27

Dic
2019

Agerola. Il dono del sangue per delle festività speciali: per tutti i donatori visita gratuita all’udito

Posted By : / 1696 0

La raccolta mensile del sangue nelle feste natalizie assume una rilevanza particolare. La venuta di…

La raccolta mensile del sangue nelle feste natalizie assume una rilevanza particolare. La venuta di Gesù Bambino ci sprona normalmente a essere più attenti alle persone che sono nel bisogno e la cronica mancanza di sangue in occasione delle festività dovuta alla naturale disattenzione verso i problemi quotidiani che purtroppo non vanno in ferie con noi, porta a un maggiore impegno da parte delle associazioni di donatori di sangue.

Il Gruppo donatori di sangue Fratres di Agerola, affiliato alla Consociazione nazionale Fratres dal 1991 pone particolare attenzione organizzativa in queste occasioni per dare un maggiore supporto
in termini di sacche donate. Sabato 28 dicembre in piazza gen. Avitabile in San Lazzaro dalle 8.00 alle 11.00 è stata organizzata l’ultima raccolta del sangue per il 2019, sempre in collaborazione con il Centro trasfusione dell’Ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno. Il presidente Salvatore Donnarumma tiene a specificare l’impegno della Fratres Agerola nel corso degli anni. Sin dalla fondazione il Gruppo di Agerola, primo in Provincia di Napoli, si è impegnato a garantire raccolte di sangue mensili. Prima con il Centro trasfusionale del Moscati di Avellino, poi con quello del San Leonardo di Castellammare di Stabia e attualmente con il Centro trasfusionale di Salerno. Come vedete il nostro impegno è sempre coordinato con strutture pubbliche cui è ceduto direttamente il sangue raccolto. Con noi non vedrete mai raccolte occasionali per strada con donatori sempre occasionali presi davanti alle stazioni in tutti gli orari possibili e immaginabili. Vantiamo circa trecento donatori fissi per una raccolta che si aggira sulle 400 unità annuali. Lo scrupolo per la scelta dei donatori ci porta a essere orgogliosi perché mai una nostra sacca è stata scartata dopo la raccolta.

Il gruppo di Agerola attraverso Positanonews si rende disponibile a dare una mano per la creazione di un Gruppo Fratres in Costiera, anzi lanciamo un appello in questo senso. Avere un Gruppo di ispirazione cristiana, consociato a livello nazionale e consolidato sul territorio consente di raccogliere sangue attraverso donatori conosciuti e abituali per avere “sacche pulite e sicure”. Positanonews può essere il volano di questa iniziativa, noi assicuriamo il nostro supporto consociativo e il Centro trasfusionale di Salerno curerà la raccolta e la distribuzione del sangue.

donazioni sangue agerola

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment