19

Feb
2022

Faito, la rinascita. Giacomo Vanacore “Il Covid ci ha fatto scoprire”

Posted By : / 73 0

Partiamo da Sorrento dopo aver lasciato il mare e il bellissimo evento su Lucio verso…

Partiamo da Sorrento dopo aver lasciato il mare e il bellissimo evento su Lucio verso il Faito fra i tornanti della Raffaele Bosco croce e delizia di Vico Equense. Respiriamo ossigeno e la bellezza del cuore dei Monti Lattari per andare da Giacomino del bar Belvedere, per noi un punto di riferimento da un ventennio di giornalismo. Giacomino degno erede dell’indimenticato “Gigino” che ha fatto tanto per il Faito ( e la pro loco gli ha dedicato una bella targa all’esterno del bar ) . Qui da sessanta anni si continua a lottare per il turismo e per il rilancio della montagna più bella della Campania che affaccia sul Golfo di Napoli con boschi meravigliosi , qui le restrizioni per il Covid non hanno fatto male, non solo perchè non c’è traccia di contagio “La gente ci ha riscoperto, in questo periodo di pandemia molti sono venuti sul Faito apprezzando, si può parlare di una vera e propria rinascita.. ” E l’amministrazione che sta facendo? “Ora stiamo vedendo dei segnali positivi dal sindaco Peppe Aiello, si parla di illuminazione e di altri progetti… Inoltre vi sono due milioni e mezzo di euro sul Faito per contrastare gli incendi , tanto sta facendo anche il Presidente del Parco dei Monti Lattari dello Ioio… Importante è far aprire anche la strada da Castellammare di Stabia, i collegamenti e le attività di promozione .. si sta facendo tanto, qui chi è appassionato della montagna può trovare tante cose valide da fare.. sono ottimista per il futuro ” . Giacomo guarda avanti come dalla  panoramicissima “Terrazza” del Belvedere al Faito, per la precisione in Piazzale dei Capi, ed ha investito anche nella qualità. Tanto è vero che qui  è possibile assaggiare delle prelibatezze degne del migliore ristorante gourmet. Partendo dagli eccellenti panini con le migliori carni nazionali, si giunge ai taglieri ricchi di un’ottima selezione di salumi e formaggi, tra cui, neanche a dirlo, presentato tra miele e confetture, lo stupendo provolone del Monaco dop. Immersi nella natura del tipico Belvedere, con l’attenta guida di Giacomo e del preparato personale è possibile sedersi ai tavoli del locale anche solo per una prima colazione su di un panorama mozzafiato o per un aperitivo rinforzato e un ottimo long dring o distillato. Per i buongustai, invece, l’occasione offerta è unica per assaggiare delle buonissime carni alla brace servite su pietra ollare, dei deliziosi contorni di stagione, ma anche i dolci non scherzano, vi consigliamo la crostata di marmellata, ottima. Venite al Faito davvero non ve ne pentirete, parola di Positanonews

Video Paola d’ Esposito

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment