01

Apr
2022

Sorrento, a causa del Covid-19 differito al 2023 il premio “Sirena D’Oro” per consentire la partecipazione anche ai paesi esteri

Posted By : / 46 0

Il Comune di Sorrento con deliberazione giuntale n. 217 del 27/10/2021 approvava la ripresa del…

Il Comune di Sorrento con deliberazione giuntale n. 217 del 27/10/2021 approvava la ripresa del consueto appuntamento del Premio Internazionale Olio Extravergine di Oliva DOP, IGP e BIO Sirena d’Oro di Sorrento, per l’anno 2022 – 19° edizione, confermando l’intento di invitare alla partecipazione al concorso anche i Paesi esteri produttori di olio che già per le scorse edizioni sono stati presenti a Sorrento con oli e con delegazioni ufficiali quali Giappone, Portogallo, Cina e Israele al fine di rafforzare i rapporti di scambio e amicizia già intercorsi.
Il Comune con Delibera n. 58 dell’1 aprile 2022 accoglie la proposta di differimento all’anno prossimo del Premio Internazionale Olio Extravergine di Oliva DOP, IGP e BIO Sirena d’Oro, giunto alla sua 19° edizione, avanzata dal Comitato Organizzatore del Sirena d’Oro di Sorrento 2022. Il Premio viene, quindi, rimandato all’ anno 2023 considerato lo stato di emergenza ancora in essere, causato dalla pandemia Covid-19, la difficile situazione internazionale connessa al conflitto in essere russo – ucraino e, dunque, le difficoltà che potrebbe presentarsi, soprattutto al fine della partecipazione delle delegazioni estere (Giappone, Portogallo, Cina e Israele), e l’ impossibilità di raggiungere lo scopo favorendo la più ampia e qualificata partecipazione possibile alla manifestazione.
Il differimento è dettato, altresì, dalla considerazione delle finalità poste a base di tale manifestazione ovvero far conoscere sempre di più le proprietà qualitative dell’olio d’oliva favorendo in tal modo la coltivazione e la produzione di una delle colture più presenti su questo territorio

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment