01

Mag
2019

Napoli. Pizza con salsiccia, patatine e nutella. Il famoso Errico Porzio soddisfa la richiesta di una donna: “Fin dove ha ragione il cliente?”

Posted By : / 465 0

Si sà, qui a Napoli la pizza è sacrosanta e rimarrà per sempre un simbolo…

Si sà, qui a Napoli la pizza è sacrosanta e rimarrà per sempre un simbolo d’eccellenza del nostro paese. La vera pizza, nasce Margherita, come la regina, con pomodoro, mozzarella e basilico, i tre ingredienti che rappresentavano i colori della nostra bandiera. Più gli anni passano e più i pizzaioli decidono di sperimentare nuove ricette per soddisfare i palati dei propri clienti: per i più temerari la salsiccia e broccoli, anzi “friarielli”, per quelli più timidi e con una fame moderata, la classica margherita, o la marinara, per chi “sta a dieta”, quella con l’impasto integrale, per chi ha un fegato di ferro la “fritta ricotta e cicoli”, mentre per i più giovani le patatine sono d’obbligo. Ma questa ricetta che state per leggere, vi lascerà a bocca aperta, e non per la fame, ma per la pazzia: il  pizzaiolo Errico Porzio di Napoli, famoso per  le sue pizze da abbinamenti bizzarri ma vincenti, è stato costretto da una cliente MOLTO ESIGENTE, a realizzare una pizza molto particolare:  nutella, patatine fritte e salsiccia. Si tratta forse di un mix di successo?

Ora chiedere il dolce dopo una serata fuori con gli amici per una pizza non è un problema: con questa pizza si gioca il due per uno. L’unione di ingredienti così distanti fra loro in termini di gusto potrebbe essere la chiave del successo di questa nuova pizza.

Dopo  la famosa pizza di Cracco, ora fa discutere la novità di Porzio. In un’intervista rilasciata per una nota rivista culinaria, il pizzaiolo ha ammesso di essersi ispirato alla richiesta di una cliente. L’ordine ricevuto dalla donna prevedeva la preparazione di una pizza con nutella, salsiccia e patatine: la richiesta ha sconvolto il pizzaiolo, ma lo ha spinto a sperimentare la nuova ricetta. La pizza è nata quindi per caso, per soddisfare il palato di una cliente particolarmente esigente. Sarà stata una scelta vincente?

“Più volte ho chiesto a quella ragazza se avessi capito bene quello che c’era scritto sulla sua ordinazione” ha spiegato Errico Porzio. “Si è trattato di una richiesta imbarazzante. Mi sono sentito a disagio e anche molto spiazzato e soprattutto mi sono sentito veramente male nel dover accontentare la richiesta di quella cliente. Ho preferito farlo, invece di iniziare una polemica, poi mi sono chiesto: fino a che punto il cliente ha sempre ragione?”.

Il pizzaiolo ha deciso di accontentare le richieste della cliente, nonostante abbia provato un senso di disgusto di fronte all’unione di ingredienti talmente distanti tra loro. Sui social sono apparsi migliaia di commenti e critiche verso Porzio, che si è difeso così: “La mia è stata originariamente una provocazione che ho voluto condividere con alcuni colleghi per capire fino a che punto il cliente ha sempre ragione. Ovviamente l’immagine è stata strumentalizzata. È stata molto condivisa e qualcuno ha addirittura avanzato un paragone con la pizza dello Chef Carlo Cracco. C’è da specificare che questa pizza non è nel mio menu ma è stata una specifica richiesta di una cliente. Sono stato criticato perché dopo aver espresso disappunto per la margherita di Cracco ho fatto di peggio. Io in realtà non ho mai criticato lo chef, ho semplicemente fatto un video ironico per sdrammatizzare”.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment