Eventi

Meta (NA) Tra gli eventi programmati per l’inizio del nuovo anno attesissimo il Gran Concerto…

Meta (NA) Tra gli eventi programmati per l’inizio del nuovo anno attesissimo il Gran Concerto di Capodanno di una beniamina del pubblico sorrentino Francesca Maresca, che si esibirà all’interno di uno dei templi storici della penisola sorrentina: la Basilica della Madonna del Lauro di Meta. Ad accogliere l’artista il Sindaco Giuseppe Tito, gli Assessori Roberto Porzio e Pasquale Cacace con l’ausilio prezioso del consigliere Biancamaria Balzano; amministratori che hanno voluto offrire ai propri cittadini un momento musicale che esalta unione e appartenenza ad un territorio quello sorrentino e nel contempo omaggia la grande tradizione del Natale cattolico, quello celebrato in questa splendida chiesa da don Francesco Guadagnuolo. Un concerto dunque che pone al centro del progetto musicale la tradizione della musica popolare partenopea ed i suoi intrecci con quella colta ed etnica, senza dimenticare i classici internazionali dedicati al Christmas time. Francesca Maresca non è nuova a questi tributi, ha un’elevatissima estensione vocale, che le permette di passare dal registro pop a quello lirico di mezzosoprano leggero, può misurarsi con la musica sacra, il fraseggio jazz e quello folk, il fascino tanghèro del repertorio di Astor Piazzolla infine con la musica classica. La cantante sorrentina presenterà “Quando nascette ninno” e “Fermarono i cieli”, di uno dei più grandi compositori religiosi Sant’Alfonso Maria de Liguori, quindi si misurerà con la musica barocca e il repertorio classico della canzone partenopea: La leggenda del lupino, Stella d’argiento, Stella Diana, per poi declinare tutto il registro internazionale da White Christmas e Feliz Navidad, e ancora Adeste Fideles, Stille Nacht, Happy Xmas e Oh Happy Day. Concluderà la sua performance con l’Avemaria dell’argentino Astor Piazzolla, quella del più grande di tutti Johann Sebastian Bach e, dulcis in fundo, interpreterà il Magnificat di uno dei talenti contemporanei più cristallini della composizione musicale religiosa Monsignor Marco Frisina. Ad accompagnarla in questo percorso tre musicisti dal raffinato talento e dalla tecnica eccellente Raffaele Mormile ( pianoforte ), Luigi Belati ( pianoforte e fisarmonica ) e Anna Velichko (violino).

Di Luigi De Rosa

Link utili: https://francescamaresca.com/

Generico dicembre 2021

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scrivi un commento