29

Giu
2019

L’esibizione di Vito Nicola Paradiso alla Badia di S. Maria de Olearia a Maiori

Posted By : / 582 0

Domani, nella Badia della Santa Maria de Olearia si terrà l’esibizione musicale di  Vito Nicola…

Domani, nella Badia della Santa Maria de Olearia si terrà l’esibizione musicale di  Vito Nicola Paradiso alle 19.00.

Questo è un evento che rientra nelle manifestazioni estive del Maiori Music Festival e vedrá il musicista esibirsi in un recital chitarra solo, intitolato Bella Italia. L’esibizione sará un vero e proprio viaggio emozionale attraverso le più belle canzoni partenopee e italiane conosciute in tutto il mondo e riproposte in una nuova veste, in cui la bellezza della vocalità italica riecheggia attraverso le sei corde di una sola chitarra in una straordinaria metamorfosi musicale. Il Recital è stato rappresentato con successo in prestigiosi teatri e sale da concerto di tutto il mondo. Protagoniste della serata saranno alcune tra le più belle melodie italiane: ‘O sole mio; Marechiare; Reginella; ‘O surdato ‘nnammurato; Munasterio ‘e Santa Chiara; Tammurriata nera; Anema e core; Tu vuò fa l’americano; Una chitarra in “frack”; Vecchio Frack; Musetto; Lu Pisci spada; La sveglietta; Pasqualino Marajà; ‘O Café; Nel blu dipinto di blu.

La scelta di questi brani, acclamati successi della canzone del sud Italia ed elaborati per chitarra sola dallo stesso interprete, risponde alla propensione della chitarra a proporsi da sola anche come interprete credibile di uno dei repertori musicali più amati in ogni dove e rivisitati con grande gusto, sia nelle trovate strumentali utilizzate, che nelle sapienti armonizzazioni. Vito Nicola Paradiso, concertista, compositore, autore e didatta di fama internazionale per i suoi meriti artistici ha ricevuto diversi riconoscimenti come il prestigioso premio Chitarra d’oro per la didattica 2012 al Convegno Internazionale di Chitarra di Alessandria, Premio Eurocorde in Mantua “Memorial Andrès Segovia” e il premio “Maestro d’Italia” ottenuto per ben due volte nel 2008 e 2012.

 

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment