01

Ago
2019

Venerdì 2 agosto alle ore 21 a “Vietri in Scena” concerto lirico del soprano Concetta Pepere – Ingresso gratuito

Posted By : / 468 0

Venerdì 2 agosto alle ore 21, la grande lirica arriva alla Villa Comunale di Vietri sul…

Venerdì 2 agosto alle ore 21, la grande lirica arriva alla Villa Comunale di Vietri sul Mare, nell’ambito della rassegna Vietri in Scena, realizzata in collaborazione con il Conservatorio di musica “G. Martucci” di Salerno e diretta dal Maestro Luigi Avallone. Ad esibirsi in “Vaga Luna”, sarà il soprano Concetta Pepere, accompagnata da Giulio De Luca al pianoforte. In programma L. van Beethoven – Adagio dalla Sonata op. 27 n. 2 (Al chiaro di luna); V. Bellini –  “Vaga luna che inargenti” – aria da camera; G. Verdi – “Tacea la notte placida” – da “Il trovatore”; R. Schumann – “Mondnacht” (per pianoforte solo); V. Bellini – “Casta diva” – da “Norma”; C. Debussy – “Clair de lune” (da Suite bergamasque); F. P. Tosti – “O falce di luna calante” (su versi di D’Annunzio); A. Dvorak – Inno alla Luna – da “Rusalka”; F. Chopin – Notturno in do minore op. 48 n. 1; G. Rossini –  “La danza” – Tarantella napolitana.

La cantante inizia lo studio del violino a 11 anni e appena ventenne si diploma presso il Conservatorio “Carlo Gesualdo Da Venosa” di Potenza, sotto la guida del Maestro Mauro Tortorelli. Diplomata in clarinetto e violino, ha iniziato da poco anche l’attività canora, ma ha già al suo seguito numerose vittorie a concorsi nazionali. Seguita costantemente dalla sua insegnante Marilena Laurenza, nel 2017 ha debuttato  da soprano drammatico in una tournée in Cina. A seguire ha cantatao nella “Cenerentola” di G. Rossini in Mongolia, e nella Bohème di G. Puccini, a Siena, ed in seguito alla vittoria del concorso Internazionale “Tito Gobbi” di Roma, ha debuttato nel 2018 il ruolo di Tosca.  Sempre nel 2018 si è esibita in un concerto sinfonico, con arie d’opera, al Seoul Art Center, ed è arrivata in semifinale al Concorso Internazionale “Fausto Ricci” ed in finale al “B. Gigli e B. Franci”. Nel 2019 ha eseguito la Tosca come cover presso il teatro “G. Verdi” di Salerno e i duetti d’amore per il Festival di Ravello nei giardini di Villa Rufolo. Come musicista ha alle spalle un’intensa attività concertistica da solista, con orchestre rinomate come l’Orchestra Sinfonica K.K.O (Rep. Slovacca) diretta dal M° Milan Brainer eseguendo il Concerto in Mi Minore, op. 64 di Mendelsshon, ripetuto dopo poco con l’Orchestra Europa World Youth Orchestra diretta dal M° Giuranna, e il Concerto in La minore BWV 1041 con l’Orchestra Potocara di Cadca diretta dal M° Peter Bytcaneck e l’Orchestra “Kysucka” di Cadca diretta dal M° Ton Pohancenik.  Ha avuto modo di esibirsi in duo e da solista presso l’Accademia delle Arti di Brera e al Teatro “Dal Verme” di Milano, nonché ospite di Papa Ratzinger e di sua Santità Papa Francesco nella Sala Nervi di Roma. Lavora da 7 anni al Teatro “G. Verdi” di Salerno, con la direzione del M. Daniel Oren e con il “Teatro Regio” di Parma, “A. Scarlatti” di Napoli, Orchestra “Sinfonica della Calabria”, Orchestra “Grecia” di Catanzaro, Orchestra “Sinfonica Siciliana di Palermo”. Ingresso libero.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment