01

Nov
2019

Sequestrate 39 confezioni di limoni spagnoli trattati con Imaxalil potenzialmente cancerogeno . E quelli della Costa d’ Amalfi e Sorrento stanno a terra

Posted By : / 2007 0

Sequestrate 39 confezioni di limoni spagnoli trattati con Imaxalil potenzialmente cancerogeno . E quelli della…

Sequestrate 39 confezioni di limoni spagnoli trattati con Imaxalil potenzialmente cancerogeno . E quelli della Costa d’ Amalfi e Sorrento stanno a terra . La notizia viene dalla Sicilia riportata dai colleghi di Siracusanews . Nell’ambito delle attività di controllo sui prodotti agroalimentari, messe in campo dalla Regione, questa mattina, a Siracusa, nei locali di una nota struttura di vendita della Grande Distribuzione Organizzata, gli ispettori del Corpo Forestale della Regione Siciliana, unitamente agli ispettori dell’Ispettorato Centrale Repressione e Frodi, hanno operato il sequestro penale di 39 confezioni di limoni di origine spagnola, trattati con Imaxalil (Fungicida potenzialmente cancerogeno) e senza che nell’etichetta venisse riportato che la buccia non era edibile. A riferire la notizia è stato l’assessore regionale ad Agricoltura e Pesca, Edy Bandiera che ha commentato “la salute e la tutela della qualità siciliana, prima di tutto“. Proprio qualche settimana fa ad Atrani in Costiera amalfitana Positanonews riportò l’intervento di un ragazzo al Premio Mansi per l’ambiente che denunciò come i limoni esteri vendessero venduti a basso prezzo e i nostri rimanevano a terra a marcire . Le associazioni consumatori hanno pure sottolineato che le bucce non sono edili perchè con pesticidi, con questo siamo al top!

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment