Eventi

Venerdì 12 gennaio 2024, ORE 17.00, presso il Comune di Piano di Sorrento, si terrà…

Venerdì 12 gennaio 2024, ORE 17.00, presso il Comune di Piano di Sorrento, si terrà un evento straordinario che porterà alla luce la complessità e l’attualità della lotta di classe. Un evento che, tra le sue righe, racconta un percorso avvincente dalle lettere dal carcere alle sfide contemporanee.

Il fulcro di questa iniziativa è un libro che offre uno sguardo discreto sulle difficoltà affrontate dalla lotta di classe oggi. L’opera è ispirata dalle parole incisive di Antonio Gramsci, un pensatore che ha lasciato un’eredità preziosa. Le toccanti lettere racchiudono un mix di acume analitico e profonda sensibilità, testimonianza di una visione ricca e potente.

Attraverso il filo conduttore di questo lascito teorico, l’evento analizzerà i temi sociali attuali. Due principi fondamentali guideranno la riflessione: la forza della ragione come strumento contro l’egemonia disumanizzante delle attuali classi dominanti e la necessità di una nuova lotta di classe per proteggere gli interessi delle classi subalterne.

La situazione delle classi lavoratrici, sempre più esposte all’abbrutimento del lavoro precario e alla perdita dei diritti sociali fondamentali come sanità e istruzione, sarà al centro del dibattito. In un contesto in cui i giovani perdono la vita sul lavoro a causa di un’istruzione ridotta a un mero strumento per incatenare le loro vite a miseri salari, la classe lavoratrice non può più restare inerte di fronte alle crescenti ingiustizie sociali.

Uno degli ospiti d’onore sarà Davide Bozza, diplomato geometra nato il 22 gennaio 1973 a Castellammare di Stabia, Napoli. Attualmente impiegato come addetto alla vendita presso un supermercato della GDO nella penisola sorrentina, Bozza ha una lunga storia come rappresentante sindacale dei lavoratori per la CGIL Filcams. La sua esperienza e la sua dedizione al movimento sindacale sono state premiate nella “Sezione saggistica” al concorso “Felicetta Confessore”, indetto dall’associazione Ritratti di territorio di Pagani (Sa).

Questo evento si prospetta come un’occasione imperdibile per approfondire le tematiche legate alla lotta di classe, unendo il passato alle sfide del presente, guidati dalla saggezza di Antonio Gramsci e dalla testimonianza concreta di figure come Davide Bozza. La partecipazione è aperta a tutti coloro che desiderano contribuire a una società più giusta e equa.

Generico gennaio 2024
Generico gennaio 2024

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scrivi un commento