11

Feb
2021

I finocchi gratinati di Spartaco

Posted By : / 682 0

Ricette tradizionali italiane. Forse molti ignorano che per gli antichi Romani, e prima di loro…

Ricette tradizionali italiane. Forse molti ignorano che per gli antichi Romani, e prima di loro per i Greci, i finocchi avevano il potere di aumentare la forza, un po’ quello che capita a Braccio di Ferro quando ingurgita i suoi mitici  spinaci, per questo motivo specialmente i Romani inserirono quest’ortaggio nella dieta dei gladiatori. Magari lo stesso Spartaco, prima di un incontro, “ricaricava le batterie” mangiando un bel piatto di finocchi. Nella realtà il Foeniculum vulgare, questo il nome scientifico dato a quest’ortaggio dal botanico scozzese Philip Miller,  non offre questi millantati benefici di rinvigorimento atletico  a chi lo consuma, così come non lo offrono gli spinaci, anche se recenti studi hanno dimostrato come l’anetolo, contenuto in essi, può esercitare un’azione positiva su modelli tumorali cellulari e animali. Una ricetta tipica della nostra cucina che ha radici antiche e che ancora oggi rappresenta una pietanza deliziosa da servire a pranzo o a cena è quella dei “finocchi gratinati“. Come cucinarli? E’ presto detto. Per realizzare la ricetta tradizionale con la besciamella, procuratevi 3 finocchi, 300 grammi di formaggio Asiago, 250 grammi di besciamella, parmigiano q.b., sale q.b., prezzemolo q.b. realizzerte un piatto che si rivelerà inebriante per il palato, light  e che si prepara in tre quarti d’ora. Per cominciare, periscaldate il forno a 180 gradi, quindi lavate i tre finocchi, poneteli in una pentola e fateli bollire per circa 15 minuti in acqua salata. Lasciateli raffreddare e quindi con un coltello affilato tagliate la lampadina a fette nel senso della lunghezza. Eseguirete quindi il taglio del formaggio stavolta però a cubetti.Su una teglia spalmate uno strato di finocchio. Aggiungete il formaggio a dadini e la besciamella. Regolate a piacere col sale. Procedete stendendo un secondo strato di finocchio, seguito da formaggio a cubetti e un’altra passata di besciamella. Alla fine degli strati terminate con un po’ di parmigiano grattugiato. Cuocete per circa 30 minuti. Condite con prezzemolo e insaporite con pepe. Buon Appetito

Generico febbraio 2021

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment