08

Mar
2022

Penisola Sorrentina, la torta per la Festa della Donna al Bar Romano: curiosità e ricette

Posted By : / 69 0

La Festa della Donna è ancora più dolce e preziosa se arricchita con le pietanze…

La Festa della Donna è ancora più dolce e preziosa se arricchita con le pietanze che bar e pasticcerie preparano per l’occasione. Ci siamo recati al Bar Romano di Meta, in Penisola Sorrentina, dove la produzione artigianale tramandata di generazione in generazione ha portato il bar ad affermarsi tra i migliori sul territorio.

La torta mimosa

Dolce del giorno è la classica mimosa, utilizzata per tutte le feste ma in particolare quella di oggi, 8 marzo. La torta ricorda appunto il fiore mimosa, sia per profumo che per colori. La torta mimosa altro non è che un pan di Spagna farcito con crema pasticcera alleggerita con della panna montata, che molti erroneamente confondono con la crema chantilly. In realtà questa crema è chiamata crema diplomatica.

Ricetta della torta più dolce al mondo

Ecco la ricetta del dolce tipico da preparare in occasione della festa della mamma o per celebrare la donna, con una delle torte più dolci al mondo. In tutti i sensi.

Per il Pan di Spagna:
100 g di Farina
6 Uova medie
200 g di zucchero
100 g di Fecola di patate
un pizzico di sale
Vaniglia
1/2 bustina di lievito per dolci

Per la crema:
250 g di mascarpone.

200 ml di panna

zucchero a velo 2/3 cucchiai

Per la bagna:
Acqua e liquore strega qb.

Per la copertura:

200 ml di panna e un po’ di zucchero a velo

Procedimento:

Per prima cosa montate le uova intere con un pizzico di sale e con lo zucchero per circa 10 minuti. Poi aggiungete la farina e la fecola setacciati insieme alla lievito mescolando con una frusta elettrica.
Imburrate e infarinate una teglia a semisfera da 20/22 cm di diametro, versate il composto e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 30 /35 minuti, fate la prova stecchino sempre.
Nel frattempo preparate la crema al mascarpone.
Mettete la panna il mascarpone e lo zucchero a velo in una ciotola e con un frullatore montate il tutto ( volevo una consistenza tipo cheesecake quindi ho aggiunto 2 fogli di colla di pesce li ho sciolti in un po’ di panna calda e aggiunta alla crema mentre montavo )
montate anche la panna con lo zucchero a velo.
Tagliate il pan di Spagna in modo da ottenere un coperchio , scavate la parte centrale e tagliatelo a cubetti, tutti delle medesime dimensioni. Bagnate la torta con la strega diluita con dell’acqua .Riempite tutta la torta con la crema al mascarpone chiudete, spalmate la panna su tutta la superficie compreso i lati versate sopra i cubetti di pan di Spagna, premete leggermente per farli aderire. Fate risposare in frigo prima di servire.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment