Eventi

L’evento-competizione internazionale è  in programmazione domani 1 giugno  2024, dalle ore 11 alle ore 13,…

L’evento-competizione internazionale è  in programmazione domani 1 giugno  2024, dalle ore 11 alle ore 13, a Villa Fiorentino, Dora Chiariello, giornalista gastronomica di Positano news, madrina della manifestazione.  www.fondazionesorrento.com-via Corso Italia, n.53. a Sorrento (NA), nell’ambito della kermesse

“EMOZIONI LUCANE Un viaggio tra gusto, cultura e tradizioni in penisola sorrentina,” viene promosso dall’APT di Basilicata-Azienda di Promozione Turistica e viene organizzato dalla società CNI-Management della Regione Campania.

L’evento culinario internazionale MISS CHEF® BASILICATA 2024, giunto alla dodicesima edizione, si svolgerà domani 1 giugno, dalle ore 11 alle ore 13, a Villa Fiorentino, Dora Chiariello giornalista e critica gastronomica, madrina della manifestazione.

Corso Italia, n.53. a Sorrento (NA), nell’ambito della kermesse  “EMOZIONI LUCANE” -Un viaggio tra gusto, cultura e tradizioni in Penisola Sorrentina,  una tre giorni, dal 31 maggio al 2 giugno, per celebrare le eccellenze culturali, artistiche, turistiche ed enogastronomiche della Regione Basilicata. “EMOZIONI LUCANE-Un viaggio tra gusto, cultura e tradizioni in penisola sorrentina” viene promosso dall’APT di Basilicata-Azienda di Promozione Turistica e dalla Regione Basilicata e viene organizzato dalla società CNI-Management della Regione Campania.

MISS CHEF® (www.misschef.net) è la prima competizione tra alcune delle migliori chef donne italiane ed estere con la proposizione, tutta in rosa, dei più rinomati menù della tradizione culinaria italiana ed estera, tra ieri ed oggi, valorizzando le eccellenze eno-gastronomiche e la cucina delle donne nel mondo.
Il Premio è stato ideato da Mariangela Petruzzelli, giornalista di origine lucana e autrice tv anche per la Rai, direttrice artistica e producer del format. Il format MISS CHEF®
, -anche brand ed associazione internazionali, fondati nel 2012- è diventato itinerante dal 2014 toccando varie Regioni e territori italiani per giungere fino a NEW YORK-USA,nel periodo del Columbus Day, realizzando grandi eventi anche diplomatici fino al 2019. MISS CHEF® promuove il lavoro delle donne chef italiane ed estere  nel mondo, anche con  eventi  diplomatici, valorizzando le donne imprenditrici in campo agro-alimentare, artigianale, turistico, culturale ed eno-gastronomico con un focus molto importante anche sulla cooperazione e formazione delle donne in campo sociale a diversi livelli, anche contro le violenze domestiche e le emarginazioni, operando in vari Paesi esteri tra cui alcuni Stati africani, e collaborando con disparate istituzioni, enti ed associazioni internazionali.

L’evento e competizione internazionali MISS CHEF® BASILICATA 2024 che si svolge per la prima volta nell’incantevole Città di Sorrento ha l’intento di valorizzare la cucina lucana delle  sue donne chef professioniste e l’impresa delle donne della Basilicata in campo agro-alimentare, eno-gastronomico e turistico.    

MISS CHEF® BASILICATA 2024 si svolgerà, domani sabato 1 giugno, dalle ore 11 alle ore 13,  nella storica ed accogliente location di Villa Fiorentino, un edificio storico risalente agli anni Trenta immerso in rigoglioso parco verde, sede della prestigiosa Fondazione Sorrento di cui è presidente il celebre chef campano Don Alfonso Iaccarino. La cerimonia di premiazione per il titolo di MISS CHEF® BASILICATA 2024  si svolgerà alle ore 18 del 1 giugno con Dora Chiariello chiamata a presenziare alla cerimonia di premiazione di un evento che, con la sua dodicesima edizione ha confermato una caratura da grande palcoscenico.
Saranno presenti giornalisti, imrpenditori, esponenti di istutuzioni politiche, culturali e sociali nazionali e locali.

La competizione MISS CHEF® BASILICATA 2024 rappresenta un importante momento socio-istituzionale-culturale ed economico-imprenditoriale-turistico a livello internazionale tra la Regione Campania e la Regione Basilicata   e viene organizzata e promossa dall’AssociazioneMISS CHEF® con la collaborazione e partnership di autorevoli enti istituzionali, associativi ed imprenditoriali italiani ed esteri.    

 Nel 2024 MISS CHEF®, giunto al suo dodicesimo anno di nascita, continua come  format itinerante in giro nella bell’Italia ed all’estero con la realizzazione di una sua edizione internazionale a Sorrento mettendo a confronto la cucina lucana tra innovazione e tradizione con un valore altamente culturale. Il Premio MISS CHEF®, con la sua formula innovativa e dinamica, vuole contribuire ancor più a sottolineare il valore socio-culturale dell’italianità e non, vuole raccontare, con efficacia ed estro, i territori italiani ed esteri con tutte le loro eccellenze enogastronomiche, tradizioni e tipicità, partendo dalla bravura e dall’intraprendenza delle Donne Chef già professioniste, sempre prime donne anche oltre la Cucina ed ancora poco conosciute al grande pubblico, e per coinvolgere anche le giovani ragazze che studiano per diventare chef, ristoratrici o imprenditrici in campo eno-gastronomico.      

Il Concept di MISS CHEF® si basa, di anno in anno, sempre su tema fortemente culturale partendo dalla valorizzazione della Dieta Mediterranea, patrimonio dell’umanità su cui si fonda il benessere psico-fisico della buona tavola italiana e non; dal 2014, il Premio vuole anche celebrare le migliori tradizioni culinarie italiane, partendo dal celebre compendio di arte culinaria di Pellegrino Artusi, toccando varie regioni della penisola, dal Sud al Nord, in una formula itinerante avvincente.          

Protagoniste della gara sono Chef Donne professioniste e non,  italiane ed estere, selezionate per curriculum professionale e meriti. Le MISS CHEF in gara (4 Chef Donne per ogni tappa territoriale/regionale/internazionale) devono cimentarsi nella realizzazione di un piatto in base al loro repertorio in cucina seguendo il regolamento del Premio. La gara consiste in uno show-cooking con la successiva degustazione dei piatti realizzati davanti a due giurie preposte che, in seguito, danno un giudizio globale. Si assegna il premio MISS CHEF®basandosi su alcuni criteri di giudizio quali, ad esempio, creatività del piatto realizzato, gusto, genuinità e bontà, valore nutrizionale, presentazione artistica, tempi di realizzazione, riportati nel Regolamento. La giuria del Premio, sia istituzionale che tecnica,  è sempre costituita da personaggi del mondo politico-economico e socio-culturale nazionale ed internazionale, da giornalisti ed esperti enogastronomi, imprenditori. L’evento internazionale MISS CHEF®Basilicata 2024 avrà come tema fondante la cucina lucana tra innovazione e tradizione con l’utilizzo nella ricetta di almeno uno o più prodotti tipici della Basilicata. Per la competizione MISS CHEF®Basilicata 2024 le 4 chef in gara dovranno scegliere una ricetta che rispecchi il tema indicato.  

 

Questi i nomi delle chef in gara: Fabiana Nolè di Potenza, Katy Jojishvili Telesca, di Potenza,  Carmen Terminiello, allieva dell’Istituto Alberghiero “San Paolo” di Sorrento, Maria Giuseppa Traficante, proveniente da Pignola (PZ),  

Questi i nomi dei giurati: Giuria Istituzionale-artistica Presidente Giuria:Mariolina Venezia, materana, scrittrice e sceneggiatrice  anche dell’amata fiction Rai “Imma Tataranni”, tratta dai suoi romanzi,   Gennaro De Crescenzo, il noto cantautore partenopeo, Massimiliano Ligrani, artista, designer, performer di rpegio internazionale, nativo di Potenza; Giuria Tecnica Presidente Giuria:Giuseppe Bartolucci-agronomo e tra i fondatori della Fondazione Internazionale per la Sicurezza alimentare e sanitaria, Peppe Iaconelli-Produttore e affinatire di formaggi, founder di Optimum Sancti Petri S.r.l., Pasquale Autiero, chef ed imprenditore lucano.  

Sul valore della competizione MISS CHEF® Basilicata 2024 Mariangela Petruzzelli, presidente del Premio, giornalista esperta di enogastronomia, e referente dipartimento Pari Opportunità Confederazione Italiani nel Mondo, ha dichiarato: “Dal 2014 MISS CHEF® è cresciuta con un grande lavoro anche a livello internazionale. Il Premio sta facendosi conoscere sempre più grazie ad una squadra di lavoro ben consolidata, che ringrazio molto. Dall’ottobre 2014 siamo associazione di cucina diplomatica  a New York-Usa realizzando varie edizioni internazionali di MISS CHEF®. Stiamo lavorando da tempo per far approdare il format in altri paesi del mondo tra cui l’isola di Malta, il Brasile, la Repubblica Dominicana, vari Paesi africani e Cuba. Sono felice di realizzare per la prima volta il format nella Città di Sorrento  collaborando con la sagace società di comunicazione campana CNI-Management e soprattutto per la valorizzazione della Regione Basilicata e della sua cucina e delle sue eccellenze eno-agstronomiche e turistiche essendo cresciuta in Basilicata ed avendo il papà nativo del bel borgo di San Fele (PZ).   Sin dalla sua nascita l’associazione MISS CHEF® ha promosso la Basilicata in Italia ed all’estero realizzando eventi internazionali in particolare  a Maratea ed a Matera e missioni socio-istituzionali-imprenditoriali per  valorizzare la Lucania in particolare a New York -Usa con il Consolato d’Italia e l’Istituto di Cultura italiani unitamente all’ex-Sindaco di NY Bill De Blasio. Il multiculturalismo tra la cucina delle donne italiane e di vari Paesi del mondo  è uno degli aspetti fondanti di  MISS CHEF®. Dato che da quattro anni collaboriamo anche con il Forum delle Donne Africane Italiane e con la RFAF/ODD-rete di donne imprenditrici e diplomatiche di 26 Paesi francofoni africani-, con cui abbiamo realizzato a Roma, in aprile 2023, anche con al sinergia del Senato italiano, la IV Sezione agro-alimentare Forum Donne Italiane Africane e la gara MISS CHEF®. Italia-Africa 2023. Questo progetto ha avviato concretamente tre idee progettuali di ristorante e accademia di cucina sociale e messa a coltivazione innovativa di terreni  in Mozambico, Kenya e Congo per la cooperazione Italia -Africa tra governi e imprese africani ed impresa etica e sostenibile, tutta al femminile, con  MISS CHEF®. anche per aiuitare le donne africane vittime di violenza e tratta. Dal 2021 stiamo creando la rete dei presidi di accademia sociale di cucina MISS CHEF® sia in Italia che all’estero per accrescere il nostro lavoro nel dare vita ad un percorso di impresa etica sempre più entusiasmante e valoriale soprattutto per le Donne ed in nome delle Donne, vittime di violenze e di emersione”.  

MISS CHEF® Basilicata 2024 con I  partner: Aeroitalia,  Ministero Beni Culturali italiano, CIM-Confederazione Italiani nel Mondo, Consolato generale d’Italia a New York, Istituto Italiano di Cultura a New York, Governo Repubblica Dominicana, Fondazione Internazionale per la Sicurezza alimentare e sanitaria, Associazione La Via Nicolaiana, Associazione Le Vie di San Michele, SISTUR-Società Italiana delle Scienze Turistiche, Ride Aps e Anne Lindth Foundation, Unimeier, Confederazione dei Campani USA, Mad for Italy, Associazione Libere Donne, Associazione Case della Memoria, Federmep.  

Nell’ambito della manifestazione  “EMOZIONI LUCANE-Un viaggio tra gusto, cultura e tradizioni in penisola sorrentina”, si svolgerà, domenica 2 giugno dalle ore 11 alle ore 13, un importante convegno, ideato e presentato da Mariangela Petruzzelli sulle personalità eccellenti artistiche e culturali lucane.  I  personaggi eccellenti del mondo della cultura e dell’arte lucana, che verranno coinvolti come relatori sono: Mariolina Venezia, sceneggiatrice e scrittrice,  Gaetano   Russo, scenografo, Toni Malco, cantautore, Massimilaino Ligrani, artista, Carmela Fortunato,  stilista. Dopo la tappa di Sorrento  MISS CHEF®.volerà a New York dal 21 al 26 giugno realizzando una missione socio-culturale -imprenditoriale a livello internazionale con la sua presenza ufficiale al Summer Fancy Food 2024, la fiera enoagstronomica eno-agstronomica più grande del mondo.      

                           

Fonte : PositanoNews.it

Read More