16

Nov
2020

Daq Costa d’ Amalfi oggi incontro dopo la costituzione della società, ora aperta ad altri

Posted By : / 111 0

Daq Costa d’ Amalfi oggi incontro dopo la costituzione della società, ora aperta ad altri…

Daq Costa d’ Amalfi oggi incontro dopo la costituzione della società, ora aperta ad altri , con un aumento di capitale con le adesioni . Il distretto agroalimentare di qualità , si è tenuto in video conferenza  l’ultimo degli ncontri programmati per la costruzione di una società che raccoglierà la partecipazione delle filiere del Distretto agroalimentare di qualità della penisola sorrentina e della costiera amalfitana. Partito da  Agerola, famoso Comune della provincia di Napoli geograficamente prossimo alla costiera amalfitana, posizionato in una conca sui Monti Lattari. L’iter partito già con il primo riconoscimento della Regione Campania, fornendo un passo avanti per uno slancio verso lo sviluppo del comparto agroalimentare che vedrà un raccordo tra soggetti pubblici e privati interessati.

L’evento è stato organizzato dal Gruppo di azione locale Terra Protetta, una società consortile che si occupa della promozione dello sviluppo rurale e del turismo sostenibile nella zona della costiera amalfitana, della penisola sorrentina, dei Monti Lattari e delle isole del golfo di Napoli. L’invito a far parte della società, nata a ottobre , è rivolto in particolar modo agli Enti, alle associazioni e agli imprenditori delle filiere che riguardano prodotti già riconosciuti a livello internazionale per la loro qualità, come vino, olio, limone o la filiera lattiero-casearia.

“ Questa è una opportunità importante, abbiamo risposto al bando della Regione Campania – afferma il Presidente del Gruppo di azione locale Giuseppe Guida – entriamo nella fase cruciale della costituzione del Distretto, con l’obiettivo di avere più soci nella società e la strategia di raccordo tra soggetti pubblici e privati interessati che dovranno operare in maniera integrata nel sistema produttivo locale. Poi saremo pronti per la sfida del mercato”. Cruciale quindi questo primo incontro, per partire con il piede giusto affinché l’iter completo sia rispettato e la società venga costruita con tutti i crismi del caso.

Promotore dell’iniziativa nel territorio della penisola sorrentina e la costiera amalfitana, il sindaco di Agerola Luca Mascolo, ha rilasciato dichiarazioni di speranza e ottimismo: “La presenza nelle filiere dei prodotti agroalimentari tradizionali lattiero-caseari, tra i quali il fiordilatte, che sono riconosciuti per il loro gusto unico, inimitabile e per le proprietà benefiche per la salute, rappresenta un risultato molto importante che ci consentirà di dare un ulteriore sostegno alle aziende agricole del nostro territorio alle prese con gravi difficoltà”. “Aiutare l’agricoltura – continua il sindaco – significa non solo sostenere l’economia e l’occupazione, ma anche e soprattutto la cura del nostro territorio che si dimostra sempre più fragile e vulnerabile anche alla luce dei cambiamenti climatici”.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment