“Misteri d’Italia”, a Meta si discute di Brigate Rosse e del caso Pecorelli

Posted By : / 1471 0

Sabato 27 aprile alle 18.30 la sala consiliare del Comune di Meta ospiterà un evento…

Sabato 27 aprile alle 18.30 la sala consiliare del Comune di Meta ospiterà un evento dedicato a due vicende giudiziarie che hanno profondamente segnato la storia d’Italia. Nella circostanza saranno presentati “Il professore dei misteri” e “Pecorelli deve morire”, libri scritti rispettivamente da Marcello Altamura e Valter Biscotti.

Il primo descrive, attraverso testimonianze e documenti inediti, la figura di Giovanni Senzani, professore universitario e leader delle Brigate Rosse, ritenuto teorico dell’alleanza strategica tra queste ultime e la malavita comune; il secondo volume, invece, ripercorre le indagini e i processi relativi alla morte di Mino Pecorelli, il giornalista assassinato a Roma nel 1979.

Dopo i saluti del sindaco Giuseppe Tito e dell’assessore comunale alla Cultura Biancamaria Balzano, interverranno gli autori ed Ernesto Anastasio, giudice presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. L’evento è organizzato dall’assessorato comunale alla cultura in collaborazione con l’associazione onlus “Il colibrì”.

evento a meta

Fonte : PositanoNews.it

Read More

25 APRILE FESTA DELLA LIBERAZIONE A PIANO DI SORRENTO

Posted By : / 1557 0

Omaggio al monumento ai Caduti con la banda di musica”Città di Sorrento”, diretta dal Maestro…

Omaggio al monumento ai Caduti con la banda di musica”Città di Sorrento”, diretta dal Maestro prof Giuseppe Maresca.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Sorrento, dal 25 al 28 aprile Campagna Amica con street food, fattoria degli animali e agriasilo

Posted By : / 1493 0

La fattoria dei contadini arriva a Sorrento. Dal 25 al 28 aprile in piazza Veniero…

La fattoria dei contadini arriva a Sorrento. Dal 25 al 28 aprile in piazza Veniero e lungo un tratto di corso Italia sarà allestito uno spaccato del mondo agricolo della Campania, con il mercato di Campagna Amica, lo street food contadino, la stalla con gli animali napoletani a rischio estinzione, l’agriasilo dedicato ai più piccoli, i laboratori didattici e l’animazione dei giocolieri di strada. Un’iniziativa voluta da Coldiretti Campania e sostenuta dal Comune di Sorrento, con la collaborazione di Aprol Campania e AIA Associazione Italiana Allevatori. L’apertura è prevista ogni giorno alle ore 10, per proseguire poi fino a sera.

Protagonista della quattro giorni sarà il cibo sano e autentico a chilometro zero, raccontato a residenti e turisti dalla viva voce degli agricoltori. Tra le curiosità che stuzzicheranno i palati di italiani e stranieri ci saranno anche il gelato all’olio extravergine, l’infilata dei fichi bianchi del Cilento, le tisane alle erbe officinali, la birra agricola con i grani antichi. Oltre al meglio dei prodotti caseari e dei salumi regionali, ci saranno due prodotti simbolo della Costiera: il Provolone del Monaco DOP e il Limone di Sorrento IGP. Ma ci sarà anche un esempio di agricosmesi con le creme naturali alla canapa.

contadini in città

Nella stalla, curata dall’Associazione Italiana Allevatori, ci saranno esemplari di animali napoletani in via di estinzione. Si potranno ammirare tre vacche Agerolesi, che la FAO considera dal 1992 a rischio estinzione. Ne sopravvivono ad oggi 350 capi. Ci sarà anche il Cavallo Napoletano, di cui sopravvivono solo 26 esemplari in tutto il mondo, di cui uno negli Stati Uniti. Un cavallo eccezionale, possente e leggero, maestoso e intelligente, per il quale principi e sovrani erano disposti a sborsare somme astronomiche. Dagli Angioini ai Borbone, tutti i re di Napoli ne furono appassionati. Dichiarato estinto agli inizi del Novecento, la razza è stata recuperata negli anni Novanta da Giuseppe Maresca, proprietario di una torrefazione e grande appassionato di cavalli. Dopo tante vicissitudini, la razza napoletana è ufficialmente riconosciuta dal Ministero dell’Agricoltura con un proprio registro.

Spazio anche all’educazione ambientale con l’agriasilo e i laboratori didattici, curati da Coldiretti Giovani Impresa e Coldiretti Donne Impresa, dove bambini e ragazzi potranno scoprire la ricchezza della biodiversità contadina, attraverso esperienze dirette con i prodotti della terra. Nelle mattinate del 26 e 27 aprile sarà possibile partecipare al progetto educativo “BiciAmica”, a cura di ACSI Ciclismo, volto a sensibilizzare i bambini verso l’attività sportiva attraverso l’utilizzo della bicicletta da coniugare ad un corretto stile alimentare, fondato sulla dieta mediterranea. I bambini dai 3 ai 12 anni parteciperanno ad una caccia al tesoro tra i gazebo di Campagna Amica.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Ravello Concert Society. Riccardo Caruso aprirà stasera il vasto programma eventi

Posted By : / 1504 0

Questa sera alle 18.30, in occasione della 34esima stagione musicale della Ravello Concert Society, si terrà…

Questa sera alle 18.30, in occasione della 34esima stagione musicale della Ravello Concert Society, si terrà nel Complesso monumentale dell’Annunziata, l’esibizione del pianista napoletano Riccardo Caruso.

Caruso, comincerà con la sua rappresentazione della Fantasia in re minore,  K397,, di W. A. Mozart e seguirà con la seguente scaletta:

  • L. van Beethoven: Sonata in Re maggiore n.15 op.28 “Pastorale”;
  • C. Debussy: Préludes “Premier livre”: II. “…Voiles”, IV. “…Les sons et les parfums tournent dans l’air du soir”;
  • VI. “…Des pas sur la neige”, XII. “…Minstrels”;
  • Préludes “Deuxième livre”: X.“…Canope”;
  • F. Nietzsche: Das “Fragment an sich”;
  • F. Busoni: Sonatina n. 6, BV 284 – Kammer-Fantasie über Bizets “Carmen.

Nelle prossime giornate, fino al 1° maggio, saranno tanti i musicisti che si esibiranno in occasione del Ravello Concert Society.

Stiamo parlando del duo violino e piano Kameliya Naydenova e Massimo Trotta, che invece di esibiranno il 24 aprile alle 18.30  con la seguente scaletta:

  • A.Vivaldi: Sonata RV 9 ;
  • W.A. Mozart: Sonata N.35 K. 379;
  • G.F. Handel: Sonata N.4 HWV 371;
  • P.Tchaikovsky: Meditation dal Souvenir d’un lieu cher Op.42 ;
  • A.Corelli : Sonata N.7 Op.5 .

Seguirà nel programma eventi  il pianista Alessandro Capone, che invece si esibirà il 26 aprile alle 18.30, che allieterà con la Sonata n.11 op. 22 di  L. van Beethoven, la Sonata Hob. XVI/23 di F.J. Haydn e infine la Sonata n.3 op 58 di F. Chopin.

Il 29 aprile ed il 1° maggio seguiranno le esibizioni dei pianisti Margherita Capalbo e Achille Giordano. La Capalbo interpreterà con il suo piano la seguente scaletta:

  • C. Debussy: Children’s corner suite;
  • G. Gershwin: Three preludes;
  • J. Brahms: Variazioni sul tema di Paganini op. 35 libro I;
  • S. Rachmaninov: Momenti musicali op. 16.

Giordano, invece, concluderà il programma eventi con la sua interpretazione della Sondata in do maggiore di B. Galuppi, la Sonata op. 53 “Waldstein” di L. van Beethoven, Berceuse Op. 57 e Scherzo N.1 Op.2, Andante Spinato e Grande Polacca Brillante Op.22  di F. Chopin.

Per maggiori informazioni inviare una mail a info@ravelloarts.org o visita il sito Ravello Concert Socitey

 

 

Fonte : PositanoNews.it

Read More

L’ 8°Meeting d’Arte Internazionale Penisola Sorrentina

Posted By : / 1656 0

Al via l’ 8° Meeting d’Arte Internazionale in Penisola sorrentina che si svolgerà a Vico…

Al via l’ 8° Meeting d’Arte Internazionale in Penisola sorrentina che si svolgerà a Vico Equense dal 28 aprile al 1° maggio 2019 nella splendida cornice dell’Hotel Moon Valley di Seiano.
L’evento, promosso e organizzato dall’ Associazione Ars Harmonia Mundi e dalla sua Presidente, l’artista e divulgatrice culturale Letizia Caiazzo, prevede anche quest’anno conferenze, incontri, esposizioni, workshop, dibattiti e performance artistiche e ospiterà molti artisti internazionali a testimonianza dell’arte come linguaggio universale e trade-unions di diversità etniche e culturali.
Il vernissage del Meeting d’Arte Internazionale avrà luogo il 29 aprile con start dalle ore 10.00 e vedrà la partecipazione del sindaco di Vico Equense Andrea Buonocore, la cui amministrazione ha patrocinato anche quest’anno la kermesse culturale, e degli alunni delle classi seconde dell’I.C. Costiero di Vico Equense, accompagnati dalla Dirigente Scolastica, Debora Adrianopoli e dagli insegnanti Sergio Ardovino ed Elisabetta Cuomo. Fino alle 13.00 continueranno i workshop nell’ambito de “L’Arte incontra la gente”, dimostrazioni pratiche di realizzazione di opere d’arte a cura degli artisti partecipanti alla rassegna, che continueranno anche nella mattinata del 30 aprile alla stessa ora.

Tema dell’edizione 2019 sarà “L’Arte contemporanea e la sua funzione sociale e culturale nella società odierna” mentre gli artisti partecipanti alla mostra evento provenienti da sette diverse nazioni sono: Giuseppe Alessio, Kalid Ahmed Alghamdi, Serena Battisti, Svetlana Boyarkina, Giancarlo Caneva, Massimo Di Febo, Pasquale Di Matteo (Theopa), Maralba Focone, Rosa Guarino, Mohamed Kalam, Stella Labuzhskaya, Yasser Nada, Graziana Pizzini, Sherief Shokry.

Ospiti d’onore delle due serate, l’artista visivo italo-albanese Albert Dedja, scenografo e regista teatrale e la sua compagna Dardana Berdyna, regista, attrice e performer teatrale, entrambi provenienti dall’Accademia di Belle Arti di Tirana.
Il video “Tra realtà e utopia, artisti contemporanei” e l’opera visiva il video-arte “Nodo” di Dedja, saranno proiettati nel corso della prima serata del meeting e anticipati da un incontro dibattito, moderato dalla giornalista Adele Paturzo, sul tema di “ L’Arte di Vivere con l’Arte” con interventi del critico d’arte Carlo Roberto Sciascia, dell’Ambasciatrice per l’Italia della Universum Academy Switzerland, Rosanna Rivas, della d.ssa Anna Bartiromo, scrittrice e poetessa, della d.ssa Anna Sallustro, counselor e scrittrice, e della Presidente Letizia Caiazzo.
Nella seconda serata invece previste riflessioni e considerazioni a cura degli artisti partecipanti al meeting sul tema “ L’Arte contemporanea e la sua funzione sociale” con interventi del critico d’arte Pasquale di Matteo.
A seguire una bellissima performance teatrale dell’attrice Dardana Berdyna, un monologo scritto da Albert Dedja dal titolo “ Mi domandano dove sei” con musiche di Ardan Dal Ri e scenografie dello stesso Dedja.

A chiusura dell’ 8° Meeting Internazionale d’Arte in Penisola sorrentina, torna a grande richiesta, la performance musicale classica napoletana della meravigliosa Rosalba Spagnuolo accompagnata dalla chitarra del prestigioso Francesco Cesarano, un duo d’eccellenza, coppia sia nella musica che nella vita, che con le sue melodie omaggia la cultura partenopea nel mondo.

Una manifestazione da non perdere quindi quella di quest’anno per scoprire e riscoprire l’arte in ogni sua forma grazie al contributo di tutti questi eccezionali artisti e all’impegno sul territorio dell’eclettica Letizia Caiazzo e della sua associazione Ars Harmonia Mundi, da sempre divulgatrice di cultura, declinata in ogni sua forma, sul territorio peninsulare e non solo.
Tutti gli incontri sono ad ingresso libero.

Ufficio Stampa Ars Harmonia Mundi
a cura di Adele Paturzo e Vittoria Samaria
Mail: arsarmoniamundi@gmail.com
Fb www.facebook.com/associazionearsharmoniamundi

Fonte : PositanoNews.it

Read More

NAVE ARTEMIS IN RADA NEL GOLFO DI SORRENTO

Posted By : / 1559 0

Poco più grande dei traghetti di collegamento con Capri, questa nave costruita nel 2007, bandiera…

Poco più grande dei traghetti di collegamento con Capri, questa nave costruita nel 2007, bandiera maltese, è gestita da GRAN  CIRCLE CRUISE LINE. Ha a bordo circa 50 passeggeri e ieri era a Salerno per il sito UNESCO costiera Amalfitana.

 

Fonte : PositanoNews.it

Read More

CONCERTO DI PASQUA NELL’ANNUNZIATA DI VICO EQUENSE

Posted By : / 1535 0

Due Tenori e un Soprano con pianista per il concerto di Pasqua 2019. Giuseppina Maresca,…

Due Tenori e un Soprano con pianista per il concerto di Pasqua 2019.

Giuseppina Maresca, vicana doc, reduce da tanti successi in Camapania, ci regala con gli altri preziosi cantanti un concerto, che si preannunzia eccezionale.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

MUSEO IN PIAZZA con vintage per restauri

Posted By : / 1490 0

Il consueto appuntamento con il mercatino vintage di beneficenza è arrivato! Sabato 27 aprile vi…

Il consueto appuntamento con il mercatino vintage di beneficenza è arrivato! Sabato 27 aprile vi aspettiamo numerosi in piazza Lauro! Cosi apre il suo post Serena Abbondandolo addetto stampa del club AMICHE DEL MUSEO CORREALE.

Queste gentili signore sanno rimboccarsi le maniche e raggiungere l’obiettivo che si sono prefissate. Ne hanno raggiunti tanti, l’elenco è lungo, dalla fruizione del parco in notturna al restauro di tantissime opere d’arte, non si fermano mai.Sono sicuramente un valido supporto al presidente della Fondazione Gaetano Mauro.
Come sempre, il mercatino ha lo scopo di raccogliere fondi per realizzare i nostri progetti : restauri di opere, piccoli lavori di ristrutturazione. Il prossimo obiettivo è… Ambizioso! Decisamente particolare e innovativo, ma proprio per questo motivo, le Amiche del Museo Correale sono ancora più decise e determinate! Per ora manteniamo il segreto… Ma partecipate al nostro mercatino per darci sostegno!
Sabato 27 aprile in piazza Lauro!

Lucio Esposito

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Il cinema e le sonorità del Mediterraneo il 23 Aprile in piazza ad Atrani. E il 25 Aprile a Stelle Divine il Concerto di Mezzogiorno e un reading sulla “Libertà”

Posted By : / 1497 0

Battute finali per la 3a edizione di “Atrani Stelle Divine – Festival del Mediterraneo” che,…

Battute finali per la 3a edizione di “Atrani Stelle Divine – Festival del Mediterraneo” che, dal giugno 2018 al giugno 2019, nel celebrare la 140esima edizione della Calata della Stella, è inserita nel programma di “Eventi per la promozione turistica e la valorizzazione dei territori” della Campania, finanziato dalla Direzione Generale per le politiche culturali e turismo della Regione con i fondi POC.

Si apre Martedì 23 Aprile alle ore 19.30 in piazza Umberto I, con la proiezione e la cerimonia di premiazione di Convergenze di Immagini Mediterranee, evento targato Associazione Maiori Film Festival, promotrice tra l’altro del prestigioso Premio Roberto Rossellini@Maiori. La rassegna audiovisiva rivolta a giovani studenti di cinema di Paesi del Mediterraneo assegnerà i propri riconoscimenti ai film finalisti del Concorso internazionale. Nella serata saranno proiettati infatti “Le royaume des 15M² (Il regno dei 15M²)” di Houda Rahmani e “Le jeune homme et la mer” (Il ragazzo e il mare) di Mohamed Rida Geznai, dell’Universitè Abdelmalek Assadi – Facoltà di Lettere e Scienze Umane, Filiera di Studi Cinematografici e dell’ audio visuale di Tetouan in Marocco, grazie al contributo del professor Hamid Aidouni, presidente del Festival del Cinema delle Scuole di Tetouan; “Monte je nu paravis” di Mattia De Nittis e “RDV” di Alessio Castiglia, del RUFA Rome University of Fine Arts, grazie al contributo del professor Bruno D’Annunzio. Musiche tratte da colonne sonore di celebri film e sonorità mediterranee saranno affidate all’Orchestra del Maiori Music Festival, diretta dal M° Alexandre Cerdà Belda, docente del Conservatorio Martucci di Salerno, e nata da un progetto artistico del M° Salvatore Dell’Isola. La serata sarà presentata da Luigi Ferrara, presidente dell’Associazione Maiori Film Festival, e da Alfonso Bottone, direttore artistico di Atrani Stelle Divine.

evento stelle divine

E la “musica” sarà il leit-motiv anche della giornata del 25 Aprile, con il Concerto di Mezzogiorno sul sagrato del Santuario di Santa Maria del Bando. Protagonista assoluto il violoncello di Emanuele Esposito, in collaborazione con il Conservatorio Musicale “Giuseppe Martucci” di Salerno. Alle 13.00 sarà poi servito a tutti gli spettatori un fumante “pasta e fagioli” preparato dal Comitato di Santa Maria del Bando. La partecipazione è gratuita (gradita prenotazione cell. 3487798939). La mattinata prevede anche, alle 10.30, una visita guidata alla Chiesa di San Salvatore de’ Birecto nella piazza centrale di Atrani.

evento stelle divine

A chiudere il programma della due giorni atranese alle 19.30, presso la Casa della Cultura, il cantautore napoletano Lino Blandizzi, l’esperto di cinema Giancarlo Barela e lo scrittore Alfonso Bottone proporranno un viaggio nel senso di “Libertà”, nella ricorrenza del 25 Aprile.

La 3a edizione di Atrani “Stelle Divine – Festival del Mediterraneo” gode dei patrocini morali dell’UNICEF, de I Borghi più belli d’Italia, dell’UNPLI Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, dell’AiCC Associazione Italiana Città della Ceramica, del FAI Fondo Ambiente Italia Campania, del Touring Club Italiano Corpo Consolare della Campania, del Distretto Turistico Costa d’Amalfi.

Fonte : PositanoNews.it

Read More