13

Apr
2019

LA VALORIZZAZIONE DEL MUSEO TERRITORIALE GEORGE VALLET

Posted By : / 539 0

Federico Rausa offre un saggio dei suoi studi nel catalogo della mostra di Rio”Imagens de…

Federico Rausa offre un saggio dei suoi studi nel catalogo della mostra di Rio”Imagens de atletas no mundo grego e romano, in Os Jogos da Antiguidade. Grécia e Roma” (Catalogo della mostra, Rio de Janeiro – 27.7./2-10.2016) pp. 26-37. Sarà presente all’incontro con Anna Imponente e Tommasina Budetta a Villa Fondi.
ICONOGRAFIA DELL’ATLETA NELLA SOCIETÀ GRECA
Già dalla metà del VI secolo aC compaiono nell’immaginario collettivo delle scene greche che rappresentano gli atleti in competizione, diffuse grazie alle anfore dipinte della produzione attica, ancora decorate con la tecnica delle figure nere. Tra i vari tipi si distinguono per la ricchezza del repertorio anfore panatenaicas – contenitori di olio, che sono stati premiati i vincitori delle gare svolte durante la grande festa che Atene dedicato alla loro divinità  protettrice e che il tiranno aveva Pisistrato riorganizzato nel 566 aC, con particolare attenzione  alle competizioni professionali. Il rappresentante ha mandato gli atleti   sono corridori, maglioni, pugili e combattenti di competizioni di tipo gymnico o auriga (atleti che guidavano i carri o quadrigas) e cavalieri in competizioni equestri. Potters, ispirati direttamente nell’esperienza quotidiana ed esplorare le espressivi possibilità offerte dalle superfici ceramiche dei vasi, ha sviluppato una vasta gamma di temi che, per gli studiosi moderni dello sport della Grecia antica, sono una fonte documentaria di primaria importanza. In effetti, le scene rappresentate per distinguere i concorrenti durante lo svolgimento delle diverse modalità di corsa (veloce, brevi distanze, e “dal basso” nelle lunghe distanze), ei vari momenti di una lotta competitiva, sparring o di lanciare o saltare. Inoltre, sarà la scultura che,
attingendo alle invenzioni iconografiche della pittura in vaso, migliorerà l’immagine dell’atleta nell’arte antica.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment