22

Lug
2019

Il “Sarchiapone” il piatto tipico di Atrani per festeggiare Santa Maddalena. Ecco la ricetta

Posted By : / 498 0

Atrani festeggia Santa Maddalena e come da tradizione oggi le tavole degli atranesi doc saranno…

Atrani festeggia Santa Maddalena e come da tradizione oggi le tavole degli atranesi doc saranno imbandite di vassoi pieni zeppi di “Sarchiaponi” piatto tipico del borgo.

Si sa, ogni festa, ogni santo patrono e ogni città ha il suo piatto tipico: come a Napoli a San Giuseppe vengono fatte e mangiate le zeppole, così ad Atrani a Santa Maddalena si prepara il “Sarchiapone”.

Sarchiapone

Ma cos’è questo “Sarchiapone”?

Il «Sarchiapone» di Atrani è un piatto che le massaie di un tempo  preparano prevalentemente nel giorno della ricorrenza di Santa Maria Maddalena patrona appunto del piccolo borgo della Costiera Amalfitana. L’ingrediente principe di questa ricetta è la zucca lunga, che viene servita con una farcitura di carne, ricotta e uova a pezzetti inserita nella zucca verde lunga, precedentemente svuotata della parte interna. Tagliata a pezzi, la zucca viene prima fitta poi, insieme con la farcitura, viene passata per poco tempo al forno ricoperta con abbondante pomodoro. Ecco la preparazione.

Sarchiapone

Ingredienti per 4 persone: 1 zucca lunga, 400 g di carne macinata, 40 g di pane raffermo, 1 mozzarella, 2 uova sode, prezzemolo, 40 g di parmigiano, salsa di pomodoro, sale e pepe.

Sarchiapone

Procedimento: Lavate la zucca lunga, mondatela e tagliatela a pezzi di circa 10 cm. Eliminate la parte interna cosi da ottenere dei cilindretti che sbollenterete per pochi minuti in acqua salata. Lasciate raffreddare la zucca lunga su un canovaccio per eliminare l’acqua in eccesso. Nel frattempo preparate il ripieno: in una bull capiente, lavorate la carne macinata con il pane raffermo precedentemente ammollato nel latte, la mozzarella a cubetti, le uova sode a pezzetti, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe fino ad ottenere un composto omogeneo con il quale farcirete la zucca lunga. Infarinate la zucca, passatela nell’uovo e nel pan grattato e friggetela in abbondante olio d’oliva. Trasferite i cilindri di zucca lunga in una pirofila da forno, coprite con la salsa di pomodoro e abbondante parmigiano e infornate a 200° per 40 minuti. Buon appetito!

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment