24

Mar
2020

Cucinare il pesce all’acqua pazza come Gennaro Esposito: ecco la ricetta dello chef stellato

Posted By : / 1137 0

In tempi di coronavirus cucinare fa bene al corpo ma anche alla nostra anima, stare…

In tempi di coronavirus cucinare fa bene al corpo ma anche alla nostra anima, stare a fornelli mette il buon umore. Quest’oggi consigliamo la ricetta del pesce all’acqua pazza, con la realizzazione spiegata dal chef stellato Gennaro Esposito, che l’ha definito “un piatto ingiustamente spesso “bistrattato” che ha origine nei mercati del pesce: una ricetta sempre attuale per cuocere il pesce in modo molto semplice, senza rinunciare ad un grande sapore”.
Eccola preparazione, raccontata dal patron de La Torre del Saracino a Radio Kiss Kiss:

Ingredienti:
Aglio, Olio extravergine, Un pesce fresco (orata, spigola, dentice, gallinella, merluzzo ecc.), Pomodorini freschi o un pelato, Pepe, Limone, Aceto, Vino bianco, Prezzemolo

Procedimento:
Mettiamo insieme uno spicchio d’aglio schiacciato, l’olio extravergine, dei ciuffetti di prezzemolo non tritati, una grattugiatina di pepe al mulinello, o un pelato o 3-4 pomodori di quelli in barattolo, un pizzico di sale fuori e dentro il pesce. Può essere un merluzzo, una spigola, un dentice, una gallinella…un pesce italiano. Basta che sia fresco! Va coperto con della carta stagnola e messo a 160 gradi in forno per circa mezz’ora, dipende anche dalla taglia del pesce. Dopo 15 minuti controlliamo se c’è bisogno di altra acqua, in quel caso possiamo mettere un po’ di vino bianco o un cucchiaio di aceto. Continuiamo la cottura, controlliamo la prima spina sulla pancia e se viene via facilmente vuol dire che il pesce è cotto. Tiriamo via il pesce e aggiungiamo un goccio di limone e un filo d’olio a crudo. Non resta che degustarlo e… Buon appetito!

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment