04

Nov
2021

Un dolce è più dolce con la carta al cioccolato Favini

Posted By : / 47 0

Con l’avvicinarsi delle festività tutto si fa più dolce… perfino la carta! Ecco la Crush…

Con l’avvicinarsi delle festività tutto si fa più dolce… perfino la carta! Ecco la Crush Cacao prodotta con gli scarti delle bucce delle fave di cacao

Come fare a far divenire un dolce ancora più buono, specialmente quelli della nostra tradizione partenopea che non hanno uguali ? Ci avviciniamo alle feste natalizie e i dolci saranno i protagonisti sulle nostre tavole, visto che l’eccellenza difficilmente si può migliorare, si può invece variare la confezione dei prodotti dolciari, ci ha pensato la Favini che è un gruppo internazionale tra le aziende di riferimento a livello mondiale nella realizzazione di specialità grafiche innovative a base di materie prime soprattutto naturali (cellulosa, alghe, cuoio, cotone e lana, frutta e noci) da utilizzare nelle carte per la stampa e il packaging dei prodotti realizzati dai più importanti gruppi internazionali del settore luxury e fashion. Nasce così Crush Cacao, la carta ecologica ideata da Favini. Crush Cacao contiene il 15% di residui della lavorazione delle bucce delle fave di cacao, scartate durante la produzione del cioccolato.
La carta non è commestibile ha comunque un profumo delizioso, gli operai addetti alla fabbricazione raccontano che durante la produzione si sente un forte aroma di cacao, che però poi si perde nel tempo in quanto la parte utilizzata è meno aromatica del cacao poiché viene utilizzato uno scarto del cacao, ossia la pellicina che avvolge il materiale che poi è destinato a diventare cioccolato. La nuova carta si inserisce in un’offerta di altre carte prodotte con scarti agro-industriali: caffè, nocciole, mandorle, agrumi, uva, ciliegie, mais, olive, lavanda e kiwi. L’azienda Favini, che sperimenta l’economia circolare già dagli anni ’90, entra in simbiosi industriale con altre filiere e riqualifica scarti in materie prime per la produzione di carta di alto valore. Gli scarti si vedono molto distintamente sulla superficie, sulla superficie di Crush Cacao sono visibili anche le particelle di bucce di fava di cacao, che aggiungono una nota curiosa all’aspetto estetico. La carta si presta ad essere utilizzata per la stampa e la realizzazione di scatole. Per esempio delle tavolette di cioccolata imballate con un astuccio privo di colla. Quale miglior materiale ecologico per confezionare del cioccolato, se non una carta prodotta con ciò che avvolge naturalmente il cacao? Crush Cacao ha numerose credenziali ecologiche: oltre al riuso creativo di 15% di residui di lavorazione del cioccolato, ha il 40% di fibre riciclate post consumo, viene prodotta con energia da fonti rinnovabili e le emissioni di CO2 non evitabili vengono azzerate. Inoltre è biodegradabile, riciclabile e prodotta con un processo eco ideato da Favini. Crush Cacao è contraddistinta dal bollino PAPER FROM OUR ECHOSYSTEM, applicato dall’azienda alle proprie carte che rispondono a requisiti superiori in ambito di sostenibilità ambientale. Dunque da oggi dal cacao si produce non solo cioccolato ma anche carta, in questo tempo in cui la biodiversità svolge un ruolo fondamentale nella società di oggi l’utilizzo dei sotto-prodotti della lavorazione del cacao, visto l’uso mondiale di tale materia, assume un’importanza particolare e un impiego nobile: si chiama Crush Cacao.

Harry di Prisco

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment