31

Mag
2021

Domani caffè al banco nei bar e ai ristoranti si mangia all’interno, da Positano a Sorrento la gioia degli operatori

Posted By : / 107 0

Domani caffè al banco nei bar e ai ristoranti si mangia all’interno, da Positano a…

Domani caffè al banco nei bar e ai ristoranti si mangia all’interno, da Positano a Sorrento la gioia degli operatori . Si torna nel ristorante preferito anche se al chiuso e in tutti i bar della Campania si potrà finalmente tornare a prendere il caffè al banco.

La gioia degli operatori sentiti da Positanonews, dalla Buca di Bacco bar, Ristorante La Pergola  che ha aperto l’altro ieri e quindi nella perla della Costiera amalfitana saranno aperte tutte la attività ricettive e ristorative, ma passando dalla Costa d’ Amalfi in provincia di Salerno alla Penisola Sorrentina in provincia di Napoli tanto entusiasmo e speranza , dai bar Il Marianiello a Piano di Sorrento, al ristorante “Re Food” dei Savarese a Sorrento che ligi alle regole riapre solo domani, a tutti comunque gli auguri di Positanonews

Bar Marianiello Piano di Sorrento

Da domani un altro passo in avanti verso la normalità dopo le ultime riaperture. E nel primo ponte verso il due giugno riapparsi i turisti stranieri e si guarda con ottimismo all’estate. In zona gialla, la Campania ci resterà fino al 21 giugno, a partire da domani, riapriranno i ristoranti al chiuso e gli eventi sportivi all’aperto potranno accogliere di nuovo gli spettatori, anche se in numero limitato. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

CORPIFUOCO. L’1 giugno in zona gialla potranno riaprire i ristoranti anche al chiuso. Non ci sarà un limite d’orario: bar, pub e ristoranti che riapriranno dovranno chiudere solo per il coprifuoco notturno, cioè alle 23.

BAR – Sempre dall’1 giugno si potrà tornare a consumare ai banconi dei bar, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza previste. Lo stesso vale anche per pub e gelaterie.

STADI E PALAZZETTI – Anche stadi e palazzetti potranno tornare ad accogliere gli spettatori per gli eventi sportivi. Ma occorre rispettare al massimo il 25% della capienza e con il limite di 1.000 persone sugli spalti all’aperto

DAL 7 GIUGNO – Successivamente, dal 7 giugno il coprifuoco verrà spostato a mezzanotte, mentre il 15 giugno sarà la volta del via libera a matrimoni, parchi tematici e congressi

DAL 21 GIUGNO – Il 21 giugno il coprifuoco verrà infine abolito e l’1 luglio potranno ripartire anche le piscine al chiuso, le sale giochi, i centri benessere, i centri termali e gli eventi sportivi al chiuso e dopo finalmente ci faranno togliere anche la mascherina all’aperto

P.S.: le foto in posa sono senza mascherine solo per il momento della foto per il servizio giornalistico

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment