10

Giu
2019

JAUME MASCARÓ PONS.Il sacco del 1558, da Sorrento a Ciutadella di Minorca. Storia, letteratura e politica.

Posted By : / 686 0

JAUME  MASCARÓ  PONS  Il sacco del 1558, da Sorrento a Ciutadella di Minorca. Storia, letteratura…

JAUME  MASCARÓ  PONS 
Il sacco del 1558, da Sorrento a Ciutadella di Minorca. Storia, letteratura e politica
Sorrento, giovedì 20 giugno, ore 18, Sala consiliare
 Nel 1558, Ciutadella sull’isola di Minorca fu attaccata dalla stessa flotta turca guidata da Piyale Pasha che, poche settimane prima, aveva saccheggiato Sorrento e Massa. La cittadina fu presa il 9 luglio, data che è tuttora ricordata tutti gli anni come il giorno di “sa desgràcia” (la disgrazia).
     Il professore di antropologia dell’Universitat de Barcelona Jaume Mascaró Pons ha studiato il ricordo del sacco dall’Ottocento ad oggi, che ha assunto modalità le quali si prestano a diverse letture politiche e identitarie.
     Il prossimo 20 giugno, in occasione del viaggio di studi a Napoli e Sorrento di un gruppo di docenti e studenti dell’Università di Barcelona, Mascarò terrà una conferenza su Il sacco del 1558, da Sorrento a Ciutadella di Minorca. Storia, letteratura e politica. Il suo intervento sarà in italiano e si terrà nella sala comunale di piazza S. Antonino alle ore 18, nell’ambito della rassegna “Estate culturale al Bastione di Parsano 2019”. L’obiettivo dell’incontro è riflettere sulle memorie comuni dei popoli del Mediterraneo e su come queste siano state coltivate, rimosse o mistificate nel corso dei secoli.
     L’evento è promosso da Comune di Sorrento, Centro di Studi e Ricerche B. Capasso”, Peninsula Felix – Giovani. Interverranno il Sindaco Giuseppe Cuomo, l’Assessore alla Cultura Maria T. De Angelis, il Presidente del Consiglio Comunale Luigi Di Prisco.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment