04

Giu
2022

Il successo di “Pump House” il sogno dello chef di Positano Stefano Salvati in Inghilterra

Posted By : / 33 0

“I have a dream”, sembra questo il moto di Stefano Salvati che da Positano in…

“I have a dream”, sembra questo il moto di Stefano Salvati che da Positano in Costiera amalfitana è partito per il mondo . Gli incontri fortuiti che trovi a Fornillo da Sandra, nella spiaggia della Costiera amalfitana .. Incontriamo Stefano Salvati ( con la moglie nella foto ), in un momento di relax ci racconta le sue avventure. Stefano è originario di Meta ma è positanese doc, i genitori Gino e Carla straordinarie persone di cultura, ma lui ha avuto da sempre la passione della cucina, ce l’ha nel sangue . Ha fatto il giro del mondo, dopo essere stato nei migliori ristoranti, fra Sorrento e la Costa d’ Amalfi, è andato in America, per inseguire il suo personale “American dream”, come si diceva una volta, ma poi ha trovato l’amore e il successo in Inghilterra. Qui in Gran Bretagna ha perto“Pump House” .  Un locale sognato dopo varie esperienze in ristoranti di qualità di Positano, Sorrento, Amalfi , poi gli USA e finalmente approda in Inghilterra dove prova ad aprire questo locale fra mille problemi.  Si tratta proprio di una “Stazione di pompaggio” in riva a un fiume “Quasi due anni per avere tutti i permessi… poi stavamo per aprire quando è scoppiata la pandemia da Covid e ci hanno chiusi…” .  E come è andata ? “Ci era caduto il mondo addosso, ma non ci siamo scoraggiati.. abbiamo fatto l’asporto , abbiamo messo un annuncio per vedere che succedeva.. la mattina dopo decine e decine di richieste ” Ora il locale come sta andando? “Benissimo, chi arriva da noi trova un ambiente rilassato e tranquillo e , almeno come dicono, mangia bene.. escono tutti contenti..” Che cucina fai in genere, quella italiana? “Non solo, faccio anche una cucina internazionale . Pesce e altro ancora…” Ora fai il manager o cucini sempre? “Mi piace cucinare , sto io in cucina e c’è chi mi aiuta, poi mia moglie è importantissima segue tutto.. anche i gruppi musicali che non mancano mai da noi ” E Positano? “Positano sempre nel cuore, la vedo un pò affollata, preferisco la tranquillità di Fornillo e venire a trovare Sandra , ho lavorato anche con lei, una delle buone esperienze che mi hanno formato.. “. Complimenti Stefano e Ad Maiora . Qui sotto uno dei video da instagram del ristorante , un’atmosfera unica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Pump House, Wellington (@thepumphouse1)

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment