22

Ott
2019

SUONI DIVINI SORRENTO 2019 CON GIUA, CAMMARIERE E RENAUD GARCIA FONS

Posted By : / 139 0

Suoni Divini 2019 parte il 24 ottobre nella Cattedrale dei Santi Filippo e Giacomo di Sorrento….

Suoni Divini 2019 parte il 24 ottobre nella Cattedrale dei Santi Filippo e Giacomo di Sorrento. In cartellone Giua, Sergio Cammariere e Renaud Garcia Fons in duetto con Dorantes. Dopo i successi delle precedenti manifestazioni, la nona edizione di Suoni Divini si ripropone nel suo format apprezzatissimo dal pubblico.

Si apre giovedì 24 ottobre con il concerto di Maria Pierantoni Giua, in arte semplicemente Giua, una cantautrice, autrice e pittrice. Vincitrice dei premi Lunezia, Castrocaro, Recanati e Mantova Musica Festival, è stata finalista al festival di Sanremo nel 2008. Quattro dischi all’attivo. Come pittrice ha esposto in Italia e all’estero. Adesso sta lavorando al reading “Frida” dedicato alla pittrice Frida Kahlo. “Piovesse sempre così” è il suo ultimo disco arrangiato da Paolo Silvestri in uscita per Egea Music.

Venerdì 25 ottobre si esibirà Sergio Cammariere, un nome che ha saputo conquistare pubblico e critica. Nel 1997 partecipa al Premio Tenco e vince il Premio Imaie come “Migliore Musicista e Interprete” della rassegna con voto unanime della giuria. La partecipazione al Festival di Sanremo nel 2003 con “Tutto quello che un uomo”, testo di R. Kunstler, gli regala il terzo posto oltre al Premio della Critica e al Premio “Migliore composizione musicale” e due dischi di Platino. Quest’anno è la volta del suo decimo album “La fine di tutti i guai”. Riceve il Premio come Miglior Colonna Sonora al festival internazionale Liaff di Calcutta per il film “Twelve minutes of rain”.

Sabato 26 ottobre sarà la serata conclusiva che vedrà protagonisti Renaud Garcia Fons & Dorantes, un duo composto da due virtuosismi particolari. Entrambi, con le loro performance musicali, creano sonorità mediterranee, in cui si passa dal jazz al flamenco. Lo spagnolo Dorantes sa rendere il pianoforte uno strumento innovativo per il flamenco. Il francese Garcia-Fons, definito dalla critica il “Paganini del contrabbasso”, è considerato un grande virtuoso di questo strumento che suona con grande tecnica e maestria, per lo più ispirato a suoni di tradizione mediterranea o provenienti dall’Est e dal Nordafrica. Dall’età di 21 anni, dopo aver ricevuto il riconoscimento di Professore di Contrabbasso dal Ministero della Cultura Francese, ha iniziato a collaborare con grandi nomi di rilievo internazionale.

Come di consueto Suoni Divini allestirà anche spazi dedicati ai prodotti locali e all’arte. Quest’anno un nome di prestigio del territorio campano, Antonio Caggiano, il viticoltore e artista esporrà le sue opere nate dall’ispirazione del lavoro dei campi e dalle vigne. 

Suoni Divini è organizzato dal Comune di Sorrento in collaborazione con Egea Music e con la direzione artistica di Mario Mormone.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment