12

Ago
2021

Symphony di Bernard Arnault l’uomo più ricco del mondo in Costiera amalfitana, a pranzo a Positano in un cinque stelle

Posted By : / 216 0

Symphony di Bernard Arnault l’uomo più ricco del mondo in Costiera amalfitana, a pranzo a…

Symphony di Bernard Arnault l’uomo più ricco del mondo in Costiera amalfitana, a pranzo a Positano in un cinque stelle in questi giorni . Ancora imbarcazioni di lusso nelle acque della Costa  d’Amalfi in questi giorni come negli anni scorsi .

Il superyacht del magnate della moda Louis Vuitton sbarca nelle acque della Campania .

L’imbarcazione, che naviga sotto la bandiera delle Isole Cayman, è giunta a Napoli, nei pressi del Lungomare Caracciolo, per poi puntare a Capri , Punta Campanella e la Costa di Sorrento, Positano, dove Arnault si è fermato a pranzare, e ora si trova fra Conca dei Marini ed Amalfi, passerà anche davanti Atrani e Castiglione di Ravello verso la provincia di Salerno .

Costruito nel 2015 nei cantieri di Feadship, in Olanda, Symphony può ospitare fino a 16 passeggeri e ha un totale di 27 uomini di equipaggio. Lo yacht, lungo ben 101 metri, è dotato anche di un solarium, di un bar, di una vasca idromassaggio, di un’ampia terrazza con cinema all’aperto e persino di un campetto da golf!

La nave appartiene a Bernard Arnault, miliardario francese e proprietario dell’ azienda di beni di lusso e del colosso della moda Louis Vuitton. Secondo la rivista americana Forbes, Arnault rientra nella top 3 degli uomini più ricchi al mondo.

Arnault ha intrapreso numerose azioni da mecenate per valorizzare il gruppo LMVH e per conferirgli una dimensione più istituzionale. Il collezionista è divenuto infatti molto famoso in Francia dove ha creato la “”Fondazione Louis Vuitton per la creazione e l’arte contemporanea”, la quale offre dal 2013 borse di studio agli studenti iscritti alla Scuola delle Belle Arti in Francia.

Dalle ultime classifiche Arnault è l’uomo più ricco del mondo.  Praticamente viene ogni anno in Costiera amalfitana negli ultimi tempi.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment