25

Mar
2021

Riapertura mercati settore alimentare “frutto del lavoro e del dialogo”

Posted By : / 522 0

Riapertura mercati settore alimentare “frutto del lavoro e del dialogo” Accolta la richiesta delle FeNAILP…

Riapertura mercati settore alimentare “frutto del lavoro e del dialogo”

Accolta la richiesta delle FeNAILP per la riapertura dei mercati per il settore alimentare. Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha infatti emesso una nuova Ordinanza che dispone la riapertura delle aree mercatali per i generi alimentari, agricoli e florovivaistici.

L’Ordinanza prevede che il regolare svolgimento delle attività siano subordinate all’adozione dei piani di sicurezza finalizzate all’accesso con percorsi separati per evitare assembramenti.

Ringrazio il Presidente De Luca per la sensibilità dimostrata in questa occasione – afferma il Presidente Pecoraro – sono certo che gli operatori mercatali sapranno rispettare tutte le regole per il regolare svolgimento della loro attività anche a tutela della salute pubblica.

Attraverso un intenso confronto ANVA Confesercenti Campania, Aicast (con il vice presidente Antonio Vitale) ed Assocampania (con il presidente Enzo Speranza) hanno ottenuto il risultato atteso da tutti i mercatali: l’apertura del settore alimentare a partire da venerdì 26 marzo su tutto il territorio regionale.
La decisione è stata confermata dall’On. Franco Picarone che insieme con l’On. Bruna Fiola, l’On. Antonio Marciano, i presidenti delle Camere di Commercio di Salerno e Napoli Andrea Prete e Ciro Fiola, con il contributo dell’Assessore Regionale Antonio Marchiello i quali, condividendo questo percorso al tavolo con il Governatore Vincenzo De Luca, hanno fornito il necessario supporto affinché alla categoria venisse riconosciuto il diritto all’apertura delle attività alimentari.
E’ la conferma che il lavoro ed il dialogo portano sempre ad ottimi risultati”.Dichiarazione On. Franco Picarone, presidente Commissione Bilancio:

Con l’adozione della Ordinanza regionale numero 11 del 25 marzoil Presidente De Luca consente la ripresa della  vendita di generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici nelle aree mercatali. Ciò in coerenza con il dettato del DPCM in un contesto comunque di maggiori controlli e di organizzazione di afflussi e deflussi da parte dei Comuni che migliora le garanzie di sicurezza sanitaria”.
Si legge:
con decorrenza dal 26 marzo 2021 e fino al 5 aprile 2021, a parziale modifica dell’Ordinanza n.10 del 21 marzo 2021:

fermo il divieto di svolgimento di fiere e mercati per la vendita al dettaglio- ivi compresi quelli rionali e settimanali- disposto dall’art.45 del DPCM 2 marzo 2021, sul territorio regionale le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici in prossimità o all’interno di aree mercatali sono consentite subordinatamente all’adozione da parte dei Comuni di piani di sicurezza finalizzati a regolare e controllare gli accessi e il deflusso alle aree mercatali attraverso percorsi separati, ad evitare assembramenti e ad assicurare il rispetto dei protocolli di sicurezza.L’Ordinanza n.10 del 21 marzo 2021 resta confermata per quanto non previsto nel presente provvedimento.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment