02

Giu
2019

Festa a Vico sotto la pioggia, inizio stagione da dimenticare. Ma il sorriso e le bontà non mancano

Posted By : / 439 0

Festa a Vico sotto la pioggia, inizio stagione da dimenticare. Ma il sorriso e le…

Festa a Vico sotto la pioggia, inizio stagione da dimenticare. Ma il sorriso e le bontà non mancano . Sono arrivati in tanti questo 2 giugno a Vico Equense centro gastronomico della Campania e d’ Italia, file da Sorrento e da Castellammare di Stabia dall’autostrada Napoli – Salerno. Da Amalfi la pasticceria Pansa, Gennarino e altri di cui parleremo. Purtroppo alle 20,15 puntuale la pioggia ha rovinato la festa anzitempo.

Gastronomia, solidarietà, innovazione e, soprattutto, voglia di stare insieme». Così lo chef Gennaro Esposito parla di «Festa a Vico», appuntamento che coinvolge centinaia di maestri dei fornelli provenienti anche dall’estero. Anche oggi 2 giugno, con la «Repubblica del Cibo» ed oltre 200 chef che animeranno strade, piazze, cortili e botteghe. Costo del tagliando per le degustazioni: 22 euro.

Lunedì aprirà «soSTAnza», presso il Grand Hotel Moon Valley, la piazza degli artigiani considerata ormai un appuntamento irrinunciabile per gli chef che vogliono conoscere i produttori che rappresentano un distillato delle materie prime di eccellenza del territorio italiano. L’evento si terrà presso l’albergo anche il giorno successivo.

Lunedì sera, invece, tradizionale appuntamento con la Cena delle Stelle presso «Pizza a metro». Ecco gli chef stellati che parteciperanno: Bruno Barbieri, Matteo Baronetto, Antonino Cannavacciuolo, Nino Di Costanzo, Pino Cuttaia, Giorgio Locatelli, Giuseppe Mancino, Giancarlo Morelli, Alessandro Negrini e Fabio Pisani, Giancarlo Perbellini, Valeria Piccini, Emanuele Scarello, Maurizio e Sandro Serva, Massimo Spigaroli, Francesco Sposito, Cristiano Tomei, Gennaro Esposito.

Infine il martedì è consacrato all’appuntamento più glamour della Festa, vale a dire il Cammino di Seiano che quest’anno sorprenderà tutti con le sue novità nella splendida location della Marina. La formula è vincente: chef stellati, street food e infine la Dessert Storm. La donazione per partecipare all’evento è di 120 euro.
Il ricavato della tre giorni sarà interamente devoluto in beneficenza.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment