Eventi

COMUNICATO STAMPA CAVA DE’ TIRRENI. FESTIVAL DELLE TORRI 2023. IL MONDO A CAVA DE’ TIRRENI…

COMUNICATO STAMPA

CAVA DE’ TIRRENI. FESTIVAL DELLE TORRI 2023. IL MONDO A CAVA DE’ TIRRENI NEL SEGNO DELLA PACE E DELLA “ SOS-TENIBILITA’ ”
“AMBASSADOR” DI PACE NEL MONDO DEGLI SBANDIERATORI, PER LA DIFESA DEI DIRITTI DEI BAMBINI NEL MONDO E PER IL LORO DIRITTO ALLO STUDIO ED ALL’ISTRUZIONE, SARANNO CATERINA BELLANDI ( TAXI MILANO 25) E ANTONIETTA DI MARTINO. PREMI SPECIALI “TORRE DELLA PACE “A VITTORIANA ABATE ED ENRICO PASSARO

ARGENTINA, GUADALUPE, ECUADOR ED ITALIA, QUESTI I GRUPPI CHE PORTERANNO LA PACE SUL PALCO ATTRAVERSO MUSICA E DANZE.
Saranno tre le serate del XXXII FESTIVAL DELLE TORRI 2023, a Vietri sul Mare con 2 serate (3-4 agosto) e a Cava de’ Tirreni per quella finale (5 agosto),mentre per il 6 agosto prevista una Santa Messa con tutti i gruppi partecipanti, per auspicare un mondo di pace e di giustizia.
Il FESTIVAL DELLE TORRI è giunto alla sua 32^ edizione e quella di quest’anno sarà all’insegna della “SOS – tenibilità“ e vedrà salire sul palco gruppi folcloristici provenienti dai continenti più disparati, come sempre, ponendo al centro dei suoi obiettivi i valori fondanti della Pace. L’organizzazione è del Comitato Permanente Organizzazione “Festival delle Torri”, settore dell’Ente Educativo Storico-Culturale “Sbandieratori Cavensi” – Citta’ di Cava de’ Tirreni. I due organismi aderiscono alla sezione nazionale italiana del CIOFF® (Conseil International des Organisations de Festivals de Folklore et d’Arts Traditionnels), organizzazione non governativa, partner ufficiale dell’UNESCO accreditata presso il Comitato per la salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale, presente in 120 Paesi del mondo. Il Festival delle Torri si svolge ogni anno in osservanza della Convenzione UNESCO per la Protezione e la Promozione della Diversità delle Espressioni Culturali, approvata il 20 ottobre 2005 dalla XXIII° Conferenza Generale dell’UNESCO e ratificata dall’Italia con legge n. 19 del 19 febbraio 2007. La rassegna promuove la consapevolezza del valore delle diversità culturali, favorisce l’incontro tra le diverse tradizioni folkloristiche e pone al vertice la considerazione dei princìpi e delle espressioni di dialogo fra popoli.
L’UNRIC, il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite, dopo le esperienze degli anni scorsi, per la collaborazione dell’Ente Sbandieratori Cavensi – Città di Cava de’ Tirreni al programma degli Obiettivi Sostenibili dell’Agenda 2030 dell’ONU, ha concesso ed autorizzato l’utilizzo del logo sull’attività di Immagine e Comunicazione dell’evento e di quelli dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), esprimendo un chiaro giudizio sull’insostenibilità dell’attuale modello di sviluppo, non solo sul piano ambientale, ma anche su quello economico e sociale. In questo modo viene definitivamente superata l’idea che la sostenibilità sia unicamente una questione ambientale e si afferma una visione integrata delle diverse dimensioni dello sviluppo.
Il Festival delle Torri ogni anno è dedicato ad uno o più Obiettivi Sostenibili dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, e della cultura. Il Festival è stato realizzato: in collaborazione con: UNRIC-Centro Regionale di informazione delle Nazioni Unite, Sezione Cioff Italia -Consiglio Internazionale Organizzazione Festivals del Folklore, il Convento dei Frati Minori di San Francesco e Sant’Antonio di Cava de’ Tirreni, con il contributo dei Comuni di Cava de’ Tirreni e Vietri sul Mare e con il patrocinio dell’ASVIS -l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, dell’Ambasciate dell’Ecuador in Italia, dell’Ambasciata della Repubblica d’Argentina in Italia, della Regione Campania,della provincia di Salerno, dell’Agenzia Nazionale del Turismo,
MAIN PARTNER: VILLA FORMOSA – RESIDENZA SANITARIA ASSISTITENZIALE; A&M COSTRUZIONI; MEDEA SPA-METALLI DECORATI ED AFFINI; TRIVIUM PACKAGING ITALY SRL.
MEDIA PARTNER DELL’EVENTO: ASSOCIAZIONE GIORNALISTI CAVA – COSTA DI AMALFI “LUCIO BARONE”.
Gli SPONSOR sono: PASTICCERIA TIRRENA – CAVA DE’ TIRRENI, BARABOCCHIO-COFFEE- CAVA DE’ TIRRENI, EMETAL 2000 DI CARDAMONE SRL, CASTELLO DI ARECHI –SOCIETA’ DI GESTIONE, SUPERMERCATO CIRO AMODIO-CAVA DE’ TIRRENI MICRODATA -CENTRO ELABORAZIONE DATI-CAVA DE’ TIRRENI, TECNA-IMPIANTI RADIANTI SRL.-CAVA DE’ TIRRENI, VANILLA BEAUTY – CAVA DE’ TIRRENI, L’ANGOLO DEL BENESSERE- DI VALERIA PIZZO – CAVA DE’ TIRRENI, ASD JUVENILIA GINNASTICA RITMICA, ZOIH SALON DI MARCO LAMBERTI, CENTERCOPY CANCELLERIA E FOTOCOPIE – CAVA DE’ TIRRENI, CICALESE CERAMICHE CAVA DE’ TIRRENI, ANTER -ABBIGLIAMENTO CAVA DE ‘TIRRENI, “IL ROVO FIORITO” FIORI E PIANTE – CAVA DE’ TIRRENI; CASTIELLO BILLIARD – CAVA DE ‘TIRRENI, FLAMIX INDUSTRIA MATERIE PLASTICHE.
I gruppi che si esibiranno quest’anno sul palco del Festival delle Torri 2023 saranno:
ARGENTINA – BALLET CULTURAL ARGENTINO
ECUADOR – WAYRAPAMUSHKAS Y AYLLU LLAKTA
GUADALUPA – GWOKAKO
ITALIA – SBANDIERATORI CAVENSI – CITTÀ DI CAVA DE’ TIRRENI.
Anche quest’anno sono stati nominati dal Comitato Festival dell’Ente Educativo Storico Culturale Sbandieratori Cavensi – Città di Cava de’ Tirreni gli” Ambassador” per la diffusione della Pace nel mondo, dell’Arte, della Musica, della Cultura, nello Sport e nel Sociale. Pertanto le nomine di “Ambassador” di Pace nel mondo PER LA DIFESA DEI DIRITTI DEI BAMBINI NEL MONDO E PER IL LORO DIRITTO ALLO STUDIO ED ALL’ISTRUZIONE sono state assegnate a:
Antonietta di Martino –campionessa di atletica categoria salto in alto,
Caterina Bellandi conosciuta come Taxi Milano 25, per la sua opera meritoria in favore dei bambini.
Altri premi speciali “Torre della Pace” saranno consegnati a Vittoriana Abate –giornalista RAI ed ad Enrico Passaro Responsabile Cerimoniale della Repubblica Italiana
I premi consistenti in una” Torre della Pace” in ceramica sono stati realizzati dall’artista vietrese Peppe Cicalese.
Da preludio al Festival un convegno dal titolo: “Donare il proprio tempo per un mondo migliore“ che si terrà sabato 5 agosto alle ore 11.00 presso il Complesso Monumentale di S. Giovanni.
Un incontro sulla solidarietà e sulla sostenibilità tema di questa edizione del Festival che vedrà al tavolo dei relatori dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Cava de’ Tirreni Vincenzo Servalli e del presidente dell’Ente Educativo Storico-Culturale “Sbandieratori Cavensi” Domenico Burza, Fabio Graziosi -responsabile Centro di informazione regionale delle Nazioni Unite (Unric), Caterina Bellandi Taxi Milano 25 e Francesca Colombo, presidente dell’associazione Nasi Rossi Clowntherapy. Durante l’incontro la giornalista Elena Tempestini presenta il libro della scrittrice Alessandra Cotoloni “Taxi Milano 25”.

Comitato Permanente Organizzazione
FESTIVAL DELLE TORRI – CITTA’ DI CAVA DE’ TIRRENI
Rassegna Internazionale di Musica, Danza, Arte e Folklore
Corso Mazzini, 6 – 84013 Cava de’ Tirreni.
*************************************************
ENTE SBANDIERATORI CAVENSI – CITTA’ DI CAVA DE’ TIRRENI
Festival delle Torri
www.youtube.com/c/FestivaldelleTorriIt
twitter.com/festivaltorri
www.sbandieratori-cavensi.com/il-festival-delle-torri
E-mail: info@sbandieratori-cavensi.com

Fonte : PositanoNews.it

Read More