale Tasso, ideata dal regista e coreografo italo-africano Mvula Sungani,che vede insieme la forza della physical dance, con la partecipazione dell’etoile Emanuela Bianchini, Enzo Gragnaniello e la forza della sua voce black, con frammenti di prosa poetica di altri autori. Uno spettacolo di interazione e compenetrazione tra danza e musica live, co-prodotto da Arealive e CRDL, in collaborazione con Sorrento Incontra, MSPD Studios, Calandra Institute City University of New York ed Ilica Usa.

Le due ultime date sono quelle del 6 agosto, alle 21.15 con Marina Mulopulos, la cantante italo greca che da molti anni lavora in modo sperimentale sulla voce come strumento e l’8 agosto con Ginevra De Marco, una delle più apprezzate esponenti del nuovo folk italiano.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Vico Equense: A Moiano dal 21 al 23 luglio 2019 torna “Frisc & Paesan”, l’expo di degustazioni dell’eccellenze vicane e dell’intrattenimento per tutti!

Posted By : / 274 0

Dopo circa un anno a Vico Equense torna finalmente “Frisc & Paesan”: una festa dal…

Dopo circa un anno a Vico Equense torna finalmente “Frisc & Paesan”: una festa dal sapore unico che saprà valorizzare al meglio tutti i prodotti di assoluta qualità che provengono dal nostro territorio.

L’appuntamento è a Moiano dal 21 al 23 luglio; una tre giorni imperdibile che affiancherà l’intrattenimento alle migliori degustazioni locali.

Oltre alle squisite leccornie, infatti, i partecipanti potranno ammirare suggestivi live show di lavorazioni locali (ad esempio la lavorazione del provolone del monaco ed altri prodotti caseari.. etc), oltre a veri e propri spettacoli di divertimento per grandi e piccini.

Insomma…la festa ideale per vivere in maniera “fresca” un’estate “paesana”.

frisc and paesan a moiano

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Al Ravello Festival spazio ancora ai giovani Sul palco il Coro e l’Orchestra della Sorbonne

Posted By : / 225 0

l cartellone della 67esima edizione del Ravello Festival privilegia in maniera convinta i giovani talenti….

l cartellone della 67esima edizione del Ravello Festival privilegia in maniera convinta i giovani talenti. Dopo il prologo primaverile con “La meglio gioventù” dei conservatori campani, arriva la prima incursione giovanile nell’articolato programma sinfonico e cameristico estivo: mercoledì 10 luglio (ore 20) sul Belvedere di Villa Rufolo il Coro e l’Orchestra della Sorbonne diretti da Sébastien Taillard. Nella Città della Musica faranno tappa i 120 giovani musicisti dell’orchestra della Sorbonne Université, che provengono per lo più dal Dipartimento di musica e musicologia, formati anche grazie alle partnership con PSPBB (Pôle Supérieur Paris Boulogne-Billancourt) e CNSMDP (Conservatoire National Supérieur de Musique et de Danse de Paris).

La Choeur et Orchestre Sorbonne Université eseguirà D’un Soir Triste e D’un Matin de Printemps di Lili Boulanger, compositrice francese di fine ottocento, Romeo e Giulietta di Hector Berlioz e la Sinfonia n.3 in mi bemolle maggiore Op.55 “Eroica” di Beethoven.

Sviluppata nel quadro delle politiche educative, culturali e scientifiche di Sorbonne Université e Collegium Musicae e in linea con la ricerca musicologica, la programmazione attinge non solo a pilastri del repertorio ma anche a opere mai o raramente eseguite, così come ad anteprime di pezzi commissionati.

Il concerto è ad ingresso libero su prenotazione.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

24° Amalfi Coast Music & Arts Festival

Posted By : / 239 0

Centinaia di musicisti in arrivo da tutto il mondo per la 24esima edizione dell’Amalfi Coast…

Centinaia di musicisti in arrivo da tutto il mondo per la 24esima edizione dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival, tra masterclass, concerti, attività turistiche e culturali. Formazione, turismo e cultura sono le parole chiave della manifestazione organizzata dal Center of Musical Studies di Washington, che in misura sempre crescente richiama studenti e professori delle maggiori istituzioni musicali, dagli Stati Uniti ai paesi asiatici, rappresentando una risorsa notevole per la Costiera.

 

Anche quest’anno il pianoforte è al centro del festival diretto da Sasha Katsnelson e Leslie Hyde, al via sabato 6 luglio (ore 21), al Museo Diocesano di Amalfi, con un recital di James Giles, Caroline Hong, Min Jung Lee, Ting Zhou, Tianying Zhao, ed Enrico Elisi, tra i docenti della rinomata “faculty”.

 

Seguiranno concerti a Maiori, dove il festival fa base con le sue attività didattiche (tra i pianisti, professori in carica alla Yale School of Music e alla Juilliard School di New York, al Royal College of Music di Londra, alla Seoul National University, al Conservatorio di Shanghai), e quindi a Minori, Cava de’ Tirreni, Ravello, e ancora ad Amalfi, tappe che offriranno, ai musicisti e ai numerosi ospiti al loro seguito, l’occasione di scoprire le meraviglie artistiche e paesaggistiche del territorio.

 

La speciale formula dell’ACM&A Festival, che coniuga l’alta formazione musicale con il turismo culturale, ha richiamato l’interesse di Mauro Felicori, inaugurando la collaborazione con il Ravello Festival: «Guardo sempre con la massima attenzione all’imprenditoria culturale (fare impresa in questo campo non è facile!), so bene peraltro che il turismo culturale è proprio quello che devono perseguire territori delicati come il nostro. Abbiamo a Ravello spazi meravigliosi perché allievi e maestri possano esibirsi con soddisfazione» ha affermato il commissario della Fondazione Ravello riguardo all’incontro con Sasha Katsnelson.

 

Così, con la partnership del Ravello Festival, a Villa Rufolo si svolgeranno due giornate di masterclass culminanti con concerti di pianisti di fama mondiale, Boris Berman (15 luglio), Jerome Lowenthal e Ursula Oppens (25 luglio), alle ore 21 nella Sala dei Cavalieri, oltre allo spettacolare appuntamento conclusivo dell’ACM&A Festival, il “Piano Thunderstorm” che il 29 luglio, a mezzanotte, sul palco del Belvedere della prestigiosa Villa, impegnerà Michele Campanella alla direzione di un concerto per otto pianoforti e ventiquattro pianisti.

Per l’atteso evento si esibiranno alcuni docenti dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival, tra i quali  James Giles, Chi Wu, Inna Faliks, HieYon Choi, Thomas Rosenkranz, Yun Sun, Hong Xu, Chun-Chieh Yen, Michael Coonrod, Chen-Shen Fan, Tonia Miki, Fabrizio Soprano, ed i migliori allievi delle masterclass.

 

E’ solo l’inizio di una collaborazione che mira ad ulteriori sviluppi: «La nostra offerta formativa – spiega il direttore Sasha Katsnelson – affiancata al Ravello Festival si prepara a nuove sfide per provare a destagionalizzare i flussi della particolare tipologia di turisti rappresentata da musicisti, cultori ed appassionati di musica classica».

I concerti sono ad ingresso libero, ad eccezione del “Piano Thunderstorm” in programma il 29 luglio (ore 24) sul Belvedere di Villa Rufolo

Sabato 6 Luglio 2019, ore 21

Amalfi – Museo Diocesano

MEET  THE  FACULTY

Pianisti: James Giles, Caroline Hong,

Min Jung Lee, Ting Zhou, Tianying Zhao, Enrico Elisi

 

Domenica 7 Luglio 2019, ore 21

Maiori – Palazzo Mezzacapo

CAROLINE   HONG,

FABRIZIO SOPRANO,  pianoforte

 

Lunedi 8 Luglio 2019, ore 21

Maiori – Chiesa di S. Domenico

YOUNG  ARTISTS   RECITAL

Giovani pianisti dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival

 

Mercoledì 10 Luglio 2019, ore 21

Minori – Largo Solaio de’ Pastai

YOUNG  ARTISTS   RECITAL

Giovani pianisti dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival

 

Giovedì 11 Luglio 2019, ore 21

Maiori – Chiesa di S. Domenico

JAMES GILES, pianoforte

 

Venerdi 12 Luglio 2019, ore 21

Maiori – Palazzo Mezzacapo

PIANO   RECITAL

Pianisti: Caroline Hong, James Giles,

Min Jung Lee, Ting Zhou, Tianying Zhao

 

 

 

 

Sabato 13 Luglio 2019, ore 21

Maiori – Giardini di Palazzo Mezzacapo

YOUNG  ARTISTS   RECITAL

Giovani pianisti dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival

 

Domenica 14 Luglio 2019, ore 21

Cava de’ Tirreni – Cappella di S.Maria al Rifugio

YOUNG ARTISTS RECITAL

Giovani pianisti dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival

 

Lunedi 15 Luglio 2019, ore 21

Ravello – Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo

BORIS  BERMAN, pianoforte

In collaborazione con il Ravello Festival

 

Martedi 16 Luglio 2019, ore 18

Maiori – Palazzo Mezzacapo

YOUNG  ARTISTS   RECITAL

Giovani pianisti dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival
Venerdi 19 Luglio 2019, ore 21
Maiori – Palazzo Mezzacapo
JAMES GILES, pianoforte

 

Sabato 20 Luglio 2019, ore 21

Amalfi – Museo Diocesano

FACULTY   GALA

Pianisti: James Giles, Hong Xu, Michael Coonrod,
Chi Wu, Inna Faliks, Thomas Rosenkranz

 

Domenica 21 Luglio 2019, ore 21

Maiori – Chiesa di S. Domenico

HONG XU,

THOMAS ROSENKRANZ,

CHEN-SHEN FAN, pianoforte

 

Lunedi 22 Luglio 2019, ore 21

Maiori – Chiesa di S. Domenico

INNA  FALIKS,  HIE-YON  CHOI, pianoforte

 

Mercoledi 24 Luglio 2019, ore 21

Minori – Largo Solaio de’ Pastai

YOUNG  ARTISTS   RECITAL

Giovani pianisti dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival

 

Giovedi 25 Luglio 2019, ore 21

Ravello – Sala dei Cavalieri di  Villa Rufolo

JEROME   LOWENTHAL,

URSULA OPPENS, pianoforte

In collaborazione con il Ravello Festival

 

 

Venerdi 26 Luglio 2019, ore 21

Maiori – Chiesa di S. Domenico

CHI WU, CHUN-CHIEH YEN,

pianoforte

 

Sabato 27 Luglio 2019, ore 21

Maiori – Palazzo Mezzacapo

MICHAEL    COONROD,

CHEN-SHEN FAN, TONIA MIKI,

pianoforte

ANAIS KELSEYVERDECCHIA,

soprano

 

Lunedi 29 Luglio 2019, ore 24

Ravello – Belvedere di Villa Rufolo

PIANO    THUNDERSTORM

8 PIANOS – 24 PIANISTS

MICHELE   CAMPANELLA, direttore

Pianisti dell’Amalfi Coast Music &

Arts Festival

In collaborazione con il Ravello Festival

 

Fonte : PositanoNews.it

Read More