06

Mar
2019

Le donne, i cavalieri, le armi, gli amori.Museo archeologico della Valle del Sarno

Posted By : webmaster/ 350 0

Dagli inviati di Positanonews, video interviste, foto e impressioni. Parafrasando il proemio ariosteo Orlando Furioso,…

Dagli inviati di Positanonews, video interviste, foto e impressioni.

Parafrasando il proemio ariosteo Orlando Furioso, la mostra proposta da Serena De Caro su reperti inediti della valle del Sarno.

Presenti all’inaugurazione la troupe di Antonella Fracchiolla di Tg regione e la delegazione tedesca dell’Accademia di Dillingen.

In occasione della “Settimana dei Musei” al Museo archeologico della Valle del Sarno verrà inaugurata la mostra “Le donne, i cavalieri, le armi, gli amori”, dedicata ai costumi e ai rituali funerari attestati nella Valle del Sarno fra il IV e il III secolo a.C. In questa occasione saranno esposti per la prima volta reperti di grande pregio, custoditi finora nei depositi, che attraverso un gioco di rimandi e corrispondenze porteranno i visitatori ad approfondire le gerarchie sociali e di genere attestate archeologicamente. Come le armi deposte nelle sepolture maschili rimandano alla funzione guerriera degli uomini, così gli ornamenti personali e gli oggetti connessi alla cosmesi e alla filatura nelle tombe femminili alludono a due aspetti fondamentali e complementari della donna, la seduzione e le virtù domestiche. La mostra sarà visitabile fino al 19 maggio.

Fonte : PositanoNews.it

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment