12

Dic
2020

Lutto a Montecorvino Rovelle. ci lascia a soli 50 anni il ristoratore Flavio Cibele

Posted By : / 1241 0

È un giorno di lutto a Montecorvino Rovella: ieri Flavio Cibele ci ha lasciati. A…

È un giorno di lutto a Montecorvino Rovella: ieri Flavio Cibele ci ha lasciati. A soli cinquant’anni lo ha portato via il Covid-19 scrive
Vita Salerno su Il Mattino . Le sue condizioni di salute erano peggiorate alcuni giorni fa, anche a causa di un’altra problematica preesistente. Flavio era conosciuto in tutti i Picentini: nel 1996, la notte di San Lorenzo, aveva inaugurato insieme al fratello Ivan il Des Allees cocktail bar, al centro di Montecorvino. Era quello che al paese mancava e diventò subito punto di riferimento, luogo di ritrovo per la comunità, dalla mattina a sera tarda in tutte le stagioni. Dagli adolescenti a quelli che hanno da raccontare parecchie primavere, da Flavio e con Flavio quasi tutti hanno discusso di politica, società, musica, film, pallone e massimi sistemi. Sulla sua intelligenza brillante, l’ironia pungente, la generosità, il senso della comunità, la gentilezza sono state scritte in queste ore migliaia di parole ed è certo che lascia un grande vuoto. Tutta la comunità si stringe nel dolore alla moglie Laura e a Pasquale, ai genitori Vittorio e Maria, al fratello Ivan, a Maria, sua suocera. E agli amici, che sono tanti. «Non riesco a trattenere le lacrime ha scritto il sindaco di Montecorvino Rovella, Martino d’Onofrio per la mia generazione sei stato un amico, un confidente, un punto di riferimento. Ci cercavamo spesso per parlare della nostra passione comune, la politica. Non dimenticherò mai i tuoi arguti e pregnanti ragionamenti che facevano di te una persona unica e speciale. La tua amicizia per me è un dono che porterò sempre nel mio cuore». Anche il sindaco di Giffoni Valle Piana, Antonio Giuliano, suo compagno di scuola, ha voluto ricordarlo. Il consigliere regionale Andrea Volpe, che sin da ragazzo ha frequentato il Des Allees e ha conosciuto Flavio, ha scritto: «Hai realizzato qualcosa di importante per la tua comunità e, a modo tuo, quando le cose intorno non ti piacevano hai provato a contribuire alla crescita del territorio». A fine novembre, Flavio stesso aveva voluto dare, attraverso Facebook, la notizia della positività del tampone, spiegando che si trovava in isolamento da diversi giorni: «Quindi non vi preoccupate e state attenti», così aveva scritto, dimostrando ancora una volta come, in ogni circostanza, sapeva preoccuparsi per il suo prossimo. «Forse è davvero questo quello che resta, quello che hai seminato ha scritto la deputata del M5S, Anna Bilotti e da stamattina io mi sento parte di una comunità che era nata intorno a te, dalla tua passione per la vita per noi eterni adolescenti. Con quella comunità mi stringo a quanto ti era di più caro e ti ringrazio per essere stato la prova che i veri Giganti sono buoni». La salma giungerà oggi alle 15.30 dal Ruggi al cimitero di Montecorvino Rovella per la benedizione, per poi proseguire verso il cimitero di Giffoni Valle Piana

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment