Salerno. LOOK&ALLUCC si trasferisce da Facebook alla Galleria Camera Chiara

Posted By : / 7 0

LOOK&ALLUCC SI TRASFERISCE DA FACEBOOK ALLA GALLERIA CAMERA CHIARA LOOK&ALLUCC, la rubrica creata su Facebook…

LOOK&ALLUCC SI TRASFERISCE DA FACEBOOK ALLA GALLERIA CAMERA CHIARA

LOOK&ALLUCC, la rubrica creata su Facebook dal giornalista salernitano del Corriere del Mezzogiorno, Gabriele Bojano, per “fotografare” le mise più stravaganti e chiassose della gente comune, è diventata una mostra. Dal 18 dicembre e fino al 23 dicembre, gli spazi della galleria CAMERA CHIARA in via da Procida, 9, (nel cuore del centro storico di Salerno) ospiterà quindici pannelli, con una selezione delle immagini più curiose tra le centinaia proposte in tre anni sui social. “Chiamarla mostra è un po’ troppo pretenzioso – spiega Bojano – piuttosto si tratta di un piccolo e innocuo divertissement, una specie di trattato sociologico per immagini di quello che siamo diventati assecondando le mode e i modelli imposti dal consumismo”. “Il tratto comune di queste immagini – interviene Armando Cerzosimo, fotografo d’arte e titolare dello spazio espositivo – è la richiesta di attenzione da parte dei soggetti fotografati per lo più a loro insaputa, di spalle. È come un urlo che cerca di rompere la cortina di indifferenza in cui siamo calati tutti noi”.
La mostra-divertissement, è organizzata in collaborazione con la Banca Monte Pruno e con il Comune di Salerno. Ancora una volta – dice il direttore della Banca Monte Pruno Michele Albanese – la nostra banca si propone al fianco di chi, con professionalità e cura, crede nella valorizzazione dell’arte e della cultura nelle sue molteplici forme. Il nostro ruolo è anche questo, alimentare il circuito della cultura, non facendo mancare un supporto che serve per dare energia in un ambito sempre più, nostro malgrado, dimenticato da chi dovrebbe metterlo al centro della società. Per noi varrà sempre il principio che investire in cultura è saper investire”. L’inaugurazione è in programma mercoledì 18 dicembre alle ore 18.30. Prevista tra gli altri la presenza dell’animatore radiofonico Pippo Pelo. Venerdì 20 alle ore 19 è in programma un convegno su “Cos’è trash, cos’è kitsch?”. Intervengono i docenti universitari Paolo Apolito e Anna Bisogno, la professoressa Francesca Federico, che sul tema ha organizzato eventi espositivi, e l’attore e animatore culturale Claudio Tortora. Nel finissage del 23 dicembre (ore 19) prevista la presenza di Santino Fiorillo, reduce dal successo del programma tv “Io e te” con Pierluigi Diaco.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Vico Equense. Turismo 4.0, una nuova prospettiva per la penisola sorrentina

Posted By : / 6 0

TURISMO 4.0 – UNA NUOVA PROSPETTIVA PER LA PENISOLA SORRENTINA Alla tavola rotonda anche il…

TURISMO 4.0 – UNA NUOVA PROSPETTIVA PER LA PENISOLA SORRENTINA
Alla tavola rotonda anche il Presidente del Parco Regionale dei Monti Lattari, Tristano Dello Joio: “Mare e montagna binomio unico all’interno del Parco, lavoriamo tutti insieme per creare un circuito virtuoso fatto di accoglienza e qualità”. Verso un turismo di qualità che sappia mettere in rete caratteristiche e aspetti vincenti della Penisola Sorrentina. Lunedì 16 dicembre alle ore 17:00 all’interno della Sala delle Colonne presso l’Istituto SS. Trinità e Paradiso di Vico Equense, si terrà l’incontro dal titolo “Turismo 4.0 – Una nuova prospettiva per la penisola sorrentina”. Allo stesso tavolo politici ed esperti del settore per condurre i comuni della fascia costiera verso una destinazione turistica “Quality Commmitted”. Il Presidente del Parco Regionale dei Monti Lattari, Tristano dello Joio sarà presente per salutare i relatori e testimoniare la volontà del Parco di attirare turismo di qualità. «Siamo impegnati giornalieramente nella valorizzazione del nostro patrimonio naturalistico – spiega Dello Joio – il connubio tra mare e montagna che i Monti Lattari riescono ad offrire è unico. Una caratteristica rara che riteniamo di dover preservare. I nostri sentieri, i borghi gli itinerari che diffondiamo in immagini e video devono corrispondere ad un alto livello di accoglienza, rispondendo alle attese dei turisti. E’ giusto creare un circuito virtuoso che possa riportare fedeltà nei visitatori». Assieme al Presidente dello Joio sarà presente anche il sindaco di Vico Equense Andrea Buonocore e il consigliere regionale e vice presidente della commissione bilancio Alfonso Longobardi. Per discutere degli aspetti tecnici del progetto interverranno: Donato Aiello Presidente Patto Territoriale Penisola Sorrentina, Carlo Lauro professore Emerito dell’Università Federico II e Presidente del Comitato Scientifico di IRCSIA, Maurizio Lauro Responsabile Market Research di IRCSIA, Derrik de Kerckhove Sociologo e Direttore Scientifico Media Duemila ed infine l’avvoato Luigi Raia Direttore Generale Agenzia per il Turismo Regione Campania. Il dibattito sarà moderato dal giornalista Vincenzo Califano.

Album di Default

Fonte : PositanoNews.it

Read More

“Anche a Natale, diamo SLAncio alla ricerca”: l’iniziativa dell’associazione “Un Sorriso per la Vita”

Posted By : / 7 0

Maiori, Costiera amalfitana. Anche quest’anno, l’Associazione “Un Sorriso per la Vita” ripropone l’iniziativa “Anche a…

Maiori, Costiera amalfitana. Anche quest’anno, l’Associazione “Un Sorriso per la Vita” ripropone l’iniziativa “Anche a Natale, diamo SLAncio alla ricerca” con la quale verranno raccolti fondi in favore dei malati di Sclerosi Laterale Amiotrofica. Grazie ai fondi raccolti nelle iniziative precedenti, l’associazione ha erogato contributi per la ricerca su questa malattia che, ad oggi, non conosce una cura e condanna chi ne è colpito ad una morte certa in pochi anni con un progressivo decadimento di tutte le funzioni, tranne quella mentale.

L’obiettivo tangibile più importante è stato l’acquisto e la consegna, al reparto dedicato ai malati di SLA dell’Ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, di una speciale e sofisticata bilancia indispensabile per il controllo del peso dei malati, utilizzabile anche in sedia a rotelle. I volontari dell’associazione saranno presenti sul lungomare di Maiori i prossimi 14 e 15 dicembre con i panettoni artigianali, prodotti e confezionati per l’occasione, acquistabili con una piccola offerta in favore di questa grande causa.
In disponibilità limitata, i panettoni sono prenotabili attraverso la pagina FB dell’associazione

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Ravello. Il 18 dicembre il ricordo di Italo Rocco nella Pinacoteca del Duomo

Posted By : / 7 0

Il prossimo diciotto dicembre ricorre il ventesimo anniversario della dipartita di Italo Rocco, autorevole testimone…

Il prossimo diciotto dicembre ricorre il ventesimo anniversario della dipartita di Italo Rocco, autorevole testimone del secondo Novecento. L’Azione Cattolica, la cultura, la famiglia, l’istruzione, il giornalismo, la  poesia, la politica e la saggisrtica sono stati gli ideali in cui ha speso un’esistenza che fino alla fine non ha conosciuto interruzione. Era nato nel cuore degli Alburni, nel paesino di Ottati, di cui ha sempre conservato il carattere fermo e deciso e l’amore per la natura, trasferendosi a Battipaglia alla vigilia del secondo conflitto sposando Aurora Galdi, prima donna laureata della città della piana; qui, con la consorte, diventa un faro di riferimento per le giovani generazioni, travolte dagli eventi bellici che avevano raso in enorme percentuale al suolo il centro abitato con l’istruzione pubblica paralizzata. Nella eccezionale fase della ricostruzione del centro salernitano si dedica alla politica come primo segretario della Democrazia Cristiana della sezione di Battipaglia e comincia l’attività di pubblicista con “Il Popolo” , “Il Giornale d’Italia” e successivamente “Il Quotidiano”; per quest’ultimo giornale profonde energie diffondendolo nel Cilento, nel Vallo di Diano e nell’agro nocerino-sarnese con risultati tali da ottenere una pagina settimanale (la domenica) interamente dedicata alla provincia di Salerno. Uomo di fede profonda, cultore del culto della famiglia, diventa presidente della Giunta Diocesanas dell’Azione Cattolica con mons. Demetrio Moscato, ma interpetra la nomina in termini di servizio. Dopo i primi scritti di critica e didattica comincia a dare libero sfogo al suo estro poetico, diventando uno dei maggiiori esponenti della poesia religiosa italiana. Dal 1964 escono le prime silloge,come “Il palpito della terra”,”Segreto richiamo”,”Ed ascolto il palpitar della sera”,”Quartiere di periferia” ed il primo e secondo volume de “Il canto dell’umanità”. Le sue liriche compaiono in varie antologie scolastiche e specializzate ed ottengono il favore della critica,cominciando, da un lato, ad essere tradotte all’estero in lingua greca, inglese, francese, tedesca, rumena, portoghese e turca e,dall’altro, a mietere successi e riconoscimenti in manifestazioni letterarie di rilievo nazionale ed internazionale. L’amore per la cultura, la volontà di offrire una palestra libera per coloro che volevano dedicarsi alle varie manifestazioni letterarie, spinge Italo Rocco a dare vita ad una rivista letteraria dal titolo “Silarus” nome latino del fiume Sele nel 1961, all’ombra delle vestigia di Paestum, mentre era preside della scuola media locale : parte per due anni come numero unico della scuola che dirige con la realizzazione, tra l’altro, di una prima guida in lingua francese per visitare le rovine di Pesto, poi, mattone dopo mattone, con la caparbietà della gente d’Alburni continua e la morte lo coglie attivo nella preparazione del fascicolo 207. La rivista da lui fondata continua ancora oggi, con immutata cadenza bimestrale,sotto la guida dei figli Lorenza e Pietro. Ma la poliedrica genialità di Italo Rocco sul percorso di determinare cultura non si ferma alla rivista, che dal 1967 consegue il riconoscimento da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri ma va ben oltre dando vita ad un premio letterario di saggistica, narrativa e poesia che ha raggiunto e superato le nozze d’oro.

Italo Rocco sarà ricordato nella Pinacoteca del duomo di Ravello con l’intervento di Alfonso Andria sul tema:”La cultura,le istituzioni, il territorio”, mentre Carlo Di Lieto professore di italianistica presso l’Istituto Universitario “Suor Orsola Benincasa” di Napoli tratterà il tema:”Humanitas e senso dell’oltre nella poesia di Italo Rocco”; il critico e saggista Alessandro Di Napoli si occuperà della poesia di Italo Rocco tra meraviglia ed impegno civile” Saranno recitate alcune poesie dell’illustre scomparso. La manifestazione sarà condotta dall’avv.to Carmine Galdi.

italo rocco ravello

 

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Meta: Natale al Mulino

Posted By : / 7 0

Meta – I commercianti del Corso Italia, il 23 Dicembre saranno aperti tutta la giornata…

Meta – I commercianti del Corso Italia, il 23 Dicembre saranno aperti tutta la giornata accompagnati da animazioni, spettacoli e stuzzicherie. Per i possessori di auto, ci sarà il parcheggio gratuito nel Liceo.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Paolo Caiazzo a Meta

Posted By : / 25 0

La travolgente comicità di Paolo Caiazzo vi terrà compagnia in Piazza Casale Domenica 15 Dicembre,…

La travolgente comicità di Paolo Caiazzo vi terrà compagnia in Piazza Casale Domenica 15 Dicembre, subito dopo la Zeppolata delle 18.00.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Praiano. Domenica 15 l’esibizione del “COROINCANTO” alla Chiesa di San Gennaro

Posted By : / 19 0

COROINCANTO è un coro tutto al femminile, che si esibirà domenica 15 dicembre alle ore…

COROINCANTO è un coro tutto al femminile, che si esibirà domenica 15 dicembre alle ore 19:00 presso la Chiesa di San Gennaro a Praiano.

Il coro è composto da 20 donne dai 18 ai 65 anni che cantano per passione e per trasmettere l’importanza del canto come forma di comunicazione e ancoraggio. Il coro è molto legato al progetto “coro in corsia” destinato a portare la musica corale nelle corsie ospedaliere.

L’Associazione Culturale InCANTO, attiva dal 2007 con Direttore Artitstico il M° Isabella Ambrosini, è una associazione apartitica e senza fini di lucro, con lo scopo statutario di produrre e realizzare spettacoli musicali e allestimenti di concerti, promuovere e organizzare attività culturali, produrre e promuovere cd musicali.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Vico Equense: dal 14 dicembre il via agli eventi natalizi in musica

Posted By : / 22 0

Da sabato 14 dicembre, l’Incanto del Natale di Vico Equense avrà un altro luogo simbolo,…

Da sabato 14 dicembre, l’Incanto del Natale di Vico Equense avrà un altro luogo simbolo, il piazzale Giancarlo Siani, dove verrà allestita una cupola geodetica riscaldata, a forma di igloo, capace di ospitare fino a 200 persone. Qui si terranno spettacoli, concerti ed eventi per bambini.
Sì parte dunque il 14 dicembre, alle 18.30, con le musiche e i canti della tradizione natalizia a cura dell’ associazione Aequaphonia per poi proseguire alle 19.30 con la presentazione del libro “Il sogno di Benino: alchimia del presepe popolare napoletano” cui prenderà parte l’autore Italo Sarcone. Alle 21.30, per finire, musica jazz a con Michele Di Martino ed Rainbow Jazz Quartet.

Domenica 15 scatta “Il Natale dei Piccoli” dalle ore 16 con attività creative per bambini e famiglie a cura dell’Associazione Culturale Voli Pindarici. Nel corso dei giorni si susseguiranno laboratori, letture, spettacoli di attori e burattini con la Compagnia degli Sbuffi e racconti animati per i più piccini. Per gli adulti, invece, fitto programma concertistico, a partire sempre da domenica con l’Ensemble d’Archi “Risonanze Partenopee” che si esibiranno nella chiesa di San Giovanni Evangelista a Bonea.

Continua tutte le sere, a partire dalle 17.00, il progetto di videomapping e giochi di luci “Vico si proietta”, finanziato dalla Camera di Commercio e realizzato in collaborazione con la Pro Loco e l’ACoVE, che sta riscuotendo grande successo al pari delle luminarie artistiche rendendo le chiese, in particolare quella della Santissima Annunziata (vedi foto), vere e proprie icone del Natale di Vico Equense.

natale vico equense

Fonte : PositanoNews.it

Read More

TUTTI GLI EVENTI DEL WEEK-END NELLE DUE COSTIERE

Posted By : / 21 0

Una concentrazione di eventi di altissimo pregio e qualità tra Sorrento e Amalfi, stretti tra…

Una concentrazione di eventi di altissimo pregio e qualità tra Sorrento e Amalfi, stretti tra Santa Lucia e Sant’Agnello. Sono tutti da non perdere. Il fine settimana inizia con l’inaugurazione della mostra archeologica a Villa Fondi, Amalfi risponde con un convegno in due giorni sui rapporti con la Sicilia. Nel pomeriggio Letture Tassiane al Museo Correale e poi tanti concerti tra cui spicca l’omaggio a  Ennio Morricone a Massa Lubrense da parte della Wind Sinfonietta .

VENERDI 13 DICEMBRE 2019

” Festa di Santa Lucia ” a Sorrento.

venerdì 13 dicembre 2019 ore 10,30 ” Doni per l’eternità. Ritualità ed ideologia funeraria in penisola sorrentina ” Museo “Georges Vallet” – Villa Fondi a Piano di Sorrento. “

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

venerdì 13 dicembre 2019 ore 15,00 ” Il Vallone dei Mulini di Sorrento ” Sala Consiliare del Comune di Sorrento.

 

venerdì 13 dicembre 2019 ore 17,00 ” Letture Tassiane ” sala degli Specchi del Museo Correale a Sorrento.

venerdì 13 dicembre 2019 ore 19,00 ” Il Turismo Extralberghiero: un’opportunità di sviluppo sostenibile per il nostro territorio ” Sala Consiliare del Comune di Sorrento.

venerdì 13 dicembre 2019 ore 20,00 ” È il suono delle onde che resta ” Oratorio di San Nicola a Piano di Sorrento.

SABATO 14 DICEMBRE 2019

” Solennità di Sant’Agnello Abate ” a Sant’Agnello.

Sabato 14 dicembre 2019 ore 11,00 ” La nascita del Comune di Meta ” Sala Consiliare del Comune di Meta.

14- 15 dicembre 2019 dalle 12,00 alle 22,00 ” Il Villaggio del Gusto ” Seiano – Vico Equense.

 

14 – 15 dicembre 2019 ” Mercatini di Natale ” Parco Ibsen a Sorrento.

sabato 14 dicembre 2019 ore 19,30 ” Un magico Natale ” Chiesa dei Santi Felice e Bacolo a Sorrento.

sabato 14 dicembre 2019 ore 20,00 ” Ennio Morricone compositore eterno ” Chiesa Antica Cattedrale di Massa Lubrense.

domenica 15 dicembre 2019 ore 8,15 ” Buon compleanno Norman ” Porto di Sorrento.

domenica 15 dicembre 2019 ore 10,00 ” 15° Slalom Sorrento-Sant’Agata ” via Nastro Verde a Sorrento.

 

domenica 15 dicembre 2019 dalle 10,00 alle 22,00 ” Officine del Volontariato ” Piazza Cota a Piano di Sorrento.

domenica 15 dicembre 2019 ore 19,30 ” Noel ” Chiesa di Santo Stefano a Capri.

domenica 15 dicembre 2019 ore 20,00 ” Camminando con Maria verso il Natale ” Chiesa Santa Maria di Galatea a Mortora – Piano di Sorrento.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Vini presentazione guida Campania a Portici

Posted By : / 22 0

Vini presentazione guida Campania a Portici Lunedì 16 dicembre, alle ore 10, al MAVV Wine…

Vini presentazione guida Campania a Portici Lunedì 16 dicembre, alle ore 10, al MAVV Wine Art Museum della Reggia di Portici (via Università 100 – Portici – parcheggio interno), presentazione della Guida dei Vini della Campania. L’incontro, promosso dalla Regione Campania, dal Dipartimento di Agraria dell’Università Federico II di Napoli, dal MAVV Wine Art Museum e dall’AIS Campania-Associazione Italiana Sommelier, rappresenta anche un’importante occasione per un confronto sulle attività di promozione dei vini campani per il 2020. Intervengono Matteo Lorito, Direttore del Dipartimento di Agraria dell’Università Federico II di Napoli; Eugenio Gervasio, Founder & CEO MAVV Wine Art Museum; Nicola Caputo, Consigliere del Presidente della Regione Campania all’Agricoltura, Affari europei e Relazioni internazionali; Nicoletta Gargiulo, Presidente AIS Campania; Ernesto Lamatta, Delegato AIS Comuni Vesuviani. A seguire la presentazione del Progetto Future Glass di Greg Palumbo sul riciclo artistico delle bottiglie di vetro. In tal modo prosegue la Creative Direction dedicata dal MAVV Wine Art Museum ai giovani talenti artistici, che ha già registrato il vivo interesse di visitatori e addetti ai lavori con la talentuosa Petra Scognamiglio.

Fonte : PositanoNews.it

Read More