07

Mar
2022

Vico Equense, dall’Ucraina Giosuè Maresca “I russi hanno occupato il Comune, si fa la fila per il pane in un’atmosfera surreale”

Posted By : / 72 0

Vico Equense, dall’Ucraina Giosuè Maresca “I russi hanno occupato il Comune, si fa la fila…

Vico Equense, dall’Ucraina Giosuè Maresca “I russi hanno occupato il Comune, si fa la fila per il pane in un’atmosfera surreale”.  Positanonews sta seguendo la guerra della Russia con l’Ucraina quotidianamente sentendo persone sul posto, in questo caso un noto e stimato cittadino della Penisola Sorrentina conosciuto per le sue arti culinarie non solo sulla costa di Sorrento ma in tutta la Campania .  Giosuè , che è stato il maestro di Cannavacciuolo, si trova A Enerhodar , una città industriale dell’Ucraina sud-orientale nell’oblast’ di Zaporižžja , dove c’è una famosa centrale nucleare, sulle rive del Dnepr, si trova a tre ore circa dalla Russia e vicino alla Turchia. Dopo l’attacco e la conquista della centrale nucleare avevamo perso i contatti con Giosuè “Purtroppo si era staccato internet e non sapevamo come comunicare, oggi per un pò siamo riusciti a comunicare … ” Che sta succedendo ? “C’è un’atmosfera strana, un silenzio irreale. Siamo in attesa, non sappiamo quello che succede.. ” Puoi uscire per fare la spesa? “Si può uscire di giorno , si fa la fila per fare il pane.. poi di sera c’è il coprifuoco e non possiamo uscire..” I russi vi fanno qualcosa? “No, hanno occupato il comune e la centrale nucleare. Fanno le ronde per il paese, ma niente altro , non sappiamo cosa possa succedere, c’è incertezza.. ” Entrano nelle case, nella tua sono venuti a fare controlli? “No, non sono venuti” Ti manca qualcosa da mangiare? “Il mangiare non mi manca, ho pensato già prima a fare scorte, non dimenticarti che sono arolese… Stiamo bene, non c’è gente terrorizzata, c’è solo preoccupazione e incertezza”

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Leave your comment