29

Ago
2021

Minori. Dalla città del gusto un percorso per riscoprire il “gusto” della vita

Posted By : / 126 0

Minori. Dalla città del gusto un percorso per riscoprire il “gusto” della vita. Lunedì 30…

Minori. Dalla città del gusto un percorso per riscoprire il “gusto” della vita.

Lunedì 30 agosto alle ore 21,00 a Minori nella Piazzetta Maggiore Garofalo Tavola rotonda con il Dr. Raffaele Ruocco e la Dr. Marianna Lucibello “Sopravvivere al cibo: il giusto approccio per vivere un equilibrio stabile e duraturo con peso, alimentazione, corpo, emozioni”

La relazione dell’uomo con il cibo non si limita ad una semplice questione nutrizionale, riguarda piuttosto il rapporto più complesso che esso ha con il nostro corpo, il cervello, i sensi, le emozioni.

L’attrazione per il cibo va quindi ben oltre il bisogno energetico individuale, oggi si è trasformata in un fenomeno di massa che esprime più quello che vogliamo che quello di cui abbiamo bisogno.

La società attuale normalizza comportamenti non salutari come il conteggio calorico per controllare il peso, lo svolgimento di un’estenuante attività fisica per “bruciare” calorie, l’adesione a modelli ideali di corpo che non ricalcano l’unicità di ogni persona e creano insoddisfazione e rifiuto di sé.

La ricerca del cibo per puro piacere o all’opposto del cibo buono, salutare, pulito, sta generando preferenze, avversioni, ossessioni innaturali e ingiustificate che hanno modificato totalmente il senso e il significato dell’atto alimentare.

In tale contesto nuovi miti sul cibo si affacciano puntualmente nella nostra esistenza e siamo arrivati al punto in cui persone non qualificate ci dettano il modo migliore di mangiare e…di vivere.

Il primo mito da sfatare è che le linee guida e i piani dietetici siano buoni per tutti, non è così. Siamo diversi e quello che vale per una persona non vale per tutti. Esistono diete miracolose?  Le calorie indicano quanto un cibo faccia ingrassare? La carne fa sempre male? Bere caffè fa male? Gli integratori sono utili e necessari? Il cibo a Km 0 è più buono? I dolci ingrassano? L’acqua in bottiglia è più sicura?…e così via.

E’ incredibile scoprire che quasi tutto quello che ci hanno detto e molte delle nostre idee più radicate sul cibo, sul corpo e sull’attività fisica siano sbagliate!

La rivoluzione della nutrizione è in corso. E’ il momento di fare chiarezza sulla scandalosa mancanza di buona scienza alla base di molte raccomandazioni nutrizionali e su come l’industria alimentare e del fitness domini ormai le politiche nutrizionali e le nostre scelte.

La dieta (stile di vita) può essere la medicina più importante che abbiamo; c’è urgente bisogno di imparare a usarla al meglio, non solo per la nostra salute, ma anche per il futuro del pianeta.

Ne parleremo con il Dott. Ruocco Raffaele e Dott.ssa Lucibello Marianna a Minori nella Piazzetta Maggiore Garofalo Lunedì 30 agosto alle ore 21,00.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment