03

Gen
2020

Costiera Amalfitana. Pronti i corsi di formazione professionale: si parte il 13 gennaio con Food & Beverage Management

Posted By : / 1662 0

In Costiera grandi esperti per la Scuola di Turismo itinerante Porzio: “Dal 13 Gennaio in…

In Costiera grandi esperti per la Scuola di Turismo itinerante

Porzio: “Dal 13 Gennaio in Costiera Amalfitana 5 giorni dedicati al Food & Beverage Management”

Ferraioli : “Il 2020 l’anno della Formazione Professionale. Con un Piano di qualità una vera scuola itinerante dedicata a tutti gli aspetti del turismo. Ben 17 corsi che daranno vita ad una sorta di Scuola del Turismo lungo tutta la Costiera”.

Per le iscrizioni clicca qui.

Dal web marketing allo storytelling ed ancora dal management extra-alberghiero al come impostare un menù di successo e non mancherà lo spagnolo. Ben 17 corsi di Formazione Professionale “spalmati” su tutta la Costiera Amalfitana con percorsi formativi itineranti. Si potrà dall’8 Gennaio.

“Il Food & Beverage Management sbarca in Costiera Amalfitana grazie al Piano di Formazione 2020 voluto dal Distretto Turistico. Come per ogni tipo di azienda grande o piccola che sia, la parte più importante è quella di far quadrare i bilanci. Noi offriremo l’opportunità di conoscere, in questo caso la ristorazione dal punto di vista manageriale e i candidati saranno in grado di applicare immediatamente il materiale didattico. Ad esempio in Costiera Amalfitana affronteremo temi come: il mondo della ristorazione e la classificazione dei ristoranti, i reparti, organigramma e ruoli; cos’è la job description: funzioni e mansioni; competenze e responsabilità del’F&B Manager; inquadramento del personale; definizione dei costi aziendali”. Lo ha annunciato Massimo Porzio, docente nell’ambito del Piano di Formazione del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana, fucina di grandi talenti nella ristorazione nazionale, Maître d’Hotel e successivamente F&B Manager al San Pietro di Positano. Personalità di grande esperienza internazionale in ristorati stellati Nel 2011, Porzio, arriva al San Pietro di Positano dove grazie al sodalizio professionale con l’Hotel Manager Andrea Zana che, ne valorizza sapientemente il carisma discreto e l’alta professionalità e all’impegno profuso nello studio della letteratura alberghiera, consegue la carica prima di Maître d’Hotel e successivamente quella di F&B Manager. A Roma consolida le sue conoscenze di F&B Management che più tardi arricchisce con il diploma di sommelier.

Diventa a sua volta docente di un corso di F&B Management, collaborando con vari enti compreso l’Accademia del Gambero Rosso, il Distretto Turistico Costa d’Amalfi, la Federalberghi di Capri e presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” dove riscuote ampi consensi.

Ben 17 Corsi di Formazione professionale, 68 giornate di lezioni, 17 docenti, un intero personale di alto profilo. Dall’8 Gennaio al 25 Marzo in Costiera Amalfitana i grandi esperti del turismo daranno vita ad una sorta di Scuola itinerante

Dal 13 Gennaio inizierà anche il Corso dedicato al Food & Beverage Management.

Il Corso è aperto a tutti ed in particolare ai giovani imprenditori. Quanto costa un piatto/cocktail? Come si gestiscono e come coprire le spese? Come si organizza il magazzino? Come si pianificano e controllano gli acquisti? Cosa offrire a un evento o come selezionare i tuoi collaboratori, quali sono i piatti più venduti e come elaborare un controllo di gestione? Dal 13 Gennaio in Costiera Amalfitana 5 giornate per approfondire il mondo della ristorazione: dalla teoria alla pratica con i professionisti delle eccellenze dell’ospitalità e della ristorazione. Ad esempio cosa è un break even point? Quando si applica calcolo del food e del beverage cost? Definizione di food cost attivo e food cost passivo definizione e calcolo del budget come si gestisce il magazzino e come si selezionano i fornitori, quindi come si razionalizzano gli acquisti ed ancora il Menù Engineering: struttura, grafica e design del menù, organizzazione eventi: banchettistica e costi di gestione, analisi del menu, i costi del breakfast, il controllo di gestione, cosa sono e che funzioni hanno gli standard di servizio, definizione e ruoli delle procedure di servizio.

“Le lezioni comprenderanno una parte teorica affiancata da esercitazioni pratiche per permettere ai partecipanti di acquisire strumenti e metodi di lavoro spendibili nelle proprie strutture. Tutto questo sarà possibile grazie alla tecnica dell’ACTIVE-LEARNING: applicazione immediata dei contenuti didattici trattati in aula. Gli obiettivi – ha continuato Porzio – saranno quelli di acquisire strumenti e preparazione professionale a livello internazionale per gestire il reparto Food & Beverage, preparare il candidato a ricoprire il ruolo di Food & Beverage Manager in strutture di alto livello, conoscere l’impostazione del reparto food & beverage di una struttura alberghiera, reparti e figure professionali coinvolte nel reparto food & beverage, calcolare i prezzi di vendita e loro relativi coefficienti di ricarico, elaborare il budget annuale del reparto food & beverage, controllo del food cost alberghiero, calcolo del costo di una ricetta e del prezzo di vendita. Il Corso si rivolge ai proprietari alberghieri, direttori, vicedirettori, maÎtre, chef de rang, chef di cucina e a tutti coloro che amano e vogliono ampliare le proprie competenze nel mondo della ristorazione”.

In Costiera Amalfitana dall’8 Gennaio inizierà una vera scuola itinerante dedicata al turismo in tutti i suoi aspetti.

“ Le aziende hanno compreso che investire in formazione ha un ritorno certo. Ed ecco che con il Piano di Formazione 2020 – ha concluso Andrea Ferraioli, Presidente del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana – siamo convinti di aver compiuto un passo in avanti. Abbiamo coinvolto i docenti della prestigiosa Scuola Holden di Torino per imparare a raccontare il territorio con il corso di storytelling. Sfrutteremo le potenzialità del revenue management extra-alberghiero con il corso “Vivere di Turismo” di Danilo Beltrante e Giuseppe Murina. Scopriremo le strategie da mettere in campo nel web marketing turistico con la prima di Giuseppe Arturo. Inoltre, toccheremo il mondo del vino con il corso di Nicoletta Gargiulo, Presidente Regionale Associazione Italiana Sommelier (Ais) e con Alessia Canarino ed il suo “Let’s speak of wine”. Michele Armano ci insegnerà come impostare un menù di successo. Accanto a loro, la squadra di docenti storici del nostro gruppo di formazione che vedrà impegnati i migliori professionisti locali. Coinvolgeremo tutto il territorio. Gli eventi formativi saranno itineranti e dunque non in un solo borgo ma in più borghi della Costiera”.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment