27

Lug
2021

“La ragazzina ragno” di Letizia Vicidomini e i “Racconti con i The Smiths” di Paola Bonadies ai salotti letterari in Largo dei Pastai a Minori il 28 luglio

Posted By : / 342 0

“La ragazzina ragno” di Letizia Vicidomini e i “Racconti con i The Smiths” di Paola…

La ragazzina ragno” di Letizia Vicidomini e i “Racconti con i The Smithsdi Paola Bonadies ai salotti letterari in Largo dei Pastai a Minori il 28 luglio

Secondo appuntamento con i Salotti letterari in Largo Solaio dei Pastai nell’ambito degli “Appuntamenti d’Estate” 2021 promossi dal Comune di Minori. Mercoledì 28 luglio, ore 21.00, protagonisti Letizia Vicidomini con “La ragazzina ragno” (Mursia) e Paola Bonadies con “Racconti con i The Smiths” (Paguro). In collaborazione con la Pro Loco di Minori.

Foto

3 di 3

  • “La ragazzina ragno” di Letizia Vicidomini e i “Racconti con i The Smiths” di Paola Bonadies ai salotti letterari in Largo dei Pastai a Minori il 28 luglio
  • “La ragazzina ragno” di Letizia Vicidomini e i “Racconti con i The Smiths” di Paola Bonadies ai salotti letterari in Largo dei Pastai a Minori il 28 luglio
  • “La ragazzina ragno” di Letizia Vicidomini e i “Racconti con i The Smiths” di Paola Bonadies ai salotti letterari in Largo dei Pastai a Minori il 28 luglio

In “La ragazzina ragno” di Letizia Vicidomini c’è una ragazzina appunto che domina il suo mondo domestico come una sovrana dispotica: ordina e stabilisce regole, impone il proprio volere, allunga le zampe come un ragno al centro di una delicatissima ragnatela. Gestisce qualcosa di troppo grande per lei. E viene uccisa, per questo. C’è un ragazzo muto, che però ascolta e vede quello che accade intorno a lui: a volte troppo, e questo potrebbe costargli molto. C’è una famiglia disgregata, fatta da individui soli, compressi nel proprio piccolo universo di minuscoli piaceri e grette soddisfazioni. C’è una donna che sente forte la necessità di correre in aiuto di chi ha bisogno, che chiama a sé un anziano commissario in pensione affinché insieme possano spiegare una morte iniqua, tra i vicoli di Napoli. C’è tanto da capire di una giovane vita spezzata. Più complessa, più adulta, più sporca di quanto dovesse essere alla sua età. Ingiusta. Come la vita sa essere, a volte.

Ciascuno dei “Racconti con i The Smiths” di Paola Bonadies, scrittrice prematuramente scomparsa, si ispira ad una canzone del gruppo inglese The Smiths, riportandone il titolo. L’originale espediente narrativo, lungi dall’essere un semplice quadro di riferimenti diretti, assume però il carattere di un infuocato avvio per un’immaginazione allo stesso tempo fantastica e sentimentale che stravolge le più ovvie aspettative del lettore e lo conduce, con una mano sicura e una forza sconosciuta, in un sentiero fatto di figure meravigliose e mitologiche che nascondono, al di sotto delle loro vicende, un enigmatico ma coerente filo d’Arianna.

Con Letizia Vicidomini e l’attore-regista Attilio Bonadies si intratterrà il direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo Alfonso Bottone, con interventi di Maurizio Ruggiero.

La serata si snoderà nel rispetto delle norme anti Covid 19.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment