Positano. Christmas Time: l’8 dicembre Enzo Avitabile e i Bottari in concerto

Posted By : / 63 0

Arriva il Natale a Positano con Enzo Avitabile e i Bottari che porteranno dell’ottima musica…

Arriva il Natale a Positano con Enzo Avitabile e i Bottari che porteranno dell’ottima musica il giorno dell’Immacolata. L’ 8 dicembre, infatti, i noti musicisti si esibiranno in concerto a Positano, in Piazza dei Racconti alle ore 20:00.

Nel 2004 Enzo Avitabile, decide di non rinunciare al patrimonio lessico/musicale della sua terra ed è in questo periodo che nasce la voglia di incontrare, in un progetto musicale completamente nuovo, i Bottari di Portico ensemble che fa del ritmo ancestrale la sua unica fede. Sul palco, botti, tini, falci strumenti atipici diretti dal  capopattuglia cadenzano antichi ritmi processionali che sono sana trance: non techno, ma “folk”.

Una proposta innovativa in cui fonde il personale sound con la tradizione di questi percussionisti, le cui origini risalgono al XIII Sec. «Ormai era diventato indispensabile disamericanizzare il mio linguaggio musicale», diceva Avitabile. E c’è senz’altro riuscito. Da questa esperienza con i Bottari, è nato “Salvamm’ ‘o munno” che ha ottenuto ben quattro nomination ai BBC World Music Award – due nel 2004 e altri due nel 2005, nelle categorie “Miglior audience radiofonica” e “Miglior gruppo world-europeo”, album specialissimo perché spazia dal canto liturgico ai tradizionali a fronna, e include, tra le altre, le prestazioni di Khaled, Manu Dibango, Zì Giannino del Sorbo, il Miserere di Sessa Aurunca, Luigi Lai, la Polifonica Alphonsiana e Baba Sissoko.

enzo avitabile e i bottari

 

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Cetara, il 9 dicembre l’incontro “Blue Economy” per una pesca sostenibile

Posted By : / 39 0

“BLUE ECONOMY: LA PESCA SOSTENIBILE, MOTORE PER LO SVILUPPO DELLE COMUNITÀ LOCALI DEL MEDITERRANEO” CETARA,…

BLUE ECONOMY: LA PESCA SOSTENIBILE, MOTORE PER LO SVILUPPO DELLE COMUNITÀ LOCALI DEL MEDITERRANEO”

CETARA, 9 DICEMBRE 2019, ORE 9:30

Cetara, 4 dicembre 2019 – E’ in programma, nel cuore della Costiera Amalfitana, una tavola rotonda alla presenza delle più alte istituzioni politiche del territorio europeo, nazionale e locale per parlare di pesca, Blue Economy e sostegno alle comunità locali del Mediterraneo, lunedì 9 dicembre, a partire dalle ore 09:30, presso la Sala Polifunzionale “Mario Benincasa”, a Cetara. Nell’ambito del PO FEAMP Campania 2014/2020 e con il patrocinio del Comune di Cetara, l’incontro “Blue Economy: la pesca sostenibile, motore per lo sviluppo delle comunità locali del Mediterraneo”è stato organizzato dal FLAG Approdo di Ulisse, sostenitore della piccola pesca costiera artigianale, della Blue Economy e della pesca sostenibile, consapevole di affrontare le grandi sfide degli ultimi tempi, attraverso un migliore coordinamento istituzionale tra i diversi livelli di governance e con una maggiore concentrazione delle risorse disponibili. Gli obiettivi primari e le azioni strategiche del Piano d‘Azione del FLAG, riconducibili ai temi del turismo sostenibile, dell’innovazione delle filiere produttive locali e di diversificazione economica connessa ai mutamenti nel settore della pesca, finora, hanno consentitoal territorio della Penisola Sorrentina ed Amalfitana di costruire un ampio quadro di opportunità.

Su queste premesse, il primo appuntamento verterà, principalmente, sui temi della sensibilizzazione e della formazione degli addetti ai lavori nell’ambito dell’area marittima, al fine di porre le basi per la costruzione fattiva di un ampio quadro di opportunità, nel futuro prossimo, con lo scopo di convergere, sinergicamente,stakeholder pubblici e privati del settore.«Le basi che in questo seminario andremo a proporre, saranno quelle sulle quali porremo le fondamenta per la costruzione di un futuro migliore per il nostro territorio, le nostre coste e la nostra risorsa mareche, per l’area costiera dei ventidue comuni del FLAG, rappresenta una importante opportunità di sviluppo economico e di “conservazione” del patrimonio culturale locale» – spiega il Presidente del Flag e Sindaco di Cetara, Fortunato Della Monica.«In questo contesto, sono sicuro che  gli addetti ai lavori saranno disponibili a confrontarsi sull’introduzione di nuove misure attuative e ad attivare una maggiore  collaborazione che porti benefici, non solo a chi è attore principale, ma anche alle attività complementari a sostegno delle politiche per il coinvolgimento delle generazioni future».

Alla prima parte della giornata, incentrata sul dibattito e sulla situazione attuale in cui versa la pesca e tutte le attività a essa collegate, seguirà un momento dedito alla condivisione di esperienze olfattive, gustative, tattili e visive che si svolgerà presso la Torre Vicereale.«Per questo motivo, abbiamo pensato di dedicare l’intera giornata alla celebrazione del mare in tutte le sue forme e, con il contributo dell’Associazione per La Valorizzazione della Colatura di Alici di Cetara, poter assistere alla spillatura della Colatura di Alici di Cetara, che cade in questo periodo specifico, per degustare le eccellenze gastronomiche del territorio e visitare il “Museo Cantina della Colatura”, uno spazio dedicato interamente alla pesca che ci rende orgogliosi, assieme a tutti i cetaresi» – conclude Della Monica.

PROGRAMMA

BLUE ECONOMY: LA PESCA SOSTENIBILE, MOTORE PER LO SVILUPPO DELLE COMUNITÀ LOCALI DEL MEDITERRANEO

Cetara,  9 Dicembre 2019

Ore 9.30 – Sala M.Benincasa

Indirizzi di saluto:

Dott. Fortunato Della Monica – Presidente del FLAG e Sindaco di Cetara

On. Piero De Luca – Parlamentare, Componente Commissione Politiche Europee

Interventi:

Dott. Filippo Diasco – Direttore Generale Agricoltura e Pesca – Regione Campania

Dott. Riccardo Rigillo – Direttore Generale Pesca Marittima – Mipaaf

On. Giosi Ferrandino -Vice Presidente Commissione Pesca, Parlamento Europeo

Conclusioni:

On. Vincenzo De Luca – Presidente della Giunta Regionale della Campania

On. Teresa Bellanova – Ministro Politiche Agricole, Agroalimentari e Pesca

Ore 11.30 – Torre Vicereale

Cerimonia della spillatura della Colatura delle Alici di Cetara

Visite guidate al Museo Cantina

Degustazione delle eccellenze enogastronomiche del territorio

FLAG APPRODO DI ULISSE

Il FLAG Approdo di Ulisse sostiene la piccola pesca costiera artigianale, attraverso iniziative di sviluppo dal basso che si basano sui principi della Blue Economy e della pesca sostenibile.

Gli obiettivi primari e le azioni strategiche del proprio Piano d‘Azione, individuabili in tre ambiti tematici (Turismo sostenibile, innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali e diversificazione economica e sociale connessa ai mutamenti nel settore della pesca), hanno consentito al territorio di riferimento, in questo scorcio di programmazione, di costruire un ampio quadro di opportunità.

Questo percorso, se da un lato comincia a determinare degli interessanti sviluppi nella vita quotidiana di tanti operatori locali, dall’altro ci ha restituito la consapevolezza che le grandi sfide dei nostri tempi hanno bisogno di un migliore coordinamento istituzionale tra i diversi livelli di governance e di una maggiore concentrazione delle risorse disponibili.

In questa cornice, è auspicabile che sempre di più le energie degli stakeholder pubblici e privati del settore convergano in modo deciso verso iniziative orientate al monitoraggio dell’ecosistema marino ed alla salvaguardia degli habitat naturali, attraverso delle policy che prevedono tra l’altro:

– l’impiego di strumentazioni non troppo invasive, fondamentali alla salvaguardia delle aree di prelievo;

– l’educazione e la formazione degli attori al rispetto del periodo di pesca e maturità sessuale del pescato;

– la riduzione degli sprechi e delle catture di animali diversi da quelli che si cercano;

– favorire la conoscenza della biodiversità locale e del pescato di stagione, con particolare attenzione all’educazione delle giovani generazioni;

– la riduzione al minimo dell’utilizzo di materiale non biodegradabile, avviando una riconversione energetica delle flotte e disincentivando le attività umane che impattano negativamente sulla risorsa mare.

blue economy cetara

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Sant’Agnello: domenica 8 l’accensione delle luminarie e l’inizio del Natale

Posted By : / 47 0

Sant’Angnello. Arriva il magico Natale che porta tanta gioia, serenità, luci, colori ed emozioni. Anche…

Sant’Angnello. Arriva il magico Natale che porta tanta gioia, serenità, luci, colori ed emozioni. Anche a Sant’Agnello è giunto il momento dell’accensione delle magnifiche luminarie che, con l’albero natalizio, conferiscono alla città della penisola sorrentina un fascino unico. L’accensione delle luminarie, che si terrà domenica 8 dicembre alle ore 18:00, segna l’inizio delle festività natalizie, tanto attese per ammirare lo spettacolo che Sant’Agnello ci assicura ogni anno in Piazza della Repubblica.

Di seguito il programma per le prossime festività natalizie a Sant’Agnello:

Sant'Agnello: programma natalizio

Fonte : PositanoNews.it

Read More

`A Tumbulella: i numeri della smprfia dipinti da Maurizio Vinanti

Posted By : / 40 0

`A Tumbulella I numeri della smorfia dipinti dal maestro Maurizio Vinanti. Dopo un esordio di…

`A Tumbulella
I numeri della smorfia dipinti dal maestro Maurizio Vinanti.
Dopo un esordio di grande successo, continua la mostra ‘A Tumbulella, una spettacolare rassegna di 90 opere ispirate ai numeri della smorfia napoletana e realizzate su tavole polimateriche dal maestro surrealista toscano Maurizio Vinanti per il quale, ormai da decenni, la città partenopea rappresenta una amatissima musa ispiratrice.
Sono trascorsi quasi tre anni dallo straordinario successo della mostra dedicata alla canzone napoletana “Fatte pittà, Napoli e i colori delle sue canzoni” e ci ritroviamo nuovamente insieme a condividere un fantastico progetto realizzato dal maestro Vinanti.
Le coloratissime, originali ed ironiche 90 opere rappresentano uno straordinario percorso attraverso una variopinta Napoli che viene vissuta dall’artista come ’’un teatro a cielo aperto’’.
Tra le quinte della città, Vinanti vede i numeri della tombola interpretati come in una commedia permanente e con la maestria e fantasia che lo contraddistinguono li riproduce sulle sue tavole polimateriche. Le opere, per la maggior parte dedicate a Napoli in una serie di spettacolari scorci, sono una carrellata fantastica di colori, emozioni e paesaggi. Alcune di queste tavole sono invece dedicate ai suoi luoghi di origine, ovvero alla sua Toscana, poiché rappresentano situazioni strettamente collegate ai ricordi di infanzia.
La mostra sarà aperta fino al 22 dicembre presso gli spazi della Galleria Koine a Napoli in via Michelangelo Schipa 118, tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 10,00 alle 13.30 e dalle 16 alle 20 e la domenica mattina dalle 10 alle 13.30.

`A Tumbulella, i numeri della smprfia dipinti da Maurizio Vinanti
`A Tumbulella, i numeri della smprfia dipinti da Maurizio Vinanti

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Sorrento. Dal 5 dicembre parte Chocoland: ecco il programma

Posted By : / 34 0

Sorrento – Il 5 dicembre inizierà la 3° edizione di “Sorrento Chocoland” che vede tra…

Sorrento – Il 5 dicembre inizierà la 3° edizione di “Sorrento Chocoland” che vede tra Corso Italia e Piazza Veniero dei laboratori, show cooking, animazione per bambini, degustazioni pregiate, mascotte e premi, fondersi al profumo della migliore cioccolateria esposta dagli oltre 20 stand provenienti dal Centro-Sud Italia. Tra gli espositori di quest’anno ci sarà anche l’Angelica che presenterà una delle tante attrazioni della fiera: “Buonisssima by l’Angelica”, un barattolo da mille kg di crema spalmabile che sarà esposto in un “selfie point”. Inoltre con una spesa minima di 15 euro, si riceverà un ticket per partecipare all’estrazione di fantastici premi.

Ecco il programma dell’evento:

Giovedì 5 dicembre
“A Christmas Carol” del Cartastorie

Venerdì 6 dicembre
“Magic Show” di Fofficino

Sabato 7 dicembre
Willy Wonka per le strade di Sorrento
Spettacolo Mario #Naps
Premiazione del “Prodotto natalizio più buono”
Premiazione della “Vetrina più bella”
Premio alla carriera al pasticciere Antonio Cafiero

Domenica 8 dicembre
Realizzazione dolce a 4 mani con i pasticcieri Antonio Cafiero e Mirco Della Vecchia

Sorrento Chocoland

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Castellammare . La notte della “tammorra” con il Ravello Creative Lab

Posted By : / 38 0

Castellammare di Stabia ( Napoli ) . Sabato 7 dicembre, a Castellammare, si chiude la…

Castellammare di Stabia ( Napoli ) . Sabato 7 dicembre, a Castellammare, si chiude la seconda edizione di Domus Stabiae – Cultura Risorgente, della quale ho curato la direzione artistica. Sarà il format di Carlo Faiello, “La notte della tammorra” ad avere il compito di celebrare la più importante delle ricorrenze per uno stabiese, per una serata che si preannuncia senza dubbio magica. Grazie a Ravello Creative Lab, che ha curato e curerà in maniera impeccabile tutti gli aspetti organizzativi. Appuntamento a sabato, ore 21

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Il ruolo delle tecnologie nella riabilitazione nel distretto orto-maxillo-facciale in condizioni fisiologiche e patologiche”

Posted By : / 38 0

L’ UNITRE – Università delle Tre Età Penisola Sorrentina APS – Vico Equense, per l’Anno…

L’ UNITRE – Università delle Tre Età Penisola Sorrentina APS – Vico Equense, per l’Anno accademico 2019/ 20: Ciclo di conferenze aperte alla cittadinanza, organizza nella Sala Asturi, Palazzo di Città, Piazza Siani:  6 dicembre 2019 . ore 15,30, 

sotto il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Vico Equense e

in collaborazione dell’Università agli Studi della Campania “L.Vanvitelli”    Dipartimento Multidisciplinare di Specialità Medico-Chirurgiche e Odontoiatriche

Primi incontri:

Prof. Salvatore D’Amato

“Il ruolo delle tecnologie nella riabilitazione nel distretto orto-maxillo-facciale in condizioni fisiologiche e patologiche”

Prof. Ciro Parlato

“Le innovazioni tecnologiche neurochirurgiche e le malattie degenerative dell’encefalo”

Naor Solimany

Studente del Corso di Medicina e Chirurgia erogato  in Inglese “L’Università della Campania Luigi Vanvitelli”

 

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Massa Lubrense, venerdì 6 dicembre: verità miti e bufale sui rifiuti. Il dibattito con il sindaco in Sala Consiliare

Posted By : / 44 0

Venerdì 6 dicembre alle ore 17:30 presso la Sala Consiliare del Comune di Massa Lubrense…

Venerdì 6 dicembre alle ore 17:30 presso la Sala Consiliare del Comune di Massa Lubrense si terrà un incontro informativo sulla gestione dei rifiuti.

La gestione dei rifiuti è l’insieme delle politiche, procedure o metodologie volte a gestire l’intero processo dei rifiuti, dalla loro produzione fino alla loro destinazione finale coinvolgendo quindi la fase di raccolta, trasporto, trattamento (recupero o smaltimento) fino al riutilizzo/riciclo dei materiali di scarto, solitamente prodotti dall’attività umana, nel tentativo di ridurre i loro effetti sulla salute umana e l’impatto sull’ambiente.

La corretta gestione dei rifiuti pericolosi e non pericolosi, di origine urbana o speciale, è alla base dei principi che l’Unione Europea ha indicato in specifici Regolamenti e Direttive. Ciascuno Stato Membro, tra cui l’Italia, ha dovuto recepire i principi sanciti dall’Unione Europea con una specifica normativa per la gestione dei rifiuti.

Passare dalla teoria all’applicazione pratica della normativa non è sempre così semplice.

gestione rifiuti

Fonte : PositanoNews.it

Read More

NH Collection Grand Hotel Convento d’Amalfi invita tutti alla Christmas Experience

Posted By : / 47 0

NH Collection Grand Hotel Convento d’Amalfi è il luogo ideale dove trascorrere le vacanze di…

NH Collection Grand Hotel Convento d’Amalfi è il luogo ideale dove trascorrere le vacanze di Natale e vivere la magia della festa più attesa dell’anno.

NH Hotel Group regala una Christmas Experience indimenticabile con uno speciale calendario di appuntamenti ed eventi che coccolano e viziano gli ospiti di NH Collection Grand Hotel Convento d’Amalfi e non solo.

Il mare d’inverno può regalare uno scenario indimenticabile. I panorami mozzafiato della Costiera Amalfitana mostrano di giorno sfumature di azzurro incredibili mentre alla sera si accendono di luci e si trasformano in presepi viventi.

In quest’atmosfera indimenticabile, NH Collection Grand Hotel Convento d’Amalfi non è solo il luogo dove trascorrere un weekend esclusivo, all’insegna del benessere e del relax. L’hotel trasforma infatti i suoi ambienti: tutto si anima con colori natalizi per raccontare una nuova storia, quella del Natale e della sua tradizione ad Amalfi.

Durante tutto il mese di dicembre la struttura infatti ricrea al suo interno un’atmosfera unica: un percorso illuminato da luci e decorato da un vero e proprio Fil Rouge condurrà infatti gli ospiti, dall’ingresso dell’hotel fino al Chiostro e alla Terrazza dei Cappuccini, alla scoperta dell’esclusiva struttura di NH Hotel Group.

Cuore pulsante del Natale di NH Collection Grand Hotel Convento d’Amalfi il Chiostro arabo-normanno del XIII secolo che, per l’occasione, si illuminerà di bianco e rosso accogliendo nei suoi spazi e nella sua Loggia un magnifico albero.

Una sorpresa attende gli ospiti anche nelle suggestive 53 camere della struttura, compresa l’intimissima Suite dell’Eremita, un tempo luogo di meditazione dei Frati Cappuccini: in ognuna sarà presente un piccolo albero di Natale per un ambiente dove comfort e servizi garantiscono un’ospitalità e un’accoglienza uniche.

NOVITÀ DEL 2019 l’allestimento di un angolo speciale della casa di Babbo Natale, a cura di ALFONSO BALIANO Tiles. Dal 07 Dicembre al 06 Gennaio, presso il Chiostro dell’hotel, la magia del Natale prende forma con l’allestimento della speciale stanza da bagno, vista mare, di Babbo Natale, dove scattare foto e curiosare tra gli oggetti che ha scelto per rilassarsi prima di partire per la notte più magica dell’anno.

Gli appuntamenti per gli ospiti e per chi si troverà ad Amalfi in quei giorni prendono il via il 07 dicembre con un ricco programma gratuito e aperto al pubblico, presentato da Veronica Maya e dedicato a tutta la famiglia, e l’apertura dei Mercatini di Natale firmati dall’NH Collection Grand Hotel Convento d’Amalfi. Lungo il Chiostro profumi e sapori locali si mescoleranno all’artigianato campano, pronto a mettere in vetrina i suoi celebri presepi fatti a mano, oltre ad addobbi natalizi, veri capolavori di manifattura artigianale.

Imperdibile l’appuntamento del 22 Dicembre, con la presentazione di “BUONISSIMO” il nuovo libro de “La Prova del Cuoco” e la presenza degli autori Natale Giunta e Alessandra Spisni, che con il supporto della simpatica Veronica Maya, daranno vita ad un pomeriggio divertente e all’insegna delle Mani in Pasta!Insieme ad Alessandra Spisni, la sfoglina più famosa d’Italia e agli chef Natale Giunta e Claudio Lanuto, si potrà partecipare ad un fantastico cooking show per imparare a fare la sfoglia fatta a mano, utilizzando una pregiata selezione di farine ecosostenibili di MOLINO SUL CLITUNNO. E a seguire “BUONISSIMO DINNER” la cena a 6 Mani di Natale Giunta, Alessandra Spisni e Claudio Lanuto che proporranno alcune delle ricette presenti nel libro. Costo euro 60 a persona. Posti Limitati.

ECCO TUTTI GLI APPUNTAMENTI DELL’INDIMENTICABILE CHRISTMAS EXPERIENCE 2019/2020 ALL’NH COLLECTION GRAND HOTEL CONVENTO DI AMALFI:

7 DICEMBRE 2019

– Ore 16.00 Apertura Mercatini di Natale

– Ore 16.00 Spettacolo di Veronica Maya “ Veronica Maia racconta Esopo tra favola e musica”

– Dalle 16.00 alle 18.00 Laboratorio di cioccolata a cura della Pasticceria Pansa

– Dalle 16.00 alle 18.00 Laboratorio di giardinaggio a cura di Francesco Esposito

– Dalle 17.00 alle 19.00 Caro Babbo Natale …Consegna delle letterine di Natale da parte dei bambini e foto.

– Ore 17.00 Accensione albero di Natale al Chiostro con “momento goloso” a cura del Maestro Favio Gargiulo dell’Accademia Antico Fienile di Molino Sul Clitunno

– Ore 20.00 Chiusura mercatini

8 DICEMBRE 2019

– Ore 17.00 Apertura Mercatini di Natale

– Dalle ore 17.30 alle 18.30 Laboratorio di giardinaggio a cura di Francesco Esposito

– Dalle ore 17.30 alle 18.30 Laboratorio di biscotti a cura di Claudio Lanuto

– Ore 18.30 Concerto presso la Chiesa di San Francesco dal titolo “Christmas time is here” a cura del Maestro Lorenzo Apicella e Francesca Fusco

– Ore 21.00 Chiusura mercatini

21 DICEMBRE 2019

– Ore 17.00 Apertura Mercatini di Natale

– Ore 18.30 Spettacolo musicale a cura del Gruppo Folk di Furore “ SecaCorne”

– Ore 21.00 Chiusura mercatini e fine evento

22 DICEMBRE 2019

– Ore 17.00 apertura mercatini

-Ore 17.30 Presentazione del libro “Buonissimo” a cura di Natale Giunta e Alessandra Spisni. Conduce Veronica Maya.

– Ore 18.00 cooking show al Chiostro con Laboratorio di Pasta a cura di Alessandra Spisni, Natale Giunta e Claudio Lanuto con le farine di MOLINO SUL CLITUNNO

– Ore 20.00 Cena a sei mani dal titolo “BUONISSIMO DINNER” a cura di Natale Giunta Claudio Lanuto e Alessandra Spisni. Costo €60 per pax. Posti limitati. Si consiglia di effettuare la prenotazione

al numero T. +39 089 873 67 11

-Ore 21.00 Chiusura mercatini

La Magia del Natale anche a tavola … durante il soggiorno, i sapori tradizionali della cucina mediterranea coccoleranno i palati degli ospiti grazie alla maestria del Resident Chef Claudio Lanuto che aspetta gli ospiti con una serie di eventi culinari presso il Ristorante dei Cappuccini, per regalare alla magia del Natale al Convento di Amalfi, momenti di gusto e del piacere:

24 DICEMBRE 2019 dalle 19.00 alle 24.00
Special event: «Christmas’ Eve Menu». Costo €70 a persona vini esclusi.

25 DICEMBRE dalle 12.00 alle 15.00
Special event: “Christmas Menu”. Costo €70 a persona vini esclusi.

Per entrambi gli appuntamenti culinari, i posti sono limitati e si consiglia di effettuare la prenotazione al numero T. +39 089 873 67 11

NH Collection Grand Hotel Convento d’Amalfi promette di regalare un Natale anche a misura di bambino. L’8 e il 22 dicembre è attesissimo l’arrivo di Babbo Natale che avrà in serbo un piccolo dono per ogni buona azione.

Chiude le festività natalizie la notte di Capodanno. Il 31 dicembre sarà possibile aspettare l’inizio del nuovo anno con lo speciale menù del Cenone. La serata continua poi con lo spettacolo “Il Capodanno con l’operetta” di Stefano Armani e Romina Novi e con giochi pirotecnici allo scoccare della mezzanotte, eccezionale appuntamento dalla Terrazza dei Cappuccini. Posti limitati. Si consiglia di effettuare la prenotazione al numero T. +39 089 873 67 11

 

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Ravello. La musica non si ferma mai: il 14 dicembre Il Grande Coro di Roma in Concerto

Posted By : / 54 0

Concerto de Il Grande Coro di Roma all’Auditorium Niemeyer di Ravello (14 dicembre 2019) La…

Concerto de Il Grande Coro di Roma all’Auditorium Niemeyer di Ravello (14 dicembre 2019)

La musica a Ravello non finisce mai e non è mai fuori stagione.

Anche d’inverno, con il Natale alle porte, l’incanto di questo gioiello della Costiera amalfitana, sospeso tra cielo e mare, si riempie di note, di luci e di colori.

Sabato 14 dicembre, la “città della Musica” ospiterà alle 18.00, all’Auditorium Niemeyer, il Grande Coro di Roma in concerto. Un repertorio internazionale e variegato, arricchito da un intermezzo strumentale, insieme a una selezione dei più famosi brani di musical, classici e moderni, colonne sonore di film e arie d’opera, rivivrà in una cornice di incomparabile bellezza, per riproporre note senza tempo in un palcoscenico naturale tra i più incantevoli e suggestivi al mondo.

Il Concerto del Grande Coro di Roma, con la direzione del Maestro Fabrizio Adriano Neri e l’accompagnamento al pianoforte di Andrea Calvani, prevede la partecipazione straordinaria del mezzosoprano statunitense Amalia Dustin.

La musica, che sulle sue ali solleva gli animi e ci trasporta al di là del tempo e dello spazio presente, questa volta ci porta tra i paesaggi mozzafiato della Costiera amalfitana, che proprio a Ravello, hanno ispirato artisti di tutto il mondo e pagine di arte eccelsa.  La serata promette un viaggio tra composizioni diverse per raccontare le tante emozioni di una serata d’inverno, sotto le stelle di Ravello.

L’evento promosso dal Comune di Ravello e sotto il suo patrocinio sarà introdotto dalla giornalista Rai Rita Magnani.

INFO

Tourist Office Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Ravello

089 857096

 

IL GRANDE CORO di Roma

Diretto da Fabrizio Adriano Neri, Direttore d’Orchestra, Baritono e Compositore

Il Grande Coro di Roma è composto da elementi provenienti da sei cori diversi: Castelli Singers, Coro polifonico dipendenti RAI di Roma, il Coro filarmonico dei dipendenti FAO, Coro polifonico dipendenti INPS, Coro polifonico dipendenti TIM e Coro dipendenti MiBACT, tutti confluiti nel GC e sotto la direzione del Maestro Neri. E’ formato da cantanti non professionisti uniti dalla passione per la musica ed il canto, che hanno come fine quello di sostenere, con entusiasmo ed impegno, iniziative di solidarietà tramite opera di volontariato. E’ accompagnato al piano dal Maestro Andrea Calvani e si avvale anche della collaborazione di solisti di levatura internazionale, come il mezzosoprano statunitense Amalia Dustin. In alcune sue esibizioni. Il GC ospita il Coro Polifonico dell’Università Internazionale Luiss, Guido Carli.

Il repertorio spazia nei diversi generi musicali: dal musical alle colonne sonore dei film, al pop, all’opera (trascrizioni) ed è in continua evoluzione per offrire al pubblico momenti di piacere ed emozioni.

L’attività del Grande Coro è stata in primo piano nell’organizzazione di concerti di beneficenza a favore di numerosi enti, istituzioni e organizzazioni nazionali e internazionali (tra cui ONU, Emergency, Rotary, Centro Regionale Sant’ Alessio, Sovrano Militare Ordine di Malta, Caritas, Croce Rossa Italiana, diverse Ambasciate, Ospedale Bambino Gesù, Ospedale S.Camillo, Fondazione Ospedale S.Lucia, Università Campus Bio-Medico, Casa Circondariale di Rebibbia, Regione Lazio-Parco dell’Appia Antica, Comunità di S. Egidio) e di molte onlus (Villaggio Litta, ABE, ADA España, AISM, A.M.I.C.I., Amistad, AMREI, Antea, Dynamo Camp, Fratelli Maristi, GuardaLontano, La Stella di Lorenzo, Mais, Peter Pan, Sanes,  Il Ponte, ARCO92, ecc.).

Il 1°Maggio 2015, in occasione delle celebrazioni del Quirinale per la “Festa del Lavoro”, il Coro si è esibito con l’Inno nazionale italiano alla presenza del Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella (evento ripreso da RAI News e SKY News24h).

Il Grande Coro ha partecipato a trasmissioni televisive, tra le quali Telethon 2014 e Telethon 2016.

Numerose le esibizioni tenute in sedi nazionali ed internazionali in occasione di varie manifestazioni, come ad esempio il World Food Day 2012 e 2013 (FAO), il UN Women Day (FAO), Tutti per un Cuore all’Auditorium del Parco della Musica, Spicchi di Luna InCanto nella Sala Accademia del Conservatorio di S.Cecilia (concerto ripreso ed andato in onda su RAI World-Italia e sul network nazionale RADIO RAI Classica), Auditorium del Seraphicum (SkyTV), Premio Ali di Antea all’Oratorio del Gonfalone, e molte altre. Oltre che in Spagna per l’associazione ADA, nel 2017, il Coro ha preso parte alla realizzazione del film Mother Cabrini, presentato al Festival di Chicago, ed è stato ospitato dal Comune di Ascoli Piceno nella meravigliosa Pinacoteca Civica.

ravello concerto 14 dicembre
concerto ravello

Fonte : PositanoNews.it

Read More