25

Set
2019

XXVIII Festa del pesce Positano: Il menu di sabato 28 settembre 2019

Posted By : / 117 0

XXVIII Festa del pesce Positano: Il menu Positano, Costiera amalfitana. Con un susseguirsi di post…

XXVIII Festa del pesce Positano: Il menu

Positano, Costiera amalfitana. Con un susseguirsi di post virali,  sulla pagina facebook ufficiale della Festa del Pesce,  Paolo Marrone ci guida attraverso un viaggio di informazioni che ci prepara alla Festa del pesce di sabato 28 settembre 2019 , oramai fra poche ore.

E’ arrivato il momento di parlare della parte più gustosa della festa, il nostro menu. Anche in questo caso cercheremo di rispondere alle numerose domande che ci sono state poste su questo argomento.

Distribuite nei vari stand potrete trovare 5 diverse pietanze a base di pesce al costo di 5,00 € l’una

Tubetti con i totani: ovvero pasta corta condita con sugo di pomodoro e pezzettini di totani. Un piatto semplice e gustoso inventato anni fa da uno chef praianese

Mezzani al profumo di alici: è la novità di quest’anno, con la quale abbiamo voluto esaltare un prodotto d’eccellenza della nostra costiera: la colatura di alici di Cetara. Questo piatto è infatti preparato con un trito a crudo di prezzemolo ed aglio, con l’aggiunta di pan grattato, olio evo e un goccio di colatura di alice, che gli conferisce un sapore delicato ed un profumo inconfondibile.

Totani e patate: preparati da una ventina di ristoranti di Positano in modo da creare una tipologia di ricette e sapori sempre diversi. Ogni ristorante ha la sua versione e il suo segreto nel preparare questo piatto ed è una gara a chi riesce ad esaltare nel migliore dei modi questo classico della cucina della nostra costiera.

Frittura di paranza: il piatto più classico e richiesto della festa preparato con alici, gamberetti e calamari fritti al momento.

Kebab di polpo: L’unica specialità non preparata dai nostri chef, ma frutto della sapiente e originale ricetta di cuochi napoletani. Si tratta di Polpo bollito con aromi e conservato in frigo misto a gelatina in modo da poter poi essere affettato proprio come il kebab e servito con diversi tipi di salse e riso.

Da sottolineare che non esiste carnet e che il singolo biglietto del costo di 5,00 € vale indifferentemente per l’acquisto di uno dei cinque piatti a propria scelta.

Completano il menu il babà al limoncello fornito da una rinomata azienda di Positano al costo di 3,00 € il bicchiere, che contiene 3 mini babà e la granita di limone, al prezzo di 2,00 € il bicchiere. preparata da una famiglia positanese che fa questa specialità ormai da tre generazioni utilizzando veri limoni della costiera

Il tutto accompagnato da vino aglianico e falanghina servito freddo al prezzo di 1,00 € al bicchiere. Chi volesse altri tipi di bevute, acqua compresa, può acquistarli a parte sugli stabilimenti balneari e nei ristoranti della spiaggia.

Da sottolineare che la festa si auto sostiene e riesce anche a fare della beneficenza quasi unicamente attraverso la vendita delle pietanze, ma ciononostante le porzioni non sono certo da assaggio.

Oggi quasi tutti gli eventi di questo genere si stanno convertendo al plastic free, noi siamo orgogliosi di averlo fatto già da diversi anni. Tutti i piatti, i bicchieri e le posate che userete sono biodegradabili e su tutta la spiaggia troverete i cestini per la differenziata.

Un cenno a parte per il gluten-free, che purtroppo al momento non siamo in grado di garantire.

Buon appetito.

Fonte : PositanoNews.it

Read More

Scopri di più sulla Costiera Amalfitana e sulla Penisola Sorrentina:

Oppure:

Leave your comment