28

Set
2019

Positano. Con la Festa del Pesce Fornillo diventa la nostra Melpignano

Posted By : / 145 0

Positano , Costiera amalfitana. Sulla spiaggia di Fornillo, fra le dieci più belle del mondo…

Positano , Costiera amalfitana. Sulla spiaggia di Fornillo, fra le dieci più belle del mondo per Tripadvisor ( per noi la più bella, ndr )  la XXVIII Festa del Pesce sarà il trionfo della  musica. Ed è la musica popolare a farla da padrona, come a Melpignano nel Salento a Positano sulla Costa d’ Amalfi, a Fornillo, dove ancora le antiche tradizioni sopravvivono, si vive l’atmosfera della nostra musica Folk di ataviche radici.

Positanonews nelle sue postazioni in tutti gli stabilimenti balneari sta seguendo sui propri social network da due settimane, tutti i giorni, questa bellissima manifestazione, come fa da 15 anni,  anche collaborando personalmente, col direttore Michele Cinque, che è stato fra gli organizzatori delle passate edizioni con Solaria , che con Luigi Collina ha ideato il logo,  e il fotografo Giuseppe Di Martino , apprezzato pilastro della nostra testata con le sue immagini riprese ovunque .

Ora da alcuni anni è Paolo Marrone, con la famiglia Esposito e altri amici a sacrificarsi e impegnarsi per la Festa , sia personalmente, che con le parole e la musica, ci illustra questo ultimo aspetto fondamentale di questo evento, ed  è la musica che rende ancora più speciale questa festa .

Musica e festa del pesce, un legame indissolubile che ha portato in tutti questi anni a salire sul palco del mare tanti gruppi ognuno diverso, ognuno disperso dentro il proprio sound. Un’unico imperativo, coinvolgere e travolgere, liberando nell’aria tutta la potenza della propria creatività tra tradizione e innovazione. E’ la musica popolare ad essere protagonista, perchè nessun genere musicale è più adatto di questo a trascinare le piazze o meglio le spiagge, come nel nostro caso.

Quest’anno si comincia alle 17.00 da piazza dei Mulini con”A paranza di tramuntan” che accompagnerà i nostri ospiti all’imbarco sul molo tra canti e balli della nostra tradizione. Allegria e simpatia è il loro marchio di fabbrica, ma non solo, perchè la loro musica va alle radici del popolare, soprattutto con la loro esecuzione della “tammurriata dell’Avvocata”, il particolarissimo stile di tammurriata tipico della zona di Maiori e Tramonti.

Sul palco del Mare a Fornillo si comincia alle 20.00 con la cantante australiana Jodi Phillis che ha inserito Positano tra le date del suo tour mondiale. Qui ci farà ascoltare alcuni dei suoi brani, tra i quali quello dedicato a Vali Myers, l’artista australiana che scelse l’oasi del Porto a Positano come sua dimora per gran parte della sua vita,

A seguire la World Music dei Sonacore, il gruppo positanese, che da anni è impegnato nella ricerca di nuove sonorità ed arrangiamenti per dare al proprio sound popolare un’impronta più attuale, senza soffocare il fuoco vivo della tradizione.

Chiuderà la serata, la disco del DJ Lill8, protagonista di molte serate al Music on the rock e capace di spaziare all’interno del genere dance unendo generazioni diverse di appassionati.

Un programma piuttosto articolato, costruito proprio per offrire più spunti di ascolto a tutti coloro che vorranno condividere con noi quest’ avventura

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment