13

Dic
2020

Da Tramonti a Cuneo , Giovanni Adamo dello “Scugnizzo” ricordato come chi ha portato la pizza in Piemonte

Posted By : / 705 0

Da Tramonti a Cuneo , Giovanni Adamo dello “Scugnizzo” ricordato come chi ha portato la…

Da Tramonti a Cuneo , Giovanni Adamo dello “Scugnizzo” ricordato come chi ha portato la pizza in Piemonte . Tanti i ricordi sui giornali anche in Piemonte, La Stampa, Cuneo24 , Giovanni Adamo ha lasciato un grande segno non solo per la Costiera amalfitana. Dalla Campania Tramonti in Costa d’ Amalfi ha una gloriosa tradizione di pizzaioli che portano la Pizza nel Mondo, solo poche altre realtà, come Vico Equense ed Agerola in provincia di Napoli, hanno un nome nel mondo come Tramonti, ma i pizzaioli di Tramonti, unica cittadina in provincia di Salerno a vantare questa tradizione, sono davvero tanti e si fanno onore.

Giovanni Adamo, 74 anni, fondatore e titolare della pizzeria «Scugnizzo» di corso Dante a Cuneo, è morto ieri (sabato 12 dicembre), all’ospedale di Saluzzo, in seguito a polmonite. Originario di Tramonti (Salerno), figlio di ristoratori, da giovane si trasferì a Torino e lavorò come operaio alla Fiat di Mirafiori.

«In quel periodo i soldi non bastavano – raccontava – e decisi di rientrare a Tramonti. Alla Stazione di Torino, lessi per la prima volta il nome di Limone Piemonte. Per uno nato al mare, il limone non c’entra niente con il Piemonte. Incuriosito, cambiai biglietto e andai fino a Limone a vedere il paese, poi scesi a Cuneo. Passeggiai, mi innamorai della città. Così, quando si trattò di ritornare al Nord con mia moglie, non ebbi dubbi su Cuneo».

Nel 1976, i coniugi Giovanni Adamo e Rosina Coccorullo diventarono gestori di una pizzeria in corso Dante. Tre anni dopo fondarono, dall’altra parte della strada, la pizzeria Scugnizzo. Gran Cordon d’Oro a Montecarlo, presidente provinciale dei pizzaioli di Tramonti, Adamo era anche delegato Slow Food. Nei quarant’anni d’attività, il suo locale ospitò intere generazioni di giovani, sindaci, amministratori e personaggi illustri della Granda. Una delle pizzerie più frequentate e apprezzate dai cuneesi e dai turisti francesi. Oltre alla moglie, Adamo lascia i figli Pino e Alfonso con le nuore Manuela e Sonia, e la nipote Rebecca. I funerali saranno celebrati martedì 15 dicembre, alle 10, nella chiesa parrocchiale del Sacro Cuore a Cuneo. Seguirà il trasferimento al cimitero di Tramonti per la sepoltura.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment