10

Dic
2019

La banda musicale della Costa d’Amalfi si esibisce all’auditorium di Ravello: ecco il concerto del 28 dicembre

Posted By : / 1822 0

Il Premiato Concerto Bandistico di Minori, diretto dal maestro Giovanni Vuolo, si esibirà il 28…

Il Premiato Concerto Bandistico di Minori, diretto dal maestro Giovanni Vuolo, si esibirà il 28 dicembre alle ore 18:30 presso l’Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello, con musica di Fucik, Strauss e Suppè. L’ingresso è libero.

Il Premiato Concerto Bandistico “Città di Minori” si esibisce sia in ambito provinciale che nazionale, riscuotendo ovunque unanime consenso, svolgendo sia opera di divulgazione che di aggregazione. L’organico è composto esclusivamente da giovani diplomati e diplomandi presso il conservatorio di musica G.Martucci di Salerno, allo scopo di divulgare le varie forme musicali ad una sempre più vasta e variegata platea, e si presenta sempre puntuale ed elegante con tre diverse uniformi.

Nel 2002 la banda per conto dell’Ambasciata d’Italia ha effettuato una tournee nell’ isola di Cipro, si esibita con successo in una serie di concerti a Nicosia, Larnaca e Pafhos alla presenza del Presidente della Repubblica cipriota, dell’ Ambasciatore d’Italia a Cipro e a numerose alte autorità dello Stato, contribuendo a ravvivare e a migliorare l’immagine del Nostro paese nella piccola isola del mediterraneo.
Nel 2005 si è esibita con successo come unica banda musicale invitata nella storia della rassegna internazionale “Ravello Music Festival”.
Nel 2006 la formazione ha partecipato alle celebrazioni per la 50ma Regata storica delle Repubbliche Marinare e da decenni partecipa a produzioni per la TV sia Rai che Mediaset e a collaborazioni cinematografiche di rilievo internazionale con registi affermati di fama mondiale.
La nostra formazione detiene l’indiscusso ruolo di custode della tradizione del repertorio storico musicale e delle modalità di arrangiamento ed esecuzione propri della tradizione campana come ad esempio la peculiare Marcia Sinfonica; conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo, caratteristica solo delle nostre bande che si differenzia dalla Marcia militare per l’uso dei flicorni, del clarinetto basso, del clarinetto piccolo in Mib e Lab, del trombone contrabbasso, ed altri strumenti che rendono l’impasto timbrico della formazione nello stesso tempo equilibrato ed esaltante.

premiato concerto bandistico

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment