17

Set
2020

Tramonti, appuntamento imperdibile a Campinola con il 9° Festival Organistico

Posted By : / 217 0

Ancora sorprese ed emozioni domenica prossima 20 settembre alle 18.30 nella chiesa parrocchiale di San…

Ancora sorprese ed emozioni domenica prossima 20 settembre alle 18.30 nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista con il concerto dell’organista Nicola Salvati di Mercato San Severino per l’ultimo appuntamento del 9° FESTIVAL ORGANISTICO. Alla quarta partecipazione al Festival, il giovane Salvati, diplomato in Organo e Composizione Organistica e laureato in Discipline delle Arti visive, della Musica e dello Spettacolo, interpreterà un programma variegato e brillante con musiche di Michelangelo Rossi, Baldassarre Galuppi, Jan Ladislav Dussek, Benedetto Marcello, Michel Corrette, Louis J. A. Lefébure-Wély, Jacques Louis Battmann, Giovanni Quirici, Gaetano Nave per concludere con un articolato e suggestivo omaggio ad Ennio Morricone recentemente scomparso.

Con il 65° concerto si conclude la 9^ edizione del Festival Organistico di Campinola di Tramonti per la rinascita dell’organo “Carlo Rossi” del 1729.

Realizzato in forma ridotta e con ogni doverosa precauzione dagli effetti dell’involontaria pandemia del Covid-19 ma con la massima intensità per rinnovare il miracolo della festa e della speranza nello spirito di “Laudate Dominum in Chordis et Organo“, per l’elevazione spirituale e la coesione sociale.

A nove anni dalla solenne inaugurazione del restauro filologico che ha ridato alla collettività il più antico organo funzionante della Campania e facendo diventare Campinola la capitale della Costa d’Amalfi per la musica organistica.  Senza contributi pubblici ma con l’entusiasta partecipazione di professionisti e giovani della Campania, altre regioni e dell’estero. Per la continuità del prezioso strumento e l’acquisizione della piena consapevolezza del valore e del significato storico, artistico, religioso e ambientale

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment