26

Lug
2019

A Scala si festeggia il 180° anniversario della Canonizzazione di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori

Posted By : / 589 0

In occasione del 180° anniversario della Canonizzazione di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori ha inizio il…

In occasione del 180° anniversario della Canonizzazione di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori ha inizio il progetto “échos – Musica, Fede, Tradizione” sotto la direzione artistica di Mattia Esposito.

Nucleo centrale è la promozione dell’educazione alla cultura musicale che verrà stimolata non solo con eventi in cui essere pubblico ma con seminari e laboratori in cui diventare protagonisti; aperti anche, e soprattutto, ai non addetti ai lavori. Un progetto che mira, inoltre, a valorizzare le tradizioni religiose e non, in primis del nostro territorio ed in genere della nostra Nazione.

Due le date che avviano il motore dell’iniziativa: l’11 e il 13 Agosto 2019, entrambe ispirate proprio dalla figura di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori e dalle recenti ricerche svolte dal D. A. su alcuni strumenti della nostra tradizione popolare.

Perché proprio la scelta di chiamare questo progetto “échos”…

“échos” perché la nostra vita è piena di echi… echi del cuore, le nostre passioni; echi della mente, i nostri ricordi; echi della natura, le vibrazioni della nostra Terra; echi dell’indefinito, la nostra fede, la nostra anima; echi dal passato, le nostre radici, le nostre tradizioni… questi ultimi sono i protagonisti del primo evento che dà il via ad un progetto che vede protagoniste musica, fede e tradizione. Nella terra dove Sant’Alfonso Maria de’ Liguori ha dato origine all’ordine dell SS. Redentore, nella terra dove i pastori sono stati al centro della sua Missione di evangelizzazione, non c’era elemento più adatto della Zampogna da rendere protagonista, che in sé racchiude tutti e tre i punti cardine di “échos”. Strumento arrivato a noi grazie alla tradizione popolare e pastorale è sempre in grado di riportarci indietro nel tempo col suo suono ancestrale. “Echi dal passato” si concentra proprio su questo strumento. Lo si potrà toccare con mano grazie all’esposizione di strumenti a cura della Liuteria Montecassino a partire dalle 11.30 dell’11 Agosto 2019 presso la Grotta di S.Alfonso a Scala. La sera, invece, alle ore 20.00 lo si potrà ascoltare in tutte le sue sfumature e possibilità in un concerto che vedrà protagonisti Marco Iamele e Marco Tomassi con un repertorio che va dal tradizionale popolare a melodie degli zampognari migranti del 700 fino alle nuove composizioni per zampogna.

Il secondo evento si concentrerà proprio sulla figura di Sant’Alfonso con una conferenza storico-religiosa che si terrà il giorno 13 Agosto 2019 alle ore 19.30 presso il Duomo di San Lorenzo a Scala.

Due appuntamenti da non perdere!

Album di Default

Album di Default

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment