Enogastronautanews

Francesco Colantonio torna alle radici: sarà il nuovo chef del Ristorante La Scalinatella a Positano…

Francesco Colantonio torna alle radici: sarà il nuovo chef del Ristorante La Scalinatella a Positano
Da Courmayeur a Positano, dalle vette alpine alla splendida Costiera Amalfitana: il celebre chef Francesco Colantonio sarà il protagonista della prossima stagione 2024 al prestigioso Ristorante La Scalinatella, situato nell’esclusivo Hotel Miramare, nel cuore della città verticale.

La decisione di Colantonio rappresenta una scelta di profondo sentimento, segnando un ritorno alle origini della sua carriera culinaria, quando per la prima volta indossò il grembiule bianco proprio in questa affascinante località verticale.

Il percorso professionale di Colantonio è stato lungo e affascinante, nonostante la sua giovane età: dopo aver ricoperto il ruolo di sous chef dal 2016 al 2019 al Capo La Gala di Vico Equense, ha successivamente intrapreso una nuova avventura a Lione, in Francia, presso l’Auberge, una rinomata struttura insignita di 2 stelle Michelin, mantenendo la stessa prestigiosa mansione. Tornato in patria prima dell’arrivo della pandemia, ha poi assunto il ruolo di executive chef a Courmayeur presso Le Massif Hotel, facente parte della rinomata catena IHC Italian Hospitality Collection. In questa veste, ha coordinato con successo tre ristoranti nell’arco degli ultimi tre anni.

Con il nuovo anno inizia una grande avventura ma soprattutto il mio ritorno in Campania dopo diversi anni a Courmayeur, per professionalità ho atteso il 2024 per annunciare la mia nuova casa per rispetto della brigata uscente e dei loro risultati raggiunti.
Il ritorno in Costiera Amalfitana, che ricordi dove tutto è nato all’età di 16 anni, dove ho abbottonato per la prima volta la giacca da cuoco nella cornice più importante come quella di Positano.
La scelta di viaggiare in questi anni è stata fondamentale e come dico sempre bisogna farlo a qualsiasi età per crescere e ampliare le proprie visuali lavorative.
Per me ogni posto è uguale, ogni territorio ti regala emozioni diverse ma quello che porto avanti sono gli obiettivi, la serietà, la voglia di fare, lo stare bene a lavoro e la crescita professionale, ma ritornare a casa è sempre un emozione grande.
Ho avuto la fortuna di poterlo iniziare con un grande amico @antoniocelotto che con la sua gestione di sala elegante e professionale riuscirà in maniera eccelsa a rappresentare a pieno la mia cucina, insieme in sala un altro amico @aiello_sommellerie malato del campo enologico sicuramente riuscirà a farvi divertire con prodotti stratosferici.
Poi ci sono loro i miei ragazzi una grande emozione poterli riavere con me dopo 5 mesi dall’ultima a Courmayeur, sono convinto che questa nuova sfida per loro sarà un partita a mani basse per come spingono tra i fornelli.
Infine ma non per ultimo il Signor @vito.attanasio.positano ho capito subito di avere davanti una grande persona è un grande imprenditore insieme alla sua famiglia mi hanno dato modo di poter portare avanti una grande casa dandomi subito la fiducia necessaria per poter raggiungere risultati importanti Grazie di cuore.
Vi aspetto al @miramarepositano @ristorante_la_scalinatella
Per Spingere come non mai

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scrivi un commento