01

Feb
2021

Carlo Alfaro: commosso per il Premio Letterario Nazionale “Angiè” 2020 dedicato ad Angie Cafiero

Posted By : / 995 0

Sono felicissimo e commosso di ricevere questo PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “Angiè” IIᵃ edizione 2020 per…

Sono felicissimo e commosso di ricevere questo PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “Angiè” IIᵃ edizione 2020 per Racconti umoristici (tra cucina ed eros) a cura dell’Associazione Culturale “SFUMATURE IN EQUILIBRIO”, in collaborazione con la DayCommunication, col mio testo “Natale in casa mia” e questa magnifica motivazione della giuria: “La tradizione e la modernità, lo scontro generazionale, i conflitti culinari del giorno più atteso dell’anno, esplicitati nelle parole di due donne, madre e figlia, composti nel rinnovato miracolo della nascita”. Felicissimo e commosso perché un riconoscimento è sempre una gioia incredibile e sorprendente, ma poi soprattutto perché questo Premio è intitolato alla memoria di un’Amica indimenticabile, Angie Cafiero, giornalista enogastronomica, “il sorriso della Penisola sorrentina”, strappata alla vita, lei che l’amava così tanto, troppo crudelmente presto. Angie come me amava presentare libri, io andavo alle sue presentazioni e lei veniva spesso alle mie, molti eventi importanti li abbiamo condotti assieme. Un giorno davanti a un caffè, mentre organizzavamo l’ennesimo evento culturale, mi disse: “Tu presenti sempre libri di tutti, ma scrivi benissimo, perché non pubblichi qualcosa di tuo?”. “Ma no”, mi schermii. Ecco, ora questo racconto lo dedico a Te, amatissima Angie, e ho l’onore che la pubblicazione sia custodita nella Biblioteca a Te dedicata a Meta, in Via Tommaso Astarita, nei locali dell’ex sede comunale. Ora ho un altro sogno: portare in scena questo mio testo sul dialogo tra una mamma e una figlia il giorno di Natale. Chissà, Covid permettendo…
Carlo Alfaro

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment