Eventi

Il 27 maggio apre sulla motonave Uragano la XVI edizione di ..incostieraamalfitana.it. Tra le novità…

Il 27 maggio apre sulla motonave Uragano la XVI edizione di ..incostieraamalfitana.it.

Tra le novità doppia serata di chiusura il 16 e 17 luglio 2022 e il Premio di Giornalismo promosso dal Distretto Turistico. Intervista al direttore organizzativo Alfonso Bottone

Tutti a bordo della motonave “Uragano” della Travelmar il 27 Maggio per l’inaugurazione della sedicesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo. Lo annuncia il direttore organizzativo del festival Alfonso Bottone. Poi saranno i sagrati delle chiese di Praiano e Conca dei Marini, il Convento di San Domenico di Maiori, la piazza-salotto di Atrani, le piazzette della pasta a mano di Minori, la terrazza della Torre Vicereale di Cetara, le sale affrescate di Palazzo Mezzacapo di Maiori, il Sentiero dei Limoni tra Minori e Maiori, il Giardino Segreto dell’Anima di Tramonti, il fronte mare di Marina di Vietri, chiese e teatri di Salerno, il consesso consiliare di Tramonti, sedi associative salernitane, ad accogliere fino al 17 Luglio 2022 i “Salotti letterari” con i 40 autori di novità letterarie in concorso per il Premio costadamalfilibri, opera del maestro ceramista vietrese Nicola Campanile, nelle sezioni Narrativa/Saggistica, Giallo/Noir, Antologia. Le iscrizioni per partecipare scadono il 10 marzo 2022. “La cerimonia di consegna dei Premi “costadamalfilibri” anche quest’anno avrà come scenario le suggestioni del borgo marinaro di Cetara il 16 luglio.” – sottolinea Alfonso Bottone – “La sedicesima edizione di ..incostieraamalfitana.it aggiunge una Serata di Gala domenica 17 luglio sulla terrazza sul mare della piazzola d’attracco delle motonavi a Marina di Vietri sul Mare, proprietà della Travelmar, che ringrazio per la squisita disponibilità”.

Cerchiamo di saperne di più chiedendo al nostro interlocutore di ulteriori anticipazioni sulla nuova edizione della Festa del Libro in Mediterraneo: “Due eventi importanti saranno di sicuro il Premio di Giornalismo nazionale ed internazionale promosso dal Distretto Turistico Costa d’Amalfi, che premierà protagonisti noti e meno noti del mondo dell’informazione radiotelevisiva, di carta stampata, e blogger che hanno dedicato servizi, articoli, reportage alla Costiera Amalfitana, e il progetto “Terra viva”, viaggio alla riscoperta delle proprie radici che Luigi Libra, ambasciatore della Canzone Napoletana nel mondo, propone con un docufilm, un libro, un racconto musicale e l’intervento delle “eccellenze” campane. Il 2022 ricorda anche la nascita e la scomparsa di alcune “pietre miliari” del mondo della Cultura, e non solo: un seminario con la scrittrice e poetessa Giulia Maria Barbarulo che confronta Pier Paolo Pasolini, a cento anni dalla nascita, e Alberto Manzi, il maestro di “Non è mai troppo tardi”, scomparso 25 anni fa; una serata “gioco” con i più piccoli a cura dell’Associazione Papersera per ricordare i 75 anni dalla nascita di zio Paperone; e, in collaborazione con l’Associazione Maiori Film Festival, la mémoire cinematografica di Liz Taylor (90 anni dalla nascita), Marilyn Monroe (60 anni dalla morte), Ingrid Bergman, Grace Kelly, Romy Schneider (40 anni dalla loro scomparsa), Marlene Dietrich (30 anni dalla morte); infine una “panchina poetica” lungo il Sentiero dei Limoni per ricordare Madre Teresa di Calcutta, a 25 anni dalla scomparsa. Senza dimenticare, anche nell’ edizione 2022 del festival, l’omaggio che ..incostieraamalfitana.it tributa al grande poeta salernitano Alfonso Gatto”.   

Quali invece gli appuntamenti significativi che la Festa del Libro in Mediterraneo ripropone anche per la XVI edizione?

Con il supporto di partner nazionali prestigiosi, e di Istituzioni, Associazioni, operatori turistici ed economici del territorio costiero e campano, riconfermeremo il Premio Otowell Cultura, il Premio Software studio per l’Alto Impegno Culturale, il Premio Dolce e Caffè Donne in Cultura, il Premio Cartesar Carlo De Iuliis, il Premio UNPLI, i Premi Uomo/Donna del mio Tempo, il Premio Libri in Corto, i Premi inPace, e poi “Libri in scena” e “A cena con l’assassino in riva al mare”. Attenzione particolare anche alla Poesia, con la realizzazione di nuove panchine poetiche in collaborazione con l’Associazione “Poesie Metropolitane” e il Premio Giardino Segreto dell’Anima. Coinvolgeremo 100 poeti e poetesse lungo il Sentiero dei Limoni, tra Minori e Maiori, sulle tematiche dell’ambiente, in collaborazione con l’Azienda agricola “Cuonc Cuonc”. Senza far mancare l’attenzione alle Scuole, a partire dall’ormai collaudato “Scrittore in…banco” rivolto a ragazzi/e delle Scuole Medie Superiori italiane, invitati a realizzare un breve racconto sul tema della XVI edizione di ..incostieraamalfitana.it “Abbiamo diritto alla dignità per aver diritto alla vita”, e il Premio “Favolando” Otowell rivolto alle classi delle Scuole Primarie”.

La Festa del Libro in Mediterraneo, insignita nelle precedenti edizioni tra l’altro del Premio Internazionale Comunicare l’Europa alla Camera dei Deputati e del Premio Internazionale Nassiriya per la Pace, con patrocini significativi come quelli della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Commissione Europea, dell’Unicef, del Club I Borghi più Belli d’Italia, rivolgerà interesse anche nell’edizione 2022 ai gemellaggi con eventi e realtà culturali lungo tutto il Bel Paese. E così ospiterà Serate di Gala con lo Spoleto Festival Art e il Premio Internazionale alla Parola, e spazi di interesse con il Premio Scriptura artistico letterario internazionale e il Premio nazionale di poesia e narrativa Megaris. “Ai circa 40 gemellaggi già ratificati nelle precedenti quindici edizioni di ..incostieraamalfitana.it” – ci rivela il direttore organizzativo del festival Alfonso Bottone – “si aggiungerà nel 2022 quello con il Premio Scudo di Chianciano Terme, promosso dall’Associazione SicurArt. Sarà comunque un programma molto ricco. Chi ci vuole seguire può farlo consultando il sito www.incostieraamalfitana.it e la pagina facebook @incostieraamalfitana.it, o contattando la segreteria del festival al numero 3487798939”.

Il 27 maggio apre sulla motonave Uragano la XVI edizione di ..incostieraamalfitana.it

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scrivi un commento