03

Mag
2019

Limoncello fatto in casa, ecco la ricetta della nonna

Posted By : / 408 0

Limoncello fatto in casa: gusta nella ricetta tutto il sapore dei limoni Scritto da Gino…

Limoncello fatto in casa: gusta nella ricetta tutto il sapore dei limoni
Scritto da Gino Favola il 26 Ottobre 2018. Pubblicato in Cucina e ricette.

Scopriamo insieme la ricetta del limoncello fatta in casa! Prodotto con i migliori limoni, questo liquore è una delizia per il palato: ecco come prepararlo in casa

Chi non ha provato il limoncello fatto in casa non sa cosa sia il vero limoncello! I prodotti che troviamo in commercio sono spesso troppo zuccherati e del limone hanno solo qualche aroma. La vera ricetta del limoncello prevede l’utilizzo esclusivo delle bucce. E chi ha la fortuna di vivere in zone agricole dedicate a questo tipo di coltivazione (soprattutto nel Sud Italia) non può non preparare il limoncello in casa!

Scopriamo allora insieme la ricetta del limoncello, con alcuni trucchi per stupire amici e commensali.

Ricetta del limoncello: gli ingredienti
La preparazione del limoncello non è complessa, anche se richiede una certa attenzione, soprattutto in fase di macerazione. Tutto sta nello scegliere ingredienti di prima qualità. Nel sud Italia, abbiamo tante eccellenze gastronomiche. I limoni sono una di queste. Tra i più rinomati ricordiamo il “femminello”, il limone di Sorrento, e lo sfusato amalfitano IGP.

Se non riuscite a trovare proprio queste varietà, assicuratevi che la provenienza sia almeno italiana e che il prodotto derivi da agricoltura biologica. Anche perché, come vedremo, l’ingrediente principale sono le bucce: meglio non scegliere quelle piene di pesticidi.

Per la nostra ricetta di limoncello fatto in casa ci occorrono questi ingredienti:

Limoni non trattati: 10
Alcol puro (95 gradi): 1 litro
Zucchero: 600 grammi
Acqua: 1 litro
Con queste quantità possiamo produrre circa due litri di liquore.

L’occorrente
Per la nostra ricetta limoncello avremo inoltre bisogno di:

Una spugnetta metallica
Pelapatate o coltello in ceramica
Un barattolo di vetro a chiusura ermetica
Un colino
Una pentola capiente
Bottiglie di vetro
Perché impiegare attrezzi di ceramica? Perché così potrete preservare tutti i principi attivi e gli oli essenziali presenti nella buccia dei vostri limoni.

Il procedimento
Il primo passo è lavare bene i limoni. Passateli sotto l’acqua corrente, strofinandoli con la spugnetta (che sia nuova!)

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment