16

Nov
2020

La ricetta della pasta ai carciofi. Piatto tipicamente autunnale

Posted By : / 96 0

Con il cambio di testimone da ottobre a novembre si completa il “passaggio di stagione”…

Con il cambio di testimone da ottobre a novembre si completa il “passaggio di stagione” inziato con l’arrivo dell’autunno. Sulle nostre tavole, infatti, compaiono gli ortaggi tipicamente invernali, uno su tutti il carciofo, che diventa protagonista in cucina di moltissime ricette, grazie alla sua versatilità: lo si può gustare crudo o cotto, dall’antipasto al contorno, passando per i primi. Da provare, infatti, ci sono i Carciofi ripieni con salsiccia o la Pasta ai carciofi.

In quest’articolo proponiamo la ricetta della Pasta ai carciofi consigliata dal Cucchiaio d’Argento.

INGREDIENTI

  • 320 g di tagliatelle fresche all’uovo da un minuto di cottura

  • 4 carciofi

  • 1 limone

  • 30 g di parmigiano reggiano

  • 1 rametto di maggiorana

  • 30 g di burro

  • sale

Le tagliatelle ai carciofi sono un primo piatto leggero e veloce da preparare, ma dal risultato delizioso. La ricetta della pasta con i carciofi prevede pochi e semplici passaggi e una cottura di soli 15 minuti. L’unica difficoltà di questa ricetta è la pulizia dei carciofi, che può risultare lunga e fastidiosa. Per evitare di pungervi e di colorarvi le dita, vi consigliamo di utilizzare dei guanti, soprattutto per eliminare le foglie esterne in eccesso. Se preferite, potete acquistare i carciofi freschi già puliti, che trovate al banco delle verdure.

Per preparare questa pasta ai carciofi abbiamo utilizzato delle tagliatelle fini, ma potete scegliere il formato di pasta che preferite, potete anche prepararla da voi. In alternativa la ricetta dei garganelli all’uovo con i carciofi oppure dei fusilli ai carciofi.

1) Preparate il condimento per la vostra pasta ai carciofi. Mondate i carciofi, tagliate il gambo e tenetelo da parte, eliminate le foglie esterne più dure, la parte terminale delle foglie con le spine e tagliateli a metà. Eliminate il fieno centrale, tagliateli a fettine e immergeteli in acqua acidulata con il succo di limone per evitare che anneriscano.

2) Sbucciate i gambi dei carciofi conservando solo la parte centrale più chiara e tagliatela a fettine sottili. Portate a ebollizione abbondante acqua, salatela, unite i carciofi e cuoceteli per 4-5 minuti.

3) Aggiungete le tagliatelle e cuocetele per qualche minuto o come suggerito sulla confezione. Scolate la pasta ai carciofi, condite con il burro a fiocchetti e le foglioline di maggiorana finemente tritate e completate con il parmigiano tagliato a lamelle sottilissime con un pelapatate.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment