26

Nov
2019

LA VECCHIA SCORTICATA AL MUSEO CORREALE

Posted By : / 1921 0

Canti e suoni della Napoli antica in un Cunto antico assai. Lo‘rre, e’ vecchie, e’…

Canti e suoni della Napoli antica in un Cunto antico assai. Lo‘rre, e’ vecchie, e’ ffate e a’ affatazione in un Cunto d’amore, di invidia e di passione.

Il Cunto de li Cunti di Gianbattista Basile – il Boccaccio napoletano come lo ebbe a definire Croce – e’ una celebre raccolta di fiabe in antico napoletano a cui hanno attinto tra gli altri Perrault e i fratelli Grimm. Destinato alla recitazione e all’intrattenimento di corte, il Cunto si presta “naturalmente” all’interazione e all’elaborazione ludica collettiva. In particolare la grandissima musicalita’ dell’antica lingua, genialmente manipolata e enfatizzata dall’autore, ne rende immediata la contaminazione con i coevi canti del repertorio popolaresco: musica e recitazione si integrano sullo stesso piano espressivo.
La Vecchia Scorticata – Cunto fra i piu’ famosi in cui si mescolano mirabilmente elementi magici, grotteschi e passionali – viene rivisitata e riproposta in una versione in cui la musica fra da contrappunto al testo esaltando il compiaciuto gioco letterario e linguistico, coinvolgendo lo spettatore in un incanto musical-narrativo che ne restituisce intatto l’originario splendore.
A seguire rinfresco partenopeo! Il ricavato sarà devoluto a chi vive il disagio oncologico e non solo.info: 3355727075

L'immagine può contenere: una o più persone e testo

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment