16

Set
2020

Con Carlo De Riso il Limone Costa d’ Amalfi a “Boss in Incognito” Ecco come è andata

Posted By : / 94 0

Con Carlo De Riso il Limone Costa d’ Amalfi a “Boss in Incognito” Ecco come…

Con Carlo De Riso il Limone Costa d’ Amalfi a “Boss in Incognito” Ecco come è andata su Rai Due .

Il programma, condotto da Max Giusti, è tornato dopo due anni di stop e ha fatto proprio tappa in Costiera Amalfitana da Carlo De Riso, amministratore della Costieragrumi, azienda che commercializza il limone Costa d’Amalfi igp.

La Costieragrumi rappresenta l’80% della produzione di limini della Costiera Amalfitana e ogni anno consegna in tutta Italia, e parte dell’Europa, ben 1400 tonnellate di limoni per un fatturatodi 11 milioni annui. Costieragrumi possiede un milione di mq di limoneti e dà lavoro a 70 dipendenti.

“Già da ragazzino andavo al mercato con mio padre – racconta Carlo alle telecamere di Boss in incognito -. Poi sono andato da giovanissimo a lavorare al nord dove ho fatto il pizzaiolo ed il cameriere. Da qui ho capito cosa avevo lasciato a casa e ho pensato ai limoni, alle piante e alla famiglia e ho deciso di tornare a casa e lavorare qui. Ho cercato di modernizzare la mia azienda e, a quanto pare, ci sono riuscito”.

Carlo è un lavoratore instancabile, riferiscono anche la moglie e i due figli che spesso lo vedono anche parlare con i suoi limoni.

“Sono un boss instancabile: mi sveglio alle 6.00 del mattino, arrivo in azienda e controllo tutto. Vado in incognito per capire ancora meglio la mia azienda e sarà sotto mentite spoglie per una settimana”.

Inizia così il travestimento di Carlo: capelli tagliati a zero, barba finta, lenti a contatto azzurre ed un tatuaggio. Adesso Carlo è ufficialmente diventato Fabio, un uomo di Fratte, ex cameriere che ha perso il lavoro a causa del covid e deve portare avanti la sua famiglia composta dalla moglie Natalia e da due figli, Gennaro e Giovanni.

Per giustificare le telecamere l’azienda ha fatto sapere ai suoi dipendenti che sarà girato un documentario sul lavoro al tempo del Covid e che devono istruire al lavoro l’apprendista Fabio.

E così inizia l’avventura di Carlo / Fabio all’interno della sua azienda. Per chi non avesse visto la puntata può farlo cliccando al seguente link.

Insomma, una bella promozione per la Costiera amalfitana da Positano ad Amalfi e Ravello e per la provincia di Salerno e la Campania-

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment