20

Mag
2020

Cetara. Il Coronavirus mette a rischio anche la produzione della famosa colatura di alici

Posted By : / 1019 0

Cetara. Uno dei prodotti più famosi della costiera amalfitana, la preziosa colatura di alici, è…

Cetara. Uno dei prodotti più famosi della costiera amalfitana, la preziosa colatura di alici, è a rischio a causa del Coronavirus. L’emergenza Covid-19, infatti, ha messo a dura prova il settore della pesca con una domanda di prodotti ittici che registra un calo dell’80%. I tantissimi pescatori hanno tirato le reti in barca e sono fermi. E, conseguentemente, senza la pesca di alici anche la produzione della famosa colatura è a serio rischio. La colatura di alici è molto ricercata per il sapore unico che sa conferire ad un piatto di spaghetti o semplicemente come condimento di un piatto a base di pesce o verdura. Le alici che poi vengono utilizzate per produrre questa saporitissima salda liquida dal colore ambrato vengono solitamente pescate nei mari della costiera amalfitana nel periodo che va dal 25 marzo fino al 22 luglio. Alcuni mesi, quindi, sono andati già persi ed anche se si riuscisse a pescare nei mesi di giugno e luglio, la quantità di alici a disposizione sarebbe nettamente inferiore a quella degli altri anni. Un vero colpo all’economia del borgo marinaro della costiera amalfitana.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment