10

Apr
2021

Choc nel mondo della ristorazione in Spagna, dopo chiusure per Covid falliscono i quattro ristoranti di Albert Adrià

Posted By : / 637 0

Choc nel mondo della ristorazione in Spagna, dopo per chiusure per Covid falliscono i quattro…

Choc nel mondo della ristorazione in Spagna, dopo per chiusure per Covid falliscono i quattro ristoranti di Albert Adrià Hanno provato a resistere. Ma dopo un anno di chiusure continue i quattro ristoranti spagnoli che fanno capo ad Albert Adrià, fratello minore di Ferran, chiudono. Per fallimento. A causa del Covid. La notizia sta facendo il giro del mondo dell’alta ristorazione: il gruppo si chiama El Barri ed è di proprietà dei fratelli Iglesias. Sono proprio loro ad aver annunciato che presenteranno istanza di fallimento: in quest’ultimo anno hanno accumulato un debito di 8 milioni di euro.
Si tratta di una botta molto dura, perché i quattro locali — Tickets, Pakta, Hoja Santa e Bodega 1900 — rappresentavano un format di punta della ristorazione spagnola moderna. «Un parco giochi della gastronomia», diceva sempre Albert Adrià. Si salva dal fallimento solo «Enigma», il suo ristorante stellato che era fuori dalla società con gli Iglesias. Ma Adrià si sta chiedendo se e quando riaprirlo: «Forse nel 2022», ha spiegato ai media spagnoli. La domanda, purtroppo, non riguarda solo lui ma tutta la categoria: conviene ancora avere un ristorante?
Il gruppo El Barri aveva provato a difendersi in questo anno: i dipendenti (purtroppo) erano già stati dimezzati, da 230 a 130, e tutti erano in cassa integrazione. Ma le spese c’erano lo stesso (affitti, utenze, assicurazioni, consulenti fiscali, tasse, mutui…) e la decisione era stata quella di non aprire solo a pranzo, perché per il format dei locali questa soluzione non avrebbe funzionato e in ogni caso mancava completamente il pubblico internazionale. Gli Iglesias hanno quindi deciso di presentare istanza di fallimento: uno dei fratelli ha dichiarato che l’unica cosa che li avrebbe potuti salvare era l’apertura dei ristoranti la sera.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment